Pagina 1 di 19 12311 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 190
  1. #1
    Registrato al forum dal
    May 2009
    ubicazione
    Varese
    Messaggi
    205

    predefinito Vorrei lanciare una proposta

    Ho seguito con piacere le vostre sperimentazioni poetiche a cui non ho partecipato. Scusatemi, ma non ne sono capace, giambi, ottonari e rime baciate non sono nel mio DNA. Però vorrei lanciare una sfida: scrivere un racconto in collaborazione, magari qualcuno scopre di avere la vena dello scrittore, un novello Camilleri o una Jane Austen.
    Allora chi accetta la sfida?

  2. #2
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    predefinito Una buonissima idea....

    Quote Originariamente inviata da Vittorio Visualizza il messaggio
    Ho seguito con piacere le vostre sperimentazioni poetiche a cui non ho partecipato. Scusatemi, ma non ne sono capace, giambi, ottonari e rime baciate non sono nel mio DNA. Però vorrei lanciare una sfida: scrivere un racconto in collaborazione, magari qualcuno scopre di avere la vena dello scrittore, un novello Camilleri o una Jane Austen.
    Allora chi accetta la sfida?

    Caro Vittorio, mi sembra una buonissima idea da prendere al volo. E da non sottovalutare, naturalmente, inserendo testi che depistino. Suggerirei, se siete d'accordo:
    1. proporre (e potresti farlo tu, vista la paternità di idea) un tema, un ambiente, un'epoca e alcuni personaggi
    2. integrare con l'aiuto di tutti questo scenario
    3. partire a scrivere con l'impegno di proporre non meno di dieci righe per volta, perchè il racconto abbia ritmo e respiro. Che ne dici? Che ne dite? buona giornata vp

  3. #3
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito sottoscrivo subito!

    Quote Originariamente inviata da vitalba paesano Visualizza il messaggio
    Caro Vittorio, mi sembra una buonissima idea da prendere al volo. E da non sottovalutare, naturalmente, inserendo testi che depistino. Suggerirei, se siete d'accordo:
    1. proporre (e potresti farlo tu, vista la paternità di idea) un tema, un ambiente, un'epoca e alcuni personaggi
    2. integrare con l'aiuto di tutti questo scenario
    3. partire a scrivere con l'impegno di proporre non meno di dieci righe per volta, perchè il racconto abbia ritmo e respiro. Che ne dici? Che ne dite? buona giornata vp
    oltre che poeti diventiamo narratori, che meraviglia! (sempre apprendisti, naturalmente)

    proponi Vittorio e noi ti seguiamo!

  4. #4
    Registrato al forum dal
    May 2009
    ubicazione
    Varese
    Messaggi
    205

    predefinito Proposta allora

    Personalmente opterei per i primi anni '20, subito dopo la fine della prima guerra mondiale, pensavo ad un ambiente contadino, ai rapporti con i latifondisti e i primi industriali ma con la prospettiva di un ragazzino di allora. Le famiglie di allora erano piuttosto ampie e di tipo patriarcale per cui non dovrebbe essere un problema inserire personaggi in qualunque punto della storia.

  5. #5
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    predefinito Per me procedi

    Quote Originariamente inviata da Vittorio Visualizza il messaggio
    Personalmente opterei per i primi anni '20, subito dopo la fine della prima guerra mondiale, pensavo ad un ambiente contadino, ai rapporti con i latifondisti e i primi industriali ma con la prospettiva di un ragazzino di allora. Le famiglie di allora erano piuttosto ampie e di tipo patriarcale per cui non dovrebbe essere un problema inserire personaggi in qualunque punto della storia.
    Carissimo, personalmente avrei scelto gli anni 50-60 che tutti conosciamo bene, ma se preferisci atmosfere anni 20... procedi! vp

  6. #6
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito Forse è meglio...

    Quote Originariamente inviata da vitalba paesano Visualizza il messaggio
    Carissimo, personalmente avrei scelto gli anni 50-60 che tutti conosciamo bene, ma se preferisci atmosfere anni 20... procedi! vp
    Vittorio, forse è meglio come dice Vitalba, ma sentiamo il parere degli altri anche...a me risparmieresti di dovermi documentare un po' perrò in ogni caso va bene...

  7. #7
    Registrato al forum dal
    May 2009
    ubicazione
    Varese
    Messaggi
    205

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da Maria Visualizza il messaggio
    Vittorio, forse è meglio come dice Vitalba, ma sentiamo il parere degli altri anche...a me risparmieresti di dovermi documentare un po' però in ogni caso va bene...
    Benissimo, vada per la meta del secolo scorso allora. Ora però suggerite anche un'ambientazione.
    Maria, se sei ancora propensa a farne un giallo dovremmo cominciare a trovare dei personaggi, un detective (non la classica signora geniale tipo Miss Marple però, sarebbe troppo scontata), un colpevole e magari qualche vittima.

  8. #8
    Registrato al forum dal
    Dec 2008
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    1,230

    predefinito Una calda giornata, e tutto cambia

    Ieri era stata l'ennesima giornata calda ed umida ed anche traversare la piazza centrale di B* era una impresa da allenati legionari.
    Il dott. Filippo Bellei, alle 16,30, aveva ricevuto una chiamata urgente: la signora Luisa Fersei aveva trovato nel Portone del loro Palazzo al centro della città, suo marito, il comm. Fersei, che, riverso sul pavimento mormorava strane parole in una lingua a lei sconosciuta.
    Il dott. Bellei affretto il passo ed entrò nel portone.
    Il comm. Fersei, un bruno robusto cinquantenne, era al centro dell'ampio ingresso del palazzo e ripeteva, come una poesia o una preghiera: " Kalum comen piraki asolame epirotiki!".
    ....................a Voi il seguito........................
    Attilio A. Romita

  9. #9
    Registrato al forum dal
    Jul 2008
    Messaggi
    39

    predefinito Una bellissima idea

    Caro Vittorio, la tua vena artistica, che ti spinge a scrivere insieme almeno una novella lunga, mi pare apprezzabile. Naturalmente ci sto, anche se sono notoriamente un pigro. ciao. Angelo

  10. #10
    Registrato al forum dal
    May 2009
    ubicazione
    Varese
    Messaggi
    205

    predefinito ecco il mio contributo

    Accanto a lui la moglie angosciata tentava invano di farsi riconoscere: "Giovanni, sono io Luisa.Ti prego guardami, guardami. " Poco distante il portiere del palazzo osservava la scena con evidente preoccupazione ma anche, notò il dottore, con un'ombra di compiacimento sul volto magro e ossuto.
    Dopo un primo sommario esame che non rivelò alcun problema fisico, il medico si rivolse al portiere: "presto, mi dia una mano, dobbiamo portarlo in casa. Non possiamo certo lasciarlo qui in queste condizioni. Chiami l'ascensore e poi mi aiuti a sollevarlo". Nel frattempo il comm. Fersei continuava a ripetere il suo mantra: " Kalum comen piraki asolame epirotiki!", senza dar segno di aver notato ciò che accadeva attorno a lui.
    Non appena l'ascensore arrivo al piano terra il portiere si affrettò a raggiungere il dottore. Insieme sollevarono Fersei e faticosamente lo trascinarono al suo interno subito seguiti dalla moglie.

Discussioni simili

  1. Vorrei Emoticon!!
    By Adriana Peratici in forum Technology
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 18-01-10, 08:46
  2. La proposta di Marisa S.
    By Marisa S. in forum Letture
    Risposte: 34
    Ultimo messaggio: 04-12-09, 20:31
  3. Vorrei essere un rabdomante....
    By vitalba paesano in forum Chiacchiere tra noi
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 18-10-09, 19:45
  4. Una proposta: Villa Serra a Genova
    By Matteo Bertili in forum Gardening
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 27-06-09, 18:10
  5. Una proposta: il face day!
    By vitalba paesano in forum Presentiamoci
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 15-11-08, 16:12

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •