PDA

Visualizza la versione completa : Azioni e regali utili



Laura Bolgeri
23-12-09, 17:05
Non vorrei essere l'antipatica moralista di turno, ma penso che invece di perdere molto tempo e andare a cercare regali per parenti e amici - regali molte volte inutili o non del tutto appropriati- ci siano altri modi di santificare le feste e i buoni sentimenti che le accompagnano. Ad esempio, se ci si confronta con gli altri (tutti gli altri ) e le vere esigenze che ci sono in molte parti del mondo, ci si può rivolgere a quegli enti senza scopo di lucro che hanno aperto microcrediti soprattutto per le popolazioni femminili in paesi come l'Afghanistan. Ecco ad esempio la fondazione Pangea sta aiutando molte donne e bambini per uscire dall'estrema povertà. Io sono andata a vedere il sito www.pangeaonlus.org dove ci sono anche dei video che ci mostrano la vita della gente comune ad esempio a Kabul (non si vede nei nostri telegiornali) e vi assicuro che fare una anche piccola donazione di 15, 20, 30 euro è molto gratificante .

Adriana Peratici
23-12-09, 19:00
Perchè non donare a persone che ti guardano negli occhi?
A me quando capita qualche caso umano e la persona che ho davanti mi guarda negli occhi, non riesco ad essere indifferente, anche se non è Natale! Io preferisco fare così piuttosto che lavarmi la coscienza e donare anche un euro che non so dove va a finire. E' difficile che qualcuno mi creda, ma io sono contenta di me stessa e quando mi guardo allo specchio vedo un ragazzo macedone che ora ha 18 anni, farà la maturità quest'anno, al liceo, ha imparato a suonare l'oboe, e prende lezioni di canto con una voce tenorile! - Quando l'ho visto per la prima volta aveva otto anni! Un fratellino di sette, il papà e la mamma avevano l'età dei miei figli, ed erano clandestini! Quante volte mi sono presa della matta da parenti amici, perchè mi esponevo in prima persona in questura per fargli prendere il permesso di soggiorno e li aiutavo economicamente! -

Nello Lo Monaco
23-12-09, 19:58
Adriana e Bolgheri, concordo con entrambe; una cosa non esclude l'altra :p