PDA

Visualizza la versione completa : Anch'io voglio aprire il mio blog! Chi mi aiuta?



Clementina Coppini
04-11-11, 09:34
Da qualche tempo mi è venuto il desiderio di aprirmi un blog tutto mio. Qualcuno mi può spiegare come si fa? È difficile? Considerate che di internet capisco poco, ma mi piace molto. :D

Teresa Pilotti
04-11-11, 09:52
No, non è difficile. Innanzitutto consiglio di andare su Wikipedia per capire meglio cosa è un blog. Si possono usare Wordpress, Tumblr, Blogger o altri ancora, ma questi sono i principali servizi di bloggin. Attenzione che www.wordpress.com è in inglese. Basta andare sui siti e seguire le istruzioni per la registrazione. In teoria bastano pochi minuti e i blog sono gratis. In realtà le cose che sembrano facili a chi naviga normalmente su internet non lo sono per tutti, soprattutto per i neofiti, quindi ti devi armare di pazienza o magari farti aiutare da qualche figlio o nipote o da qualcuno che conosci. Puoi trovare interessanti informazioni e qualcuno che ti guida passo passo in questi siti: http://www.digitalking.it/2011/08/23/come-aprire-un-blog-gratis-la-guida-completa-parte-1/, http://www.digitalking.it/2011/10/12/come-aprire-un-blog-gratis-la-guida-completa-parte-2/, http://www.lapaweb.com/come-aprire-un-blog.html. Ci vediamo sul tuo blog. Terry ;)

Anna Cittadini
04-11-11, 11:26
Circa il farsi aiutare nell’impresa di aprire un blog volevo raccontare un episodio. Un mio carissimo amico, che ha appena compiuto settant’anni e non sa usare bene il computer (in realtà la sua è una preclusione mentale perché è un uomo molto sveglio e con il computer ci ha lavorato per anni), volendo aprire un blog e non sapendo come fare, ha avuto l’idea di farsi aiutare da un giovane informatico che, per una cifra davvero esigua, gli ha impostato il blog, gli ha inserito i contenuti iniziali e gli ha insegnato come aggiornarli. Gli ha anche spiegato un po’ di trucchetti per muoversi in internet, per esempio come usare le chat per comunicare con amici e parenti che vivono lontano. All’inizio l’ho criticato, poi però ho pensato che in fondo anche farsi aiutare in queste cose è un piccolo modo per far lavorare i giovani. Adesso anch’io voglio aprirmi un blog e ho chiesto a questo ragazzo di darmi una mano. Anna

Bruno Di Gioacchino
06-11-11, 03:13
Terry (ti firmi così !) mi piace il fatto che una giovanissima come te scriva su questo portale......E VAI !

Cristina Corvi
08-02-12, 20:39
Da qualche tempo mi è venuto il desiderio di aprirmi un blog tutto mio. Qualcuno mi può spiegare come si fa? È difficile? Considerate che di internet capisco poco, ma mi piace molto. :D

Salve Angela,

forse può sembrar ormai tardi per rispondere alla tua richiesta ma se può ancora interessare anticipo a tutti che la creazione e gestione di un blog sarà oggetto di uno degli articoli/lezioni che a breve verranno pubblicati sul sito di Grey Panthers, nel forum "I giovani spiegano ai senior come vivere più felici con internet" (http://forum.grey-panthers.it/showthread.php?7800-Nuovi-arrivi-e-novit%C3%A0).

Conto fin da ora sulla tua partecipazione, a prestissimo
Cristina

vanni
15-02-12, 12:39
Certo anche a me interesserebbe molto una lezione del genere, sono sempre stato attratto dall'idea dei blog perché ne seguo alcuni come http://www.nonsolopuntaperotti.it ma non so se avrei la costanza e il tempo per scriverci sempre e mantenerlo vivo... non so se mi spiego...

Cristina Corvi
15-02-12, 19:25
Piacere Vanni,

sono lieta di aver incontrato il tuo interesse. Il nostro progetto didattico, come diceva Vitalba, è ambizioso perché tanti sarebbero i temi interessanti e utili da trattare; è inevitabile, tuttavia, fare una scelta ma credo davvero che ci sarà una lezione sui blog!!

Rispetto alla motivazione - credo sia questo di cui si parla - sono convinta che l'investimento costante venga da sé una volta che ci si è impegnati nel progetto e si ha dato vita al blog: l'atto creativo sostiene la motivazione, passami la similitudine ma penso sia un pochino simile al 'crescere una propria creatura' e vederla prendere forma giorno per giorno, post per post, idea per idea, pensiero per pensiero.

Esistono innumerevoli blog, anche molto seguiti, quello che a mio avviso fa la differenza - contenuti a parte - è proprio ciò che colui che scrive è in grado di trasmettere, la passione per l'argomento e la voglia di raccontare e/o raccontarsi.

Ecco, questa è motivazione e sono sicura che ciascun Grey Panthers sia una persona ALTAMENTE motivata e curiosa, con tanta voglia di socializzare, apprendere e restare al passo con i tempi!!

Un caro saluto,
Cristina