Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8
  1. #1
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    predefinito Consumatori più critici: vi riconoscete?

    Si parla sempre più spesso di consumatori più critici. Ecco un articolo sull'argomento, anche per scoprire se il fenomeno ci appartiene.
    Attached Files Attached Files

  2. #2
    Adriana Peratici Guest

    predefinito

    Io naturalmente sono una consumatrice critica, anzi troppo critica, e naturalmente nei supermercati trovo tutti gli errori (o spacciati per tali) ad esempio bilance tarate su un foglio di carta 6gr e poi confezionati in vaschetta 20 gr. quando mi prendo la briga di reclamare, si scusano sempre dicendo che è stato un errore, ma chissà perchè li trovo tutti io! Nè marito nè nuora vuol venire a fare la spesa con me, perchè dicono che gli faccio fare figuracce. Ma io sono sempre gentile quando faccio notare gli errori! Perchè tanto lo so che correggono con me ma poi lasciano tutto come prima! Comunque me lo ha detto in confidenza uno che lavorava nei supermercati. Io non faccio parte delle loro ricerche di mercato perchè sono una consumatrice troppo attenta!

  3. #3
    Registrato al forum dal
    Nov 2009
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    27

    predefinito

    Ciao,Adriana ha ragione! Anch'io sono attenta quando acquisto,forse perchè essendo un venditore,conosco gli errori che si possono commettere lavorando.Spesso sono dovuti a disattenzione e a poca professionalità di chi abbiamo di fronte.
    Per questo frequento sempre gli stessi negozi cercando un referente con cui instaurare un rapporto di fiducia.
    A presto Liliana Crespolini

  4. #4
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito pure io supercritica!

    Quote Originariamente inviata da Adriana Peratici Visualizza il messaggio
    Io naturalmente sono una consumatrice critica, anzi troppo critica, e naturalmente nei supermercati trovo tutti gli errori (o spacciati per tali) ad esempio bilance tarate su un foglio di carta 6gr e poi confezionati in vaschetta 20 gr. quando mi prendo la briga di reclamare, si scusano sempre dicendo che è stato un errore, ma chissà perchè li trovo tutti io! Nè marito nè nuora vuol venire a fare la spesa con me, perchè dicono che gli faccio fare figuracce. Ma io sono sempre gentile quando faccio notare gli errori! Perchè tanto lo so che correggono con me ma poi lasciano tutto come prima! Comunque me lo ha detto in confidenza uno che lavorava nei supermercati. Io non faccio parte delle loro ricerche di mercato perchè sono una consumatrice troppo attenta!
    Adri sei la mia fotocopia o viceversa. Nel mio supermercato, in genere vado sempre in quello perchè non molto distante da casa e posso andarci a piedi e poi anche se non grandissimo fa parte di una grande catena e le offerte sono abbondanti, succede pure di peggio: al banco frutta e verdura dove ci si serve da soli applicando poi l'etichetta spesso il prezzo non corrisponde, naturalmente sempre a svantaggio del consumatore è ovvio, ormai mi conoscono bene e corrono sempre a cambiare il prezzo quando lo segnalo anche perchè non mi muovo certamente finchè tutto non è a posto. La cosa mi fa rabbia però perchè ho constatato che queste "sviste" combinazione avvengono per lo più di venerdì e sabato quando il movimento è più intenso e penso a quanta gente è stata fregata nell'arco della giornata,( io vado nel pomeriggio in genere) soprattutto le persone anziane che non ci vedono bene o comunque non ci badano!

    Ciao Liliana sei la benvenuta!

  5. #5
    Cristina Ricchetti Guest

    predefinito la mia spesa come break

    Carissime amiche, io non sono una supercritica,
    ciò che osservo con attenzione è sicuramente la data
    di scadenza del prodotto e che sia in una confezione
    integra.
    Per il resto vado a naso, a volte anche a pubblicità, se
    mi ha incuriosita.
    Purtroppo parto sempre dal presupposto che siamo tutti
    in buona fede, penso sempre che chi vende è anche
    consumatore e gli errori che avvengono li metto sempre
    in conto dato che siamo esseri umani e non elaboratori
    elettronici.
    Questo magari mi fa prendere ogni tanto delle fregature
    ma, nel possibile, cerco sempre in seguito di porre rimedio,
    sempre e comunque con gentilezza.
    D'altra parte essendo la spesa un momento frequente ed
    essendo già, gran parte della vita quotidiana, stressante,
    cerco di vivermelo al meglio, alle volte pure con allegria
    e interesse verso le novità.
    Ciao

  6. #6
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito Cristina

    essere critici non vuol dire non essere gentili nel far presente le mancanze, ma quando constati che certe cose avvengono regolarmente...beh sulla buona fede di certi negozianti penso si possano avere dei bubbi...te lo dico per esperienza personale ho fatto la commerciante e ti assicuro che i miei colleghi non erano poi tutti così onesti! Forse è stata proprio questa esperienza a farmi diventare critica, ma sempre con gentilezza, nei confronti di tutti!

  7. #7
    Adriana Peratici Guest

    predefinito

    Quello che mi lascia sempre molto perplessa, sono le giovani famiglie di oggi, che pur avendo un sacco di spese e mutui da pagare non si rendono conto di quanto spendono. Ad esempio sono andata con mio figlio e i nipotini a far la spesa, si è comperato la bresaola a 39 euro al Kg., con un mutuo da pagare e 500 euro al mese di asilo dei bimbi, e quando ho detto che io per farmi la casa, andavo a scegliere la mela che costava meno, mi ha detto di non "sgionfarlo". Poi si lamentano, non sanno neppure lontanamente cosa vuol dire far sacrifici! Con la scusa che non hanno tempo, buttano nel carrello di tutto, non sanno neppure che esiste un prezzo al kg da osservare sulle varie confezioni!


  8. #8
    Registrato al forum dal
    May 2009
    ubicazione
    Varese
    Messaggi
    205

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da Adriana Peratici Visualizza il messaggio
    Io naturalmente sono una consumatrice critica, anzi troppo critica, e naturalmente nei supermercati trovo tutti gli errori (o spacciati per tali) ad esempio bilance tarate su un foglio di carta 6gr e poi confezionati in vaschetta 20 gr. quando mi prendo la briga di reclamare, si scusano sempre dicendo che è stato un errore, ma chissà perchè li trovo tutti io! Nè marito nè nuora vuol venire a fare la spesa con me, perchè dicono che gli faccio fare figuracce.
    Al contrario cara Adriana, trovarne di consumatori attenti come te. Anche i disonesti dovrebbero rassegnarsi

Discussioni simili

  1. Consumatori più informati per una sana alimentazione
    By Redazione in forum Nutrizione per noi
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 16-02-12, 10:40
  2. La fiducia dei consumatori
    By Redazione in forum Chiacchiere tra noi
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 27-01-12, 09:03
  3. Più critici con il cellulare
    By vitalba paesano in forum Technology
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 31-01-11, 12:03
  4. Consumatori sempre più green
    By vitalba paesano in forum Green
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-11-10, 17:12

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •