Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 24

Discussione: Musica, maestro!

  1. #1
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    Exclamation Musica, maestro!

    Che ne dite di affrontare seriamente questo tema, approfondendolo "da protagonisti"? Eccovi una traccia.
    - Ci siamo adeguati alle nuove sonorità o siamo rimasti ancorati a quelle dei "nostri tempi" ?
    - Distinguamo la musica in "seria" e "leggera"?
    - Che posto ha la musica nella nostra vita?
    - Qual'è la canzone che ritenete il "tema musicale" della vostra vita?
    - I ricordi che evoca la musica
    - Quanto ci coinvolge la musica?
    - La musica e la danza
    - La musica e le emozioni
    e quantaltro vogliate aggiungere sull'argomento sarà gradito.

  2. #2
    maria luisa Guest

    predefinito Musica maestro

    Ciao Vitalba, innanzi tutto complimenti per il nuovo avatar (si chiama cosi?). La musica.......la musica è stata sempre presente nella mia vita.Quando ero piccola, ( si fa per dire!) passavo ore ed ore ad ascoltarla, sopratutto, dopo il festival di Sanremo. ricordo che dopo aver ritirato lo stipendio,facevo una sosta alla Ricordi, ed acquistavo due 45 giri, che ascoltavo ininterrottamente su un vecchio mangiadischi giallo.
    Allora amavo solo la musica leggera. Cambiando poi lavoro, sono stata assunta in un teatro lirico, e qui i miei orizzonti si sono allargati. Conoscevo sì qualcosa, ma potendo ascotare tutte le prove generali, con i più grandi direttori d'orchestra, è nata una vera e propria passione. Non c'è un tema musicale nella mia vita, nella mia vita c'è la musica, lirica, leggera e sinfonica. Così come amo tanto la musica non amo molto la danza, ma per motivi......personali. Ci emoziona e l'amiamo così tanto, che ancora oggi una giorno alla settimana, ci ritiriamo nella stanza relax, ed ascoltiamo i nostri brani, opere o canzoni preferite.
    Non so se era questo che chiedevi, scusa, se mi sono dilungata tanto, ma è un argomento che mi ha " coinvolta. Grazie, buona serata

  3. #3
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    predefinito Dilungata?

    Quote Originariamente inviata da maria luisa Visualizza il messaggio
    Ciao Vitalba, innanzi tutto complimenti per il nuovo avatar (si chiama cosi?). La musica.......la musica è stata sempre presente nella mia vita.Quando ero piccola, ( si fa per dire!) passavo ore ed ore ad ascoltarla, sopratutto, dopo il festival di Sanremo. ricordo che dopo aver ritirato lo stipendio,facevo una sosta alla Ricordi, ed acquistavo due 45 giri, che ascoltavo ininterrottamente su un vecchio mangiadischi giallo.
    Allora amavo solo la musica leggera. Cambiando poi lavoro, sono stata assunta in un teatro lirico, e qui i miei orizzonti si sono allargati. Conoscevo sì qualcosa, ma potendo ascotare tutte le prove generali, con i più grandi direttori d'orchestra, è nata una vera e propria passione. Non c'è un tema musicale nella mia vita, nella mia vita c'è la musica, lirica, leggera e sinfonica. Così come amo tanto la musica non amo molto la danza, ma per motivi......personali. Ci emoziona e l'amiamo così tanto, che ancora oggi una giorno alla settimana, ci ritiriamo nella stanza relax, ed ascoltiamo i nostri brani, opere o canzoni preferite.
    Non so se era questo che chiedevi, scusa, se mi sono dilungata tanto, ma è un argomento che mi ha " coinvolta. Grazie, buona serata
    Ma carissima, scherziamo?! Non puoi limitarti a poche righe un'esperienza fatta in un teatro lirico!! Ce n'è da tenere una rubrica di amarcord! Dai racconta... io personalmente sono interessatissima e so di certo che anche altri amici si faranno coinvolgere. Approfondisci, ti prego! vp

  4. #4
    Adriana Peratici Guest

    predefinito

    Io sono emiliana, e per noi la musica lirica è pane!
    Ho cominciato ad ascoltare le romanze in estate dalle finestre aperte dei vicini di casa!
    Poi mia mamma mi portava a vedere i film di opera, e quelli con biografie di cantanti (Il grande Caruso, Casa Ricordi ecc)
    A quindici anni non avevo i soldi per andare a teatro, però la sarta che lavorava li, mi ha portato e ho fatto la comparsa in diverse opere, ricordo che ero un paggetto nella Gioconda e "la Danza delle Ore" veniva eseguita proprio davanti a me!
    Poi da grande per curiosità mi sono avvicinata alla musica classica, e senza saperlo la prima volta che andavo in un concerto ho ascoltato Uto Ughi!- naturalmente ho sfondato una porta aperta!
    Quando mi sono avvicinata al Jazz, mi piaceva in principio, ma perdevo l'attenzione alla fine del concerto, però a Piacenza siamo fortunati che in estate durante il Valtidone Festival in ogni paese a turno si esibiscono dei suonatori di grosso calibro, e, anche se non li conosco, mi affascinano!
    E poi ci sono i balletti! - che visti in TV non daranno mai l'emozione che si assapora in un teatro!
    Mi dispiace solo che le circostanze della vita non mi abbiano permesso tante volte di coltivare questa mia passione, per cui ci sono stati anni in cui ho dovuto accantonarla!

  5. #5
    Adriana Peratici Guest

    predefinito Musica Maestro!

    Un film che mi ha emozionato tantissimo è stato "BOLERO"
    Va visto con molta attenzione perchè si intrecciano diverse storie, però ho avuto la fortuna anni fa di vedere la versione integrale a puntate su una TV locale, così che il film spiegava meglio le varie storie!
    C'è la storia francese: Ballerini delle Follie e poi deportati.
    C'è la storia tedesca: il direttore d'orchestra che suona per il Furer
    C'è la storia russa: il ballerino che a fine guerra chiede l'asilo politico
    C'è la storia americana: Il suonatore che aveva un'orchestra tipo "Glem Miller"
    Non si conoscevano, anche se le loro storie si intrecciano, però avevano in comune la musica.
    Così a fine guerra tutti i protagonisti, oppure i loro figli, senza conoscersi si ritrovano in un grande concerto per l'UNICEF" dove si suona appunto il "BOLERO" di Ravel che viene trasmesso in mondovisione!
    Peccato che la TV non abbia più trasmesso questo bellissimo film!

  6. #6
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito Adri

    per ora accontentati della musica, ciao
    http://www.youtube.com/watch?v=9osxhgLMMx4

