Libri a prezzo di Stato: una norma liberticida