Pagina 1 di 4 123 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 38
  1. #1
    Registrato al forum dal
    Dec 2008
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    1,230

    Question Una piccola inchiesta Natalizia

    La poesia, l'albero e le varie considerazioni hanno scaturito una curiosità:
    Albero o presepio?
    Perchè?
    Attilio A. Romita

  2. #2
    Registrato al forum dal
    Nov 2009
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    27

    Thumbs up Albero

    Il mio albero di natale è carico di oggettini comprati nei mercatini,regalati da amici o acquistati durante i viaggi all'estero.
    E' pieno di ricordi e gesti di affetto...
    Anche Camilla,la mia gatta,lo adora e spesso riesce a raggiungere la stella cometa.
    Non rinuncio al mio albero di natale...fra poco si inizia!!!

    Liliana

  3. #3
    Registrato al forum dal
    Sep 2009
    Messaggi
    885

    predefinito La tradizione prevalente del Presepe.

    Parlare di tradizioni natalizie si rischia spesso di sostenere abititudini famigliari,personali,che risalendo alla nostra infanzia,si legano a ricordi che condizionano positivamente le scelte e le opzioni che privilegiano l'albero o il presepe.
    Sono in molti a sostenere che la raffigurazione della Natività di Gesu' si perda nella notte dei tempi e che si possa a ragione affermare che la tradizione del presepe(dal latino praesepe,stalla),sia radicata alla storia del nostro Paese(e a quelli di religione cattolica),mentre l'albero di Natale alle tradizioni anglosassoni!
    Sembra che la prima ricostruzione del presepe sia da attribuire a S.Francesco,in località Greggio nel 1223.Un altra consuetudine consisteva nell'allestire presepi nelle chiese già nel 1400, in particolare nel Regno di Napoli.
    La tradizione napoletana è molto prestigiosa per le caratteristiche plastiche e degli ornamenti di grande qualità artigianale e artistica delle figurazioni, considerate fra le migliori scuole al mondo.
    Infatti,in vari paesi europei ed internazionali, si sono create delle Associazioni per la difesa e la valorizzazione del presepe,ormai diffuso nei Paesi dell'europa centrale,in particolare in Germania ,con versioni costruttive incentrate sull'arte del legno.
    Ultima modifica di Paolo Gruppuso : 14-11-09 a 17:28

  4. #4
    Registrato al forum dal
    Dec 2008
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    1,230

    predefinito Paolo...

    ......interessante la spiegazione sulle origini delle due rappresentazioni che ci ricordano il tempo natalizio.
    Ma quale è la tua preferenza?
    A casa mia, negli ultimi settanta anni che ricordo, si è sempre fatto un grande albero con un piccolo presepio sotto. E tuttora usiamo ancora qualche pallina o oggettino tradizionale "di famiglia" come uno "spennatissimo uccelletto" che per anni viaggiava da un fratello all'altro.
    E a questo punto batto tutti sull'anticipo:
    Buon Natale!
    Mio nonno, ai suoi tempi e quando riusciva a convincere mia nonna, faceva il presepio.
    Attilio A. Romita

  5. #5
    Registrato al forum dal
    May 2009
    ubicazione
    Varese
    Messaggi
    205

    predefinito Nessuno dei due

    Ricordo con nostalgia il presepe che faceva mio nonno, tutto fatto a mano, case e statuine comprese, e l'albero ornato con fiocchi e povere decorazioni. Tutto il paese veniva a vederli. Oggi invece è tutto prefabbricato, falso, senza sentimento. Non vale più la pena di darsi da fare per dei vuoti simboli di qualcosa ormai dimenticato.

  6. #6
    Registrato al forum dal
    Sep 2009
    Messaggi
    885

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da Attilio A. Romita Visualizza il messaggio
    ......interessante la spiegazione sulle origini delle due rappresentazioni che ci ricordano il tempo natalizio.
    Ma quale è la tua preferenza?
    A casa mia, negli ultimi settanta anni che ricordo, si è sempre fatto un grande albero con un piccolo presepio sotto. E tuttora usiamo ancora qualche pallina o oggettino tradizionale "di famiglia" come uno "spennatissimo uccelletto" che per anni viaggiava da un fratello all'altro.
    E a questo punto batto tutti sull'anticipo:
    Buon Natale!
    Mio nonno, ai suoi tempi e quando riusciva a convincere mia nonna, faceva il presepio.
    A casa mia,prevaleva il presepio,con le figure piu' rappresentative create da artigiani napoletani!
    Da buon campano ,mio padre e soprattutto un mio zio, essendo appassionati del presepio mi influenzarono e la passione della tradizione si perpetua!
    Ma,anche l'albero,quello verace,agghindato con originalità,appassiona,in particolare la mia nipotina!
    Il presepe pero' è una scelta che maggiormente rispecchia i miei sentimenti per la festa natalizia!

  7. #7
    Adriana Peratici Guest

    predefinito

    Quando ero piccola si faceva il presepio, alla vigilia di Natale, dopo che la mamma aveva fatto la pasta fatta in casa (tortelli di magro per la Vigilia e anolini per il Natale) usavamo la stessa assa di legno ricoperta da un giornale. A me piaceva molto, e la passione per il presepe mi è sempre rimasta! Poi per ragioni di spazio e di tempo ho fatto l'albero di Natale , sempre più grande mano a mano che le risorse economiche aumentavano ( non fraintendete: da piccolissimo a normale!) Da quando sono nati i nipotini ho ricominciato anche con il presepio, lo facciamo insieme e sono loro che dicono dove mettere le statuine anche se la pecorella va a finire nel laghetto! Poco importa se le statuine sono di plastica comperate al supermercato, anzi, così i bambini le spostano a loro piacimento senza romperle! Ora vorrei veramente fare un bel presepe con un bel plastico, ma non riesco a trovare una parete in sala per appoggiarlo, anche se devo dire ho una sala spaziosa! Ora ci penso, magari compero un compensato da appoggiare su un mobile! - Oltre gli auguri perchè non apriamo una nuova conversazione sulla cena della Vigilia di Natale e sul pranzo di Natale. Così le ricette si sprecano e ci vengono nuove idee! A casa mia sono 40 anni che mangiamo sempre lo stesso menu, con qualche variazione dovuta al benessere economico! Ma tutti sono concordi che non si deve cambiare. Tortelli di magro con la coda alla Vigilia e anolini con stracotto a Natale, rigorosamente fatti in casa come faceva la mia mamma!

  8. #8
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    predefinito L'idea del menu di festa

    Quote Originariamente inviata da Adriana Peratici Visualizza il messaggio
    Quando ero piccola si faceva il presepio, alla vigilia di Natale, dopo che la mamma aveva fatto la pasta fatta in casa (tortelli di magro per la Vigilia e anolini per il Natale) usavamo la stessa assa di legno ricoperta da un giornale. A me piaceva molto, e la passione per il presepe mi è sempre rimasta! Poi per ragioni di spazio e di tempo ho fatto l'albero di Natale , sempre più grande mano a mano che le risorse economiche aumentavano ( non fraintendete: da piccolissimo a normale!) Da quando sono nati i nipotini ho ricominciato anche con il presepio, lo facciamo insieme e sono loro che dicono dove mettere le statuine anche se la pecorella va a finire nel laghetto! Poco importa se le statuine sono di plastica comperate al supermercato, anzi, così i bambini le spostano a loro piacimento senza romperle! Ora vorrei veramente fare un bel presepe con un bel plastico, ma non riesco a trovare una parete in sala per appoggiarlo, anche se devo dire ho una sala spaziosa! Ora ci penso, magari compero un compensato da appoggiare su un mobile! - Oltre gli auguri perchè non apriamo una nuova conversazione sulla cena della Vigilia di Natale e sul pranzo di Natale. Così le ricette si sprecano e ci vengono nuove idee! A casa mia sono 40 anni che mangiamo sempre lo stesso menu, con qualche variazione dovuta al benessere economico! Ma tutti sono concordi che non si deve cambiare. Tortelli di magro con la coda alla Vigilia e anolini con stracotto a Natale, rigorosamente fatti in casa come faceva la mia mamma!
    Concordo con Adriana e ci avevo provato, per la verità, l'anno scorso, con il forum dedicato ai giorni di Festa. Potremmo riappropiarcene alla grande, inserendo diverse discussioni: le ricette, i regali, .... che ne dite? vp

  9. #9
    Registrato al forum dal
    Nov 2009
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    27

    Talking Siiiiiii!

    Approfitterò dei vostri consigli culinari...in questo
    campo sono un pò una frana.
    Mi piace mangiare bene ma non sono una brava cuoca.

    Liliana

  10. #10
    Registrato al forum dal
    Feb 2009
    Messaggi
    51

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da attilio A. Romita Visualizza il messaggio
    ......interessante La Spiegazione Sulle Origini Delle Due Rappresentazioni Che Ci Ricordano Il Tempo Natalizio.
    Ma Quale è La Tua Preferenza?
    A Casa Mia, Negli Ultimi Settanta Anni Che Ricordo, Si è Sempre Fatto Un Grande Albero Con Un Piccolo Presepio Sotto. E Tuttora Usiamo Ancora Qualche Pallina O Oggettino Tradizionale "di Famiglia" Come Uno "spennatissimo Uccelletto" Che Per Anni Viaggiava Da Un Fratello All'altro.
    E A Questo Punto Batto Tutti Sull'anticipo:
    buon natale!
    Mio Nonno, Ai Suoi Tempi E Quando Riusciva A Convincere Mia Nonna, Faceva Il Presepio.
    No, Attilio Ti Prego Ti Prego Ti Prego, Non Cosi' Presto! Gia' Soccomberemo Bombardati Da Messaggi Mediatici E Sollecitazioni Commerciali. Dov'e' Finita La Poesia La Trepidazione, L'aspettativa, Il Mistero, Il Senso Della Sorpresa, L'impalpabile Senso Del Fiabesco? Sparirei Oggi,io, Per Ricomparire Il Sette Gennaio, Per Come La Penso.........d.

Discussioni simili

  1. Ipermercato per piccola spesa
    By vitalba paesano in forum Chiacchiere tra noi
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 31-05-10, 12:42
  2. Piccola presentazione
    By taurus1945 in forum Presentiamoci
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 09-12-09, 00:30

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •