PDA

Visualizza la versione completa : Parliamo di orchidee



Adriana Peratici
18-03-09, 15:25
Da circa un anno ho scoperto quanto sono comode avere in casa delle orchidee. Sono decorative più di un mazzo di fiori a parità di prezzo, e la fioritura dura più di un mese. Io ne ho quattro in un piatto decorativo sull'angolo del tavolo vicino ad una finestra. Nel piatto tengo sempre un dito d'acqua. Ora che ne ho diverse non più fiorite, le ho messe per terra, sotto una finestra, sempre con un sottovaso e un dito d'acqua, è parecchio che sono lì, e non sono ancora morte. Mi hanno detto che dopo sette/otto mesi ritornano a fiorire, è vero? qualcuno ha già fatto l'esperimento? Vanno concimate? grazie Adriana

Silvana Maschio
18-03-09, 20:55
ciao Adriana,anch'io ho in casa un orchidea fiorita,regalo di San Valentino ,quindi è più di un mese che è in fiore,si tratta di una phalaenopsis,ieri ho comperato la terra apposta e gli ho cambiato vaso non aveva terra e le radici erano tutte fuori ora vedremo come andrà.Questo genere di orchidee che ora va per la maggiore a me non sono mai fiorite un'altra volta, finita la fioritura spostale di qui poi di là e alla fine mi morivano.L'unica che mi è durata è quella a ramo spesso di colore verdino quelle tutti gli anni in primavera fioriscono e sono meno difficili.Ciao Silvana

Maria Bertuzzo
19-03-09, 12:13
Si le orchidee rifioriscono, se sono state potate dopo la fioritura (ma non troppo), hanno bisogno di umidità ma non diretta, bisogna che il vaso sia sollevato dall'acqua che non deve essere a contatto, si può mettere dell'argilla nel sottovaso ad esempio, e poi non ne occorre troppa acqua perchè durante la notte si forma l'umidità sufficiente a mantenerle belle. E' un fiore molto decorativo come avete detto molto adatto per un davanzale anche se sotto c'è il termosifone, l'importante che ci siano almeno 10 cm di separazione tra loro, ma in genere è così. Naturalmente non deve ricevere i raggi del sole direttamente quindi è meglio un davanzale esposto a Nord-Ovest.
Io però non le terrei al buio, adesso che la stagione sta diventando tiepida le piantine senza fiori le terrei al riparo ma alla luce.
Ciao, Maria

Adriana Peratici
19-03-09, 12:20
Infatti le tengo alla luce, sotto il davanzale, ma non abbasso mai la tapparella, neppure di notte, non sapevo però che non dovevo lasciarle a contatto diretto con l'acqua. Grazie Adriana

violetta2004
19-03-09, 19:58
Da circa un anno ho scoperto quanto sono comode avere in casa delle orchidee. Sono decorative più di un mazzo di fiori a parità di prezzo, e la fioritura dura più di un mese. Io ne ho quattro in un piatto decorativo sull'angolo del tavolo vicino ad una finestra. Nel piatto tengo sempre un dito d'acqua. Ora che ne ho diverse non più fiorite, le ho messe per terra, sotto una finestra, sempre con un sottovaso e un dito d'acqua, è parecchio che sono lì, e non sono ancora morte. Mi hanno detto che dopo sette/otto mesi ritornano a fiorire, è vero? qualcuno ha già fatto l'esperimento? Vanno concimate? grazie Adriana
Io ne ho diverse,si devono concimare ,se non non rifioriscono.Un saluto Violetta

violetta2004
19-03-09, 19:59
Si le orchidee rifioriscono, se sono state potate dopo la fioritura (ma non troppo), hanno bisogno di umidità ma non diretta, bisogna che il vaso sia sollevato dall'acqua che non deve essere a contatto, si può mettere dell'argilla nel sottovaso ad esempio, e poi non ne occorre troppa acqua perchè durante la notte si forma l'umidità sufficiente a mantenerle belle. E' un fiore molto decorativo come avete detto molto adatto per un davanzale anche se sotto c'è il termosifone, l'importante che ci siano almeno 10 cm di separazione tra loro, ma in genere è così. Naturalmente non deve ricevere i raggi del sole direttamente quindi è meglio un davanzale esposto a Nord-Ovest.
Io però non le terrei al buio, adesso che la stagione sta diventando tiepida le piantine senza fiori le terrei al riparo ma alla luce.
Ciao, Maria
Cara Maria, anch'io tengo le orchidee alla luce!le concimo regolarmente e fanno i fiori due volte all'anno.Un saluto Violetta

Adriana Peratici
20-03-09, 07:11
Ciao Violetta, ma tu le trapianti o le lasci come le comperi? Io non le ho mai trapiantate! Saluti cari Adriana

violetta2004
20-03-09, 14:45
Ciao Adriana,io li tengo nello stesso vaso,solo le concimo regolarmente.Qualche volta aggiungo mezza tazza di the verde,quando avanza;)buona giornata violetta

luciana santioli
22-03-09, 20:34
ciao, anche io ho un'orchidea sfiorita da poco (un mesetto)...cercherò di seguire i consigli nella speranza di vedere nuovi fiori..
però non l'ho potata...sono ancora in tempo? e se si, quanto devo tagliare?
grazie, mi piacciono molto i fiorie le piante..ho un grande terrazzo con molti vasi...in realtà ho poco tempo ma le mie piante sono abbastanza autonome:)
ciao Luciana

Maria Bertuzzo
23-03-09, 08:48
Per la potatura basta recidere il fiore appassito. La pianta non va mai tagliata troppo.
Il rinvaso ogni tanto va fatto, ma non necessariamente tutti gli anni, e il nuovo vaso non deve mai essere troppo grande, come per tutte le piante,
attenzione a togliere la piante dal vecchio vaso con delicatezza per non danneggiare le radici. In genere si rinvasa all'inizio del ciclo vegetativo, non tutte le orchidee lo hanno nello stesso periodo, regolatevi osservando la pianta.
Maria