  7. #7
    maria luisa Guest

    predefinito musica maestro

    Si Vitalba , amarcord tanti episodi.
    Vedi quando sono stata assunta, mi è stato chiesto di sottostare ad un codice di riservatezza, questo per quanto riguarda comportamenti diciamo così poco rispettabili, non proprio condivisibili, ma sappiamo tutti credo, che i fannulloni non sono proprio un fenomeno dell’oggi. Ma non credo che a te interessi questo aspetto.
    Sì, sono ricordi bellissimi e divertenti, che conservo con tanta emozione.
    Parliamo dell’orchestra. Provavo per loro un’ammirazione infinita, li vedevo come una casta di privilegiati , me li avevano descritti arroganti e scostanti. Quando poi assistevo alle prove, avevo di loro una visione totalmente diversa. Il cameratismo che c’era fra loro era contagiante. Erano ragazzi che vivevano come gli studenti di oggi., affittavano delle camere ammobiliate. Magari in una soffitta, alla bohèmien appunto. E il suono, quel suono dell’accordatura degli strumenti, era pura musica per me. . Per alcuni ricordi devo attingere ai ricordi di mio suocero.
    Assisteva attraverso un piccolo buco (allora era proibito assistere alle prove d’orchestra) alle prove dell’Aida, esattamente, la marcia trionfale! Insoddisfatto comincia a picchiare la bacchetta sul leggio e grida agli orchestrali “ no,no,no, signori, non è una marcia funebre, è una marcia trionfale, trionfale, trionfale!!!!!
    Oppure, in quel periodo (dal 46 al 50) si alternavano nella direzione dell’orchestra il maestro Toscanini che era di Parma ed il maestro Guarnieri di Venezia. Il giorno in cui il maestro Guarnirei, dirigeva dopo che Toscanini aveva diretto la sera prima, salendo sul podio, cominciava ad annusare l’aria e diceva “ sento odor di parmigiano!!!!!
    Oppure, durante la prova di un concerto, Uto Ughi , un grande, suona un po’ con uno stradivari, un po’ con un altro violino, poi, rivolendosi a mio marito, gli chiede “mi scusi, lei quale preferisce?
    A proposito di un grande , è un episodio che credo di aver già raccontato ,Abbado partecipava, ogni anno alla partita che si teneva ogni primo maggio. Entrava in campo, e diventava uno di loro, e con umiltà chiedeva scusa ad ogni fallo, e mai reclamava per un fallo subito. Facevi fatica a riconoscere quell’ uomo in campo, in calzoncini corti e sporco da quello elegante, sia negli abiti che nel portamento, che saliva sul podio per dirigere l’orchestra.
    E che emozione, quando incontravo sulle scale che portavano in direzione, Giuseppe di Stefano, e riconoscendomi, per avermi vista dietro le quinte in lacrime assistere alla Bohème, mi faceva il baciamano chiedendomi prendendomi in giro, ma con dolcezza “ basta lacrime?”
    Oppure, uno dei più grandi baritoni, Piero Cappuccilli, in scena canta " Vendetta tremenda vendetta......,con espressione greve, poi rientra fra le quinte, e urlando domanda " ragazzi cosa fa l'inter?"dopo di chè è pronto a rientare in scena, riprendendo la sua aria minaacciosa!
    Ora però basta, checcè tu ne dica qualcuno sarà già annoiato. Grazie per questo bel tuffo nel passato. Un caro saluto http://www.youtube.com/watch?v=D5WyQnQJNc4
    Ultima modifica di maria luisa : 26-01-10 a 17:17

  8. #8
    Adriana Peratici Guest

    predefinito

    Che fortuna hai avuto Maria Luisa! - Come ti invidio!

  9. #9
    maria luisa Guest

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da Adriana Peratici Visualizza il messaggio
    Che fortuna hai avuto Maria Luisa! - Come ti invidio!
    Si, mi ritengo fortunata, sono ricordi bellissimi,che condividiamo io e mio marito. Invece io di jazz, non ne so proprio nulla, se mi consigli qualcosa la ascolterò volentieri. Ti auguro una buona notte.

  10. #10
    Adriana Peratici Guest

    predefinito

    Così Pavarotti non l'avete mai visto ne sentito!
    E' una chicca!

    http://www.youtube.com/watch?v=Tr4F_uR6l9A

Discussioni simili

  1. Musica e Compilations
    By Roberto Gioffredi in forum Noi protagonisti
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 01-03-12, 22:30
  2. Musica e Creatività
    By Roberto Gioffredi in forum Chiacchiere tra noi
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 26-07-11, 17:57
  3. Musica Classica
    By Roberto Gioffredi in forum Chiacchiere tra noi
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 26-11-10, 13:45
  4. Per gli amici della musica
    By Attilio A. Romita in forum Chiacchiere tra noi
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 18-10-10, 15:11
  5. Cambia la musica!
    By vitalba paesano in forum Technology
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 30-04-10, 12:11

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •