La tua generazione come la chiami tu, Ŕ pure la nostra prima di tutto e poi, non potrÓ mai finire questa tradizione, non hai insegnato a tuo figlio a farli? Se non lo hai fatto fallo perchŔ anche i maschi...