PDA

Visualizza la versione completa : gli scontri in piazza navona...



Cristina Ricchetti
31-10-08, 10:09
ieri sera ho guardato in tv la trasmissione 'annozero', è stato mandato
in onda un servizio sugli scontri in piazza navona a roma, immagini
dettagliate, una vera cronaca dei fatti e .... non ho compreso ...o meglio
ho paura di avere percepito qualcosa che preferirei fosse errata, per
questo scrivo questo messaggio cosi' da sapere da qualcuno di voi se
conosce meglio i fatti o se ha visto lo stesso documento ed ha meglio
interpretato le immagini .... si trattava della manifestazione studentesca
di mercoledi', ad un tratto dietro il corteo dei ragazzi delle scuole
superiori, si piazza in sbarramento un gruppo di ragazzi di eta' ben
superiore, alcuni con caschi, altri intabarrati dai cappucci delle felpe o
con le stesse tirate fin sul viso e tutti, dico tutti armati di spranghe,
ho chiaramente intravisto il loro capo, un ragazzo con una camicia a righe
che alla fine dei subbugli e delle percosse veniva chiamato per nome
'francesco' da un agente di polizia che aveva fatto stendere per terra
alcuni fermati .... e questo francesco, alla vista degli stessi diceva ' questi
sono i miei ragazzi', 'questi sono i miei ragazzi', rivolto agli agenti, come
se si conoscessero ... come se ... non lo so ... ditemi che ho capito
male ... che ho avuto le traveggole ... in tutta quella confusione, sarebbe
benissimo possibile, ma la storia, insegna, la storia mi intimorisce e
mi fa diffidare, le spese poi le hanno fatte i ragazzini che pacificamente
stavano dimostrando la loro contrarieta' ai provvedimenti del governo ..
mah, illuminatemi per favore, ciao a tutti cristina

mario46
31-10-08, 12:07
Ciao cristina r.
purtroppo non so dirti motlo di più perchè ahimè ieri sera ero fuori, resta il fatto che gli scontri sono stati davvero un spaicevole episodio!

vitalba paesano
31-10-08, 12:22
Cara Cristina, non ho visto la trasmissione, ma concordo nella difficoltà di capire davvero, girando tra un Tg e l'altro. Ho fatto una ricerca sui principali quotidiani: ecco il risultato:
dal Manfesto:"Tutta la scuola in piazza oggi a Roma per lo sciopero nazionale contro il decreto Gelmini appena approvato dal Senato. L'opposizione propone un referendum abrogativo, mentre la protesta continua e attraversa l'Italia da nord a sud. Ieri aggressione fascista a piazza Navona: sprangate sugli studenti"
Dal Corriere: http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a0ad6-6216-4e10-abfe-f4f6959487fd&vxChannel=Dall%20Italia&vxClipId=2524_54561f98-a5b9-11dd-8fd0-00144f02aabc&vxBitrate=300 (http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a0ad6-6216-4e10-abfe-f4f6959487fd&vxChannel=Dall%20Italia&vxClipId=2524_54561f98-a5b9-11dd-8fd0-00144f02aabc&vxBitrate=300)
da la Repubblica: " http://tv.repubblica.it/copertina/universita-i-vostri-video/3839?launch

Insomma, credo che cristina abbia ragione a voler capire. vp

Cristina Ricchetti
01-11-08, 10:16
cara vitalba grazie per i tuoi riferimenti sull'argomento,
intanto repubblica scrive :

Scontri di Piazza Navona
la verità monca del governo
Una serie di immagini dimostrano che prima i giovani di estrema destra
picchiano a sprangate alcuni studenti medi senza che nessuno intervenga

di ANDREA DI NICOLA

segue un articolo in proposito...è sicuramente un tentativo per
comprendere, ma la vertità temo che resterà prigioniera tra gli
autori dei fatti ... ciao e buon weekend, cristina

vitalba paesano
02-11-08, 10:10
Buon weekend anche a te e a tutti gli amici grey-panthers! vp

Cristina Ricchetti
04-11-08, 16:33
mi e' stato riferito che e' in corso una indagine in proposito...?!?
qualcuno ne sa qualcosa ? ciao

vitalba paesano
05-11-08, 11:19
Mi spiace, Cristina, non ho aggiornamenti, ma visto che sulla Rete ti muovi con disinvoltura, vuoi vedere tu se trovi qualche news? Grazie!! vp

Cristina Ricchetti
05-11-08, 14:49
okay vitalba, ci provero', temo sara' lunga e complessa ma
ci provero'... ho gia' dato una piccola occhiatina e devo
dirti che in proposito e'...una babilonia...!!!

vitalba paesano
05-11-08, 18:44
...sei la persona adatta per distinguere notizia credibile da fanfaronata, credimi, ho l'occhio professionale! Ho sentito di una puntata di "chi l'ha visto?" molto significativa... partire da lì? che dici?

Cristina Ricchetti
06-11-08, 16:28
di seguito inserisco il video sugli scontri in piazza navona
mandato in onda dalla trasmissione anno zero la sera
del 30 ottobre 2008 sembra proprio, come rilevato dal
sito stesso che un agente di polizia conoscesse un ragazzo
del blocco studentesco.....

<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/Gkn8fIvLwqM&hl=it&fs=1"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/Gkn8fIvLwqM&hl=it&fs=1" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

..e questo sotto e' uno dei commenti e il titolo stesso del video,
sembra avvalorata la mia tesi.....

Wikio Video il poliziotto e il ragazzo del blocco, Piazza Navona
il poliziotto e il ragazzo del blocco, Piazza Navona da Letizia Palmisano (Abbonati gratuitamente) - 01/11/2008 - YouTube

"...
il poliziotto e il ragazzo del blocco, Piazza Navona da Letizia Palmisano (Abbonati gratuitamente) - 01/11/2008
Lo ammetto, AnnoZero non mi fa spasimare e non lo vedo granchè. Per fortuna che c'è YouTube... Ecco il video in cui si vede che uno dei ragazzi del Blocco Studentesco (prima fila con le mazze che mantiene fermi i "commilitoni") che viene chiamato per nome da uno dei poliziotti che gli dice di andarsene... Poi, vabbè, molti se la rigireranno come vorranno e leggete questo pezzo preso da Repubblica ..."

vitalba paesano
06-11-08, 16:47
Grazie Cristina dell'aggiornamento. Sei proprio "tecnologicamente avanzata". Un bell'esempio per grey panthers più... grey. ciao vp

Cristina Ricchetti
12-11-08, 16:51
dopo le ultime manifestazioni, il mondo del lavoro e il mondo della
scuola sono in subbuglio, mai momento piu' incerto, mai cosi' poche
idee sul futuro, gli stessi sindacati iniziano a percorrere strade tra
loro differenti, la rigidita' del governo dimostrata dai ddl ha inasprito
e gelato ancor piu' la situazione generale, le universita' si sono
mobilitate al motto ' noi non pagheremo la crisi ' ed in tutta europa il
movimento studentesco si unisce in lotta ... mi domando quindi, la
fermezza e le 'orecchie da mercante' di Palazzo Chigi a chi giovano ?
perche' non aprire un dialogo e cercare con la collaborazione di
tutte le parti in gioco delle strade per attenuare se non debellare, le
conseguenze dello tsunami economico che si stanno abbattendo sul
mondo occidentale ? non vi sembra che MAI come ORA ci sia
bisogno di soluzioni concertate, bipartisan, per affrontare con piu'
forza e unita' la crisi reale piu' prossima che in corso ?

Cristina Ricchetti
16-11-08, 14:41
Al fine di trovare ulteriori spiegazioni ai fatti di questa sezione, ieri sera su la 7, alle 21 e 10, ho guardato il programma condotto da Rula Jebreal, ISTANTANEA, si parlava di scuola con due esponenti dei movimenti studenteschi ed il politologo Giovanni Sartori. All’interessante dibattito è seguito il film/documento LE MANI SUL FUTURO, veramente illuminante sul groviglio dei fatti accaduti recentemente, appunto.

http://www.la7.it/approfondimento/dettaglio.asp?prop=eventi&video=19295

Dal documento si evince come l’accaduto degli scontri in piazza navona a roma, sia stato una sorta di ‘incidente programmato’, al fine di distogliere l’attenzione mediatica dalla reale e imponente manifestazione studentesca, democratica e composta, a sostegno della protesta
nei confronti della legge 133 e i relativi tagli all’istruzione.
In pratica un piccolo gruppo di giovani del ‘blocco studentesco’ (simpatizzanti di destra), armati di mazze da baseball ricoperte dal tricolore, hanno provocato tafferugli così da attirare altrettanti, forse più numerosi, simpatizzanti di sinistra, studenti universitari, che a mani nude hanno cominciato a far volare nei loro confronti tutto quello che trovavano a portata di mano … dando il via a quegli scontri che poi abbiamo visto in televisione ed in rete.
Ciò che vorrei qui, infine, scrivere, è la sensazione che il film ha trasudato : l'amarezza, la rabbia, l'indignazione di alcuni partecipanti alla manifestazione, di questi giovani, i nostri giovani, che si sono sentiti traditi, presi in giro, ed hanno denunciato il tentativo di minimizzare, attraverso una 'distrazione mediatica', la loro lotta, questa loro ‘onda anomala’, questo tentativo estremo di far sentire la loro voce di disapprovazione, questo ultimo modo a loro possibile di fare arrivare a chi oramai nulla più vuole ascoltare, le loro nobili ragioni, il loro grido di dolore per un futuro che appare sempre più incerto, più lontano e più difficile da costruire con le loro sole mani.
E qui concludo, ciao a tutti, cristina

vitalba paesano
16-11-08, 18:04
Grazie, Cristina dell'aggiornamento. Sei diventata una vera corrispondente! davvero grazie- vp