PDA

Visualizza la versione completa : E book anche in biblioteca



vitalba paesano
11-05-11, 17:15
Dalla rassegna stampa di oggi.

Roberto Gioffredi
13-05-11, 13:29
Certo che specialmente con un eBook Reader (tipo il Kindle) o con l'iPad leggere un 'libro elettronico' è un esperienza davvero da fare, anche per i servizi aggiuntivi che tali mezzi consentono.
L'accordo del quale si parla nell'articolo comporta l'uso dell'eBook solo per 14 giorni e ciò mi sembra un po' limitativo. Inoltre esiste la possibilità di eliminare tale blocco abusivamente (viene fatto, per esempio, sui softwares dati in prova).
Comunque, in rete si trovano eBook liberamente, specialmente per quelli non protetti da diritti d'autore, o che hanno tale diritto scaduto e perciò di libero download.
In Google basta digitare il titolo o l'autore seguito da :pdf od altra estensione per files di testo.
Per esempio, se si digita
I Promessi Sposi :pdf
si potrà scaricare il file scegliendo tra molte versioni disponibili.
-
Siamo in attesa che venga definita la legge sui diritti d'autore in Rete (che non dovrebbe punire chi scarica ma porre degli obblighi di correttezza a chi mette in rete i files). Sul merito non sono aggiornato e magari se Attilio ci aggiorna sarebbe utile.
-
Voglio qui ricordare le incongruenze che esistono in questo campo e che ho già avuto modo di stigmatizzare in altri posts.
Le case produttrici di musica intentano processi (giustamente) a chi abusa scaricando brani protetti da copyright..e poi concedono il libero download in Cina. Ci sono siti Cinesi con milioni di brani (in alta qualità audio), di ogni genere e tempo, liberamente scaricabili. Logicamente la Rete non ha confini e si possono scaricare da ogni angolo del mondo.
Lo stessa incongruenza (piacevole per noi utilizzatori) sarà per gli eBooks?

-
ps- scrivendo : e poi pdf, al posto della p viene fuori la 'faccina'.
:pdf
:+p+d+f
si deve digitare : pdf senza spazio intermedio

Maria Bertuzzo
13-05-11, 16:46
interessante l'esperienza, ultimamente ne ho acquistati due a prezzi irrisori, il primo mi è arrivato in pdf, il secondo in una versione che non riuscivo a leggere poi mi sono rivolta al venditore e mi ha fatto scaricare da internet un programmino, gratuito, col quale sono poi riuscita ad aprire il file...
lo trovo comunque scomodo, non fa per me stare davanti al pc per leggere, preferisco il libro di carta, comunque si può sempre ovviare stampando le pagine...non so quanto sia conveniente ma...
nella versione in pdf si può copiare e incollare, nell'altra invece non ci sono riuscita...
c'è il modo per farlo? Volevo copiare delle cose da pubblicare qui...
Roberto o Attilio mi potete aiutare? grazie...

Roberto Gioffredi
13-05-11, 19:06
interessante l'esperienza, ultimamente ne ho acquistati due a prezzi irrisori, il primo mi è arrivato in pdf, il secondo in una versione che non riuscivo a leggere poi mi sono rivolta al venditore e mi ha fatto scaricare da internet un programmino, gratuito, col quale sono poi riuscita ad aprire il file...
lo trovo comunque scomodo, non fa per me stare davanti al pc per leggere, preferisco il libro di carta, comunque si può sempre ovviare stampando le pagine...non so quanto sia conveniente ma...
nella versione in pdf si può copiare e incollare, nell'altra invece non ci sono riuscita...
c'è il modo per farlo? Volevo copiare delle cose da pubblicare qui...
Roberto o Attilio mi potete aiutare? grazie...
-
Se il documento in .pdf è stato realizzato con una composizione di testo e poi convertito in .pdf, è, come scrivi, possibile fare copia ed incolla.
Mediante softwares gratuiti è possibile anche convertire un documento da .pdf ad un documento editabile con un normale programma di videoscrittura.
Se invece il documento .pdf ha come origine non un documento di testo editato ma un insieme di immagini, diventa più complesso.
Si deve far ricorso ad uno scanner che identificherà il carattere e creerà un file editabile, tipo .doc.
La cosa più semplice che ti suggerisco, è di 'catturare' con SnapaShot la parte di schermo che ti interessa e creare un file con un programma di scrittura .doc o .pdf od altro.
-
E' opportuno che tu dica l'estesione de file con il quale non riesci a fare il copia ed incolla (ma probabilmnte sarà anche lui in .pdf) ed il nome del programmino che ti consente di leggerlo.
-
Hai ragione per quanto riguarda leggere i libri sul computer.
Con l'iPad e specialmente con i lettori tipo Kindle è tutta un'altra cosa. In questo caso (Kindle), l'inchiostro elettronico e la pagina sono del tutto simili ad una pagina di un libro, senza alcun affaticamento degli occhi.