Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 11
  1. #1
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    predefinito Meno frutta e verdura sulla nostra tavola

    Dalla più recente rassegna stampa. vp
    Attached Files Attached Files

  2. #2
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito ma sarà vero?

    dobbiamo credere a questi dati? Non so, potrebbe anche essere, chissà forse non c'è neanche più il tempo di mangiare la frutta? Qualcuno potrebbe anche dire questo...

  3. #3
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito a proposito di frutta e verdura...

    stamattina ho fatto rifornimento fermandomi qui...
    vanno bene le "tacole" a 1,5 Euro?
    i ravanelli o rapanelli (io li chiamo ravanelli perchè qui si chiamano "ravanin") 3 mazzi 1 Euro?
    anche cicoria e rucola 3 mazzi 1 Euro...
    Attached Images Attached Images

  4. #4
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    Messaggi
    146

    predefinito vegetariani ? , sì

    Forse si consuma meno frutta e verdura perché d'inverno soprattutto nelle grandi città del nord i costi sono saliti, eppure credo che la dieta vegetariana o semi-vegetariana caldeggiata anche dal prof. Umberto Veronesi, specie dopo gli "anta" sia da sottoscrivere. Senza entrare nei dettagli trascrivo quanto sottolineato dal prof: "il licofene dei pomodori protegge dal tumore alla prostata, il resveratrolo ( un polifenolo?)contenuto nell'uva e nel vino rosso protegge da diversi tipi di tumori " E se si tiene conto dei problemi alimentare sulla nostra terra il prof. Veronesi fa presente che per alimentare i 3 miliardi di animali di allevamento destinati a soddisfare il palato dei carnivori, viene utilizzato un terzo dei prodotti agricoli mondiali che potrebbero sfamare intere popolazioni. Mi sembrano ragioni valide per fare belle insalate di pomodori, mangiare una minestra di lenticchie e bere un bicchiere di vino rosso.

  5. #5
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    Messaggi
    146

    predefinito cibo ed energie pulite

    Forse il tema della fame , del cibo non solo goloso e dell'inquinamento nel mondo interessa a pochi , se si è già negli "anta", ossia non proprio verdi......ma piuttosto grigi , eppure molti giovani sembra che ci facciano attenzione. E oggi leggo su Repubblica che anche il Wwf suggerisce fra l'altro di mangiare polpette e carne solo due volte alla settimana e di scegliere , quando è possibile il treno al posto dell'aereo : tutto questo se si vuole vedere un mondo più pulito . Almeno per i nostri figli o nipoti. Certo occorreranno anche energia pulita e fonti rinnovabili.
    Il nostro contributo quotidiano può sembrare oggi piccolo, ma tanti piccoli gesti fanno qualcosa.

  6. #6
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito un pomodoro al giorno...

    una volta si diceva una mela al giorno toglie il medico di torno...ora possiamo aggiungere un pomodoro e un buon bicchiede di vino!
    Sicuramente è bene seguire i consigli del prof. Veronesi, lui stesso è vegetariano...anche il WWF ci indica delle piccole soluzioni per un mondo più pulito, tutto fattibile e nessun sacrificio!
    Laura, condivido i tuoi post, non sono vegetariana ma solo semi, il giorno che hai ripreso l'argomento, pensa che l'ho letto la sera dopo aver cenato proprio con un bel piatto di lenticchie con tanto di pomodori!

  7. #7
    Registrato al forum dal
    Nov 2010
    ubicazione
    a poggio renatico (fe)
    Messaggi
    27

    predefinito

    anch'io non sono vegetariana o, tanto meno, veghiana. Tuttavia con il passare del tempo ho sentito via via esigenze diverse. Prima ho capito che per avere una notte di riposo tranquillo, dovevo fare una cena a
    base di verdure. Poi ho sentito che anche il pranzo non necessitava di tante proteine della carne; al più proteine dei legumi, un poco di carboidrati e verdure varie.
    Intendo dire che ascoltanto i messaggi del nostro corpo sappiamo da soli come comportarci.
    Mirella

  8. #8
    Registrato al forum dal
    Sep 2009
    Messaggi
    885

    predefinito Facciamo prevalere la nostra dieta

    Io sono un sangue misto,appartengo al meticciato siculo-bolognese,con influenze culinarie umbre,quindi,la mia alimentazione non puo' essere vegetariana,però devo ammetterlo,la nostra esistenza è da tempo condizionata dall'eccesso di cibo,e dagli effetti negativi di una dieta troppo ricca di proteine,di zuccheri e di grassi saturi (animali) .
    Le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti:sovrappeso,obesità (a cominciare dai bambini), fanno si che le malattie piu' diffuse fra la popolazione siano quelle derivate da una squilibrata alimentazione e da stili di vita disordinati!
    Penso che la nostra dieta mediterranea sia la piu' indicata per, almeno attenuare,i gravi squilibri dell'alimentazione(il vecchio detto che afferma che noi siamo quello che mangiamo è sempre valido). Quindi,è necessario optare per una limitazione del consumo di proteine animali per integrarle con le proteine vegetali(ceci,lenticchie,fave,fagioli e soya).

    Potