PDA

Visualizza la versione completa : Noi uomini più fortunati?



Matteo Bertili
01-02-09, 12:05
Carissimi amici, eccomi qui, finalmente con calma, di domenica, tra un viaggio e l'altro. Approfitto di questo forum per fare una considerazione che chiede condivisione e confronto. Come si vede dalla foto, non sono nè magro nè grasso, ma confesso che in questi ultimi anni mi sono ritrovato spesso con un po' di pancetta. Qualche settimana di dieta, di solito, 2, più proteine che carboidrati, niente dolci e vino e alcolici in genere e il risultato è sempre stato assicurato: 4 o 5 chili persi e pancetta sparita. Sento invece che le donne hanno molti più problemi a dimagrire e mi sembra a qualunque età. Perchè? Avete capito, voi donne, da cosa dipende? Buona domenica e... attenti alla dieta. Matteo

Maria Bertuzzo
01-02-09, 14:18
Caro Matteo, quello che dici in parte è vero, ma per ottenere il risultato spesso e volentieri ci vuole uno stimolo, uno scopo preciso, non basta la dieta di per sè perchè magari si ottiene pure un dimagrimento ma poi regolarmente si ingrassa di nuovo, ma quando la nostra mente decide che dobbiamo tornare in forma in nostro corpo si mette a lavorare e possiamo dimagrire anche senza fare diete, credo che per noi donne sia una questione mentale soprattutto, bisogna che ci sentiamo bene con noi stesse, non dobbiamo avere tensioni in casa o nel lavoro, niente ansie, soprattutto niente mariti che ti trattano come donna di servizio e basta e potrei andare avanti...naturalmente purtroppo magari entrando in menopausa si possono avere dei disturbi che contribuiscono a farti ingrassare tipo problemi di tiroide, poi siamo magari più pigre di voi uomini e facciamo meno movimento, perdonaci se puoi...
Qualche volta qualche attenzione in più da voi uomini non farebbe male.
E adesso voglio farti morire dall'invidia: io sto vivendo un momento sereno perchè ho uno scopo ben preciso ottenere la mia libertà assoluta e questo stimolo piano piano mi ha fatto ritornare quasi in perfetta forma,
da sentirmi una ragazzina dentro ma anche le mie misure sono tornate quelle di un tempo, fino a poco tempo fa questa meta la ritenevo irraggiungibile e invece senza fare diete ecco fatto!
Spero che dopo questo intervento tu non diventa ancora più ostile nei miei confronti....buona serata, Maria:)

vitalba paesano
01-02-09, 16:55
Cara Maria, ma davvero stai riuscendo in questa cosa fantastica che stai appena accennando? se puoi, vuoi spiegare meglio e di più? Ho l'impressione che anche noi potremmo far tesoro della tua esperienza. Ciao e grazie. vp

ex Paolo
01-02-09, 18:09
Caro Matteo, quello che dici in parte è vero, ma per ottenere il risultato spesso e volentieri ci vuole uno stimolo, uno scopo preciso, non basta la dieta di per sè perchè magari si ottiene pure un dimagrimento ma poi regolarmente si ingrassa di nuovo, ma quando la nostra mente decide che dobbiamo tornare in forma in nostro corpo si mette a lavorare e possiamo dimagrire anche senza fare diete, credo che per noi donne sia una questione mentale soprattutto, bisogna che ci sentiamo bene con noi stesse, non dobbiamo avere tensioni in casa o nel lavoro, niente ansie, soprattutto niente mariti che ti trattano come donna di servizio e basta e potrei andare avanti...naturalmente purtroppo magari entrando in menopausa si possono avere dei disturbi che contribuiscono a farti ingrassare tipo problemi di tiroide, poi siamo magari più pigre di voi uomini e facciamo meno movimento, perdonaci se puoi...
Qualche volta qualche attenzione in più da voi uomini non farebbe male.
E adesso voglio farti morire dall'invidia: io sto vivendo un momento sereno perchè ho uno scopo ben preciso ottenere la mia libertà assoluta e questo stimolo piano piano mi ha fatto ritornare quasi in perfetta forma,
da sentirmi una ragazzina dentro ma anche le mie misure sono tornate quelle di un tempo, fino a poco tempo fa questa meta la ritenevo irraggiungibile e invece senza fare diete ecco fatto!
Spero che dopo questo intervento tu non diventa ancora più ostile nei miei confronti....buona serata, Maria:)
...ma, la libertà assoluta non esiste,o,forse,se ci convinciamo di poter ottenere questa insperata condizione, nascono stimoli psicologici positivi e fiducia in se stessi.Per quanto riguarda la famigerata,punitiva D I E T A ,concordo in parte con te,perchè una corretta alimentazione,secondo me,non vuol dire solo privazioni e rinuncie...si tratta di trovare un giusto equilibrio giornaliero fra calorie da assumere e calorie consumate.Se si rompe questo equiibrio a favore delle calorie ingerite,ecco arrivare l'ingrassamento....naturalmente questo discorso riguarda persone in condizione normale di salute,se subentrano malattie ,il discorso cambia..e qui l'intervento professionale del Dietologo sarebbe auspicabile.Quindi,la dieta di tutti i giorni,è,o dovrebbe concretizzarsi con una alimentazione equilibrata,che vale sia per l'uomo che per la donna,con le dovute eccezioni a cui mi riferivo.

Maria Bertuzzo
01-02-09, 18:30
Sono sempre stata un po' tira e molla un po' cicciotta e un po' no è che quando sto bene, ritorno in forma ma senza fare diete e ultimamente ero diventata un po' troppo rotondetta, sono anche piccola di statura e quindi... ti farò ridere, qualche mese fa ho sognato che i miei pantaloni erano diventati improvvisamente larghi, facevo fatica ad allacciarli figurati dovevo trattenere il fiato per abbottonarli e quando mi sono svegliata e ho visto che non era vero niente, ho cominciato a pensare che sarebbe stato bello però e da quel momento non lo so....io comunque sono convinta che quando si vogliono talmente tanto le cose si ottengono, alle diete credo poco perchè magari ti fanno dimagrire al momento ma poi quasi regolarmente si riprende il peso di prima e forse anche di più.
Guarda io penso che su questo possiamo chiedere a Giorgio Calabrese qualche consiglio, lui darà sicuramente le indicazioni giuste, io non faccio testo..... sono un po' anomala.
Ciao a te e a tutti, Maria:)

PS per quanto riguarda l'alimentazione, sono perfettamente d'accordo con Paolo per una dieta equilibrata cosa per me normale e se sono arrivata a questa età senza aver mai avuto problemi di salute di alcun genere, tranne qualche raffreddore, penso di doverlo a questo e a un pizzico di fortuna.
C'è anche un'altra cosa da dire: quando ci si sente bene si ha anche più voglia di fare movimento, camminare, stare all'aria aperta di conseguenza si smaltiscono calorie.

Maria Bertuzzo
02-02-09, 07:35
Mi piacerebbe che tutte le amiche, ma anche gli amici uomini, che passano di qui, dicessero la loro. Purtroppo a volte in alcune persone, disagi psicologici, magari uniti in questo caso a cattiva alimentazione, possono scatenare nel corpo delle disfunzioni che si trasformano in malattie vere e proprie, compresa purtroppo la depressione molto presente sia in donne, sia in uomini, parlarne può far bene....coraggio!
A tutti una buona giornata, Maria:)

Angelo Galli
04-02-09, 18:16
Non so se si riesce a vedere dal mio primo piano, ma grazie al cielo non ho problemi di pancia. Tutti i giorni, però, salto sul mio tapisroulant per 35-40 minuti. Doccia, caffè e la pancia non c'è! saluti cari a tutti. Angelo

ex Paolo
05-02-09, 06:32
Non so se si riesce a vedere dal mio primo piano, ma grazie al cielo non ho problemi di pancia. Tutti i giorni, però, salto sul mio tapisroulant per 35-40 minuti. Doccia, caffè e la pancia non c'è! saluti cari a tutti. Angelo
Ciao Angelo,in effetti,ad una corretta alimentazione,si dovrebbbe sempre abbinare il movimento,l'attivià fisica ,anche solo una passeggiata giornaliera.Spesso lo eludiamo con il pretesto della mancanza del tempo e allora tutto si complica anche a causa della vita sedentaria...ciao,Paolo

gabrielle
05-02-09, 08:27
Io ho visto che con il passare degli anni non mi piace più fare le grosse mangiate che si facevano da giovani.Mi piace assaggiare di tutto ma in maniera ponderata.Faccio molto moto.Cerco di non utilizzare la macchina nel limite del possibile e quindi per il momento mi tengo a livelli di peso accettabili, senza grossi sforzi.Ciao a tutti Gabrielle

Giovanna Bianchi
09-02-09, 18:56
Come hai ragione, Matteo! Io sto cercando di perdere due chili presi a Natale e non ci riesco, anche so ho ripreso ad andare in piscina. Il mio compagno, in 15 giorni di dieta iperproteica, di chili ne ha persi 7! e adesso ostenta un fisico notevole. Fortunati gli uomini? Di più delle donne anche in questo. Sigh. Ciao Giovanna