PDA

Visualizza la versione completa : Rassegna stampa: buon cibo piace sempre



vitalba paesano
08-06-09, 11:21
Una lettura prima di incominciare a mettersi ai fornelli: è una proposta della nostra rassegna stampa di oggi. vp

Maria Bertuzzo
09-06-09, 17:04
si rinunciamo a tutto ma al buon cibo no! Anche se devo dire che faccio molta attenzione ai prezzi (sarà per questo che ho la mente allenata con i numeri!). Anche per quanto riguarda le marche di qualità fortunatamente spesso ci sono offerte vantaggiose...il problema piuttosto è nella frutta o meglio nei prezzi che ha, e poi nella provenienza...è desolante! La settimana scorsa al supermercato c'erano solo fragole e mele italiane tutto il resto proveniva dalla Spagna per non parlare delle pere che arrivavano dall'Argentina, non è possibile questo e ho mangiato solo fragole, per fortuna non mi viene l'orticaria!

Adriana Peratici
09-06-09, 23:52
Proprio stasera parlando con una dottoressa che ha tenuto un convegno a Piacenza per conto della Federconsumatori, sulla sicurezza alimentare, mi diceva che in assoluto le pere sono le più trattate chimicamente, perchè le più delicate a mantenersi. Io vi passo la notizia - Adri

ex Paolo
10-06-09, 11:50
Proprio stasera parlando con una dottoressa che ha tenuto un convegno a Piacenza per conto della Federconsumatori, sulla sicurezza alimentare, mi diceva che in assoluto le pere sono le più trattate chimicamente, perchè le più delicate a mantenersi. Io vi passo la notizia - Adri

...vorrei aggiungere che anche le mele godono di trattamenti piuttosto consistenti (11-12 all'anno).Le informazioni le ho avute,già' anni fa,da alcuni coltivatori.Ovviamente,anche se non si possono escludere in assoluto,le coltivazioni biologiche (quelle che si adeguano ai regolamenti e ai protocolli specifici),offrono migliori garanzie sotto il profilo della sicurezza alimentare.Tuttavia .alcuni trattamenti sono imprescindibili anche per le coltivazioni biologiche!

Maria Bertuzzo
10-06-09, 12:11
...vorrei aggiungere che anche le mele godono di trattamenti piuttosto consistenti (11-12 all'anno).Le informazioni le ho avute,già' anni fa,da alcuni coltivatori.Ovviamente,anche se non si possono escludere in assoluto,le coltivazioni biologiche (quelle che si adeguano ai regolamenti e ai protocolli specifici),offrono migliori garanzie sotto il profilo della sicurezza alimentare.Tuttavia .alcuni trattamenti sono imprescindibili anche per le coltivazioni biologiche!

Infatti alcuni trattamenti sono usati anche nelle coltivazioni biologiche, ma chi ci assicura poi che sono biologiche veramente o se viene scritto sull'etichetta solo per aumentare il prezzo? Nutro dei seri dubbi su questo...

ps per Paolo: hai ragione, ma ho visto tanti documentari-servizi sull'argomento che qualche dubbio mi rimane comunque, sai meglio di me che raggirare le leggi ci sono sempre delle scappatoie...purtroppo!
Sono troppo diffidente? Forse si...sarà a causa di una mia amica contadina che vendeva e vende, tra le altre cose, le fragole biologiche e un giorno mi ha confidato che usava la lumachina...

ex Paolo
10-06-09, 12:33
Infatti alcuni trattamenti sono usati anche nelle coltivazioni biologiche, ma chi ci assicura poi che sono biologiche veramente o se viene scritto sull'etichetta solo per aumentare il prezzo? Nutro dei seri dubbi su questo...

l'assicurazione si paga è indubbio e noi consumatori finali dobbiamo esigere che quello che paghiamo di piu' sia certificato nei cosiddetti "dati di targa";per poter risalire al produttore,l'azienda,la località di coltivazione,tutto cio' è previsto anche da normative regionali,dai protocolli d'intesa che regolamentano la tipologia biologica! In carenza di tali assicurazioni dobbiamo denunciare e/o cambiare negozio.