PDA

Visualizza la versione completa : Parliamone qui



vitalba paesano
26-03-09, 16:16
Carissimi, l'argomento interessa a molti, visto che parecchi lo hanno affrontato http://forum.grey-panthers.it/showthread.php?t=74
ora c'è uno spazio dedicato, dove il monotema può avere mille interpretazioni e approfondimenti.

Bruno Di Gioacchino
05-04-09, 11:51
Giorni fa chiacchieravo al telefono con la mia nipotina partenopea che ha conseguito la laurea specialistica li scorso anno consegnendo un secondo splendido 110 e che, come moltissimi altri neo laureati privi di "raccomandazione" o di "conoscenze", fatica tantissimo a trovare la sua strada nel mondo del lavoro nel Nostro Paese.

....io che sono un pò (tanto) fuori di testa, scherzando le ho chiesto se sarebbe vanuta a lavorare con me nel caso in cui avessi "rilevato" un vecchio piccolo biscottificio che lavora ancora in un paesino vicino al mio.......(e che fa biscotti spettacolari !) e che, a mio avviso, potrebbe svilupparre il suo attuale mercato.

la mia nipotina mi ha detto che verrebbe volentieri; allora le ho chiarito che si sarebbe trattato di "far biscotti" e non di far il "manager" della comunicazione d'impresa (materia nella quale lei si è laureata con una tesi sul "marketing olfattivo") ma lei non si è scoraggiata e sorridendo al telefono .....mi ha confermato la sua disponibilità.......

per fortuna la mia nipotina ha deciso di "non porsi limiti" per "cominciare"..........

.......chi, tra le Panthers che legono questo portale, sarebbe così "disponibile" per provare a rimmettersi in gioco e "conquistare" un nuovo pezzo di vita ?

baci ;):) e buona domenica !

Maria Bertuzzo
05-04-09, 12:03
Brava questa ragazza, io credo che molto dipenda dall'educazione che questa ragazza ha ricevuto, dal suo carattere, dall'umiltà...qualità non molto comune..

Attilio A. Romita
08-04-09, 18:37
Bruno,
se da Roma posso far qualcosa, contaci.
Il costo .....un biscotto!

vitalba paesano
08-04-09, 19:34
Bravo Attilio a offrire il tuo aiuto a Bruno. So che lo darai davvero e so che lui gradirebbe parecchio. evviva! vp

ex Paolo
09-04-09, 16:47
Bruno,
se da Roma posso far qualcosa, contaci.
Il costo .....un biscotto!

.....si potrebbe,per "sdrammatizzare",ideare un biscotto artistico,anche minimalista......ma innovativo ...ci devo pensare....Paolo

Bruno Di Gioacchino
09-04-09, 16:55
carissimi tutti i (o le) Panthers che leggete .......

naturalmente non ho (ancora !?) rilevato il piccolo biscottificio ma la ragione non è certo il costo (che non conosco ancora) nè il fatto che io non sappia fare i biscotti (ma so cucinare ed anche le torte) nè il fatto che avrei problemi ad organizzare e gestire una piccola azienda artigianale (l'ho fatto per altri, in passato) no, il problema sta nel fatto che bisogna essere in più di uno e..............degli over"anta" che conosco e che ho incontrato, nessuno si vuole rimettere "in gioco" !
Nessuno, neanche quelli che stanno per perdere il lavoro.........per non parlare di quelli che, giunti alla pensione, trascorrono monotonamente le loro giornate......

ma io non mi sono ancora arreso !

Grazie a tutti e salutissimi......

:);)

Attilio A. Romita
09-04-09, 18:28
Bruno,
io sono sicuro che la maggior parte di noi vorrebbe realmente rendersi utile.
Mi sembra di capire che a Te servirebbe qualcuno che condividesse con Te per prima cosa il peso di questa decisione e poi che ti potesse dare un aiuto operativo nell'accezione più larga della parola.
Io sarei felice di fare un'esperienza lavorativa completamente diversa da tutto ciò che ho fatto sinora e se tu fossi a 50 km da Roma, Ti direi "sto arrivando in abito da lavoro". Come me moltissime persone darebbero la stessa risposta.
A 30 anni un trasferimento si fa, a 70 è un po più difficile....
Sinceramente Ti invidio per questa occasione che hai e Ti rinnovo l'offerta: puoi contare su di me per tutto quello che posso fare da qui! Il costo è sempre "un biscotto"!
Auguri:);)

vitalba paesano
10-04-09, 09:59
Caro Bruno, qualche mese fa parlavamo di occasioni di lavoro e ci rammaricavamo entrambi di quanto fosse difficile trovare circostanze e persone. Mi sembra che la situazione sia cambiata ora e il biscottificio, forse per un richiamo ancestrale, raccolga l'entusiasmo di tutti. Non ti dico che possiamo fare una cooperativa, ma certo potremmo aiutarti davvero in diretta, nelle formula che ci vorrai indicare. Vuoi provarci? Incomincia almeno virtualmente, stabilendo le singole tappe da affrontare... sento che siamo tutti molto grandi e adulti anche nei pensieri e nei sentimenti e forse l'unione fa la forza anche in questo caso.
affettuosamente vp

pierangelo
11-04-09, 12:15
Giorni fa chiacchieravo al telefono con la mia nipotina partenopea che ha conseguito la laurea specialistica li scorso anno consegnendo un secondo splendido 110 e che, come moltissimi altri neo laureati privi di "raccomandazione" o di "conoscenze", fatica tantissimo a trovare la sua strada nel mondo del lavoro nel Nostro Paese.

....io che sono un pò (tanto) fuori di testa, scherzando le ho chiesto se sarebbe vanuta a lavorare con me nel caso in cui avessi "rilevato" un vecchio piccolo biscottificio che lavora ancora in un paesino vicino al mio.......(e che fa biscotti spettacolari !) e che, a mio avviso, potrebbe svilupparre il suo attuale mercato.

la mia nipotina mi ha detto che verrebbe volentieri; allora le ho chiarito che si sarebbe trattato di "far biscotti" e non di far il "manager" della comunicazione d'impresa (materia nella quale lei si è laureata con una tesi sul "marketing olfattivo") ma lei non si è scoraggiata e sorridendo al telefono .....mi ha confermato la sua disponibilità.......

per fortuna la mia nipotina ha deciso di "non porsi limiti" per "cominciare"..........

.......chi, tra le Panthers che legono questo portale, sarebbe così "disponibile" per provare a rimmettersi in gioco e "conquistare" un nuovo pezzo di vita ?

baci ;):) e buona domenica !

Caro Bruno mi interessa molto la tua proposta,vorrei conoscere se possibile ulteriori dettagli .Ho sempre lavorato in proprio e certamente non mi spaventa il rischio di mettermi in gioco

cordiali saluti
Pierangelo

Bruno Di Gioacchino
11-04-09, 19:21
...non meravigliatevi !

sono sempre stato un pò "sopra le righe" e di questo, spesso, ho pagato le conseguenze ma io desidero viverla, la vita, e le volte (troppe) che sono stato costretto a "stasi forzose", ho poi cercato di "recuperare"....

...ieri pomeriggio ho parcheggiato davanti al cancelletto della piccola costruzione dalle finestre dalla quale si spandeva un delizioso profumino di biscotti appena sfornati.....

...ho contato fino a tre, ho fatto un bel respiro profondo ed ho schiacciato il campanello...

Mi ha aperto il signor Gino, uomo minuto e con pochi capelli raccolti nel classico cappellino bianco da "fornaio"....

...si, si, sono andato proprio a chiedere al titolare se mai avesse pensato di cedere il suo biscottificio !

Ma il gentilissimo signor Gino (gentile di quella gentilezza che si è persa molto) dopo avermi accolto con coprtesia, un pò di sospetto ed aver ascoltato la mia richiesta (che lo ha fatto sorridere), mi ha raccontato che proprio in questi periodo sta inserendo nell'attività i suoi due nipoti (maschio e femmina giovani) un pò per evitare che "vadano in giro" (così mi ha detto) ed un pò perchè tra qualche anno lui e sua moglie (che lavora con lui) se ne vogliopno andare in pensione ed allora......prima di tutto la famiglia....

Avrei voluto insistere ma il suo sguardo mi ha fatto capire che non era una questione di soldi ma che prima di tutto viene la famiglia.

Abbiamo chiacchierato un bel pò, mi ha chiesto come mi fosse venuta in mente questa idea, che un mestiere non si può improvvisare, che sarebbe stata dura, che il poco personale da tanti pensieri, ecc.... tutte quelle cose che dice un imprenditore artigiano parlando del suo mestiere.
mi ha anche fatto fare un piccolo giro nel laboratorio e nel magazino (ragazzi che profumi !!!)

Poi, ci siamo salutati con una bella stretta di mano (lui sorrideva sempre sotto i baffi) e mi ha invitato ad andare a saggiar anche le crostate che fa la moglie una volta la settimana....

baci a tutte le Panthers ! Alla prossima !;):):p

Attilio A. Romita
12-04-09, 10:58
...senza nipoti c'è in giro: che si faccia avanti, promettiamo di lasciare il suo nome sulla targa della "Ditta".
Ad maiora e Buona Pasqua.

vitalba paesano
14-04-09, 14:36
Caro Bruno, se non son biscotti... vedremo, mi pare però che tu abbia raccolto adesioni e sostegno... ti senti più forte? Dai continua la ricerca|vp