PDA

Visualizza la versione completa : Condividiamo



Cristina Ricchetti
27-01-09, 06:59
Oggi 27 gennaio 2009
giornata della memoria,
per non dimenticare
l'Olocausto del popolo
ebraico, desidero rileggere,
assieme a chi passerÓ da
questa sezione, questa
poesia composta dalla
scrittrice Joyce Lussu
(Fi 1912/Rm 1998) :


C'E' UN PAIO DI SCARPETTE ROSSE

C'Ŕ un paio di scarpette rosse
numero ventiquattro
quasi nuove:
sulla suola interna si vede ancora la marca di fabbrica
<<Schulze Monaco>>

c'Ŕ un paio di scarpette rosse
in cima a un mucchio di scarpette infantili
a Buchenwald
pi¨ in lÓ c'Ŕ un mucchio di riccioli biondi
di ciocche nere e castane
a Buchenwald

servivano a far coperte per soldati
non si sprecava nulla
e i bimbi li spogliavano e li radevano
prima di spingerli nelle camere a gas
c'Ŕ un paio di scarpette rosse per la domenica
a Buchenwald

erano di un bambino di tre anni e mezzo
chi sa di che colore erano gli occhi
bruciati nei forni
ma il suo pianto lo possiamo immaginare
si sa come piangono i bambini
anche i suoi piedini
li possiamo immaginare
scarpa numero ventiquattro
per l'eternitÓ
perchŔ i piedini dei bambini morti non crescono

c'Ŕ un paio di scarpette rosse
a Buchenwald
quasi nuove
perchŔ i piedini dei bambini morti
non consumano le suole.
?

vitalba paesano
27-01-09, 11:45
Cara Cristina, come non associarsi? Leggere la poesia, che non conoscevo, commuove e sconvolge, in questo momento in casa mia c'Ŕ un bambino di tre mesi con il suo primo paio di scarpette morbide che gli ho regalato io. Il contrasto tra le sue e quelle rosse della poesia Ŕ drammatico. grazie vp

Cristina Ricchetti
27-01-09, 17:40
Io avevo giÓ letto la poesia ma,
quasi mi vergogno a dirlo, non conoscevo
la scrittrice, se non per quel cognome
(Lussu) famoso, che mi evocava qualcuno
rimasto nella storia d'Italia. Di fatti Ŕ il
cognome del marito Emilio Lussu scrittore,
esponente del Partito sardo d'Azione e
membro dell'Assemblea Costituente.
Ora, come immaginerai, andr˛ a cercarmi
la biografia (il suo vero nome era Gioconda
Salvadori) e a leggermi qualche sua
creatura.
Ciao e buona serata :)

Maria Bertuzzo
28-01-09, 12:25
non ha mai fatto parte delle mie preferenze musicali, ma Ŕ una persona che comunque ha fatto parte della nostra esistenza. Ieri quando ho appreso della sua scomparsa mi sono scese due lacrime.
Maria :-(

Roberto Gioffredi
28-01-09, 12:48
Ho letto questa mattina la notizia della morte di Mino Reitano. Sul sito del Corriere hanno messo anche alcuni video che a rivederli dopo tanto tempo mi hanno commosso.
Era una brava persona.

Cristina Ricchetti
28-01-09, 13:08
Mi unisco gente alle vostre considerazioni,
addio a una persona particolare,
certamente dotata di una bella voce
e di un amore intenso per il suo lavoro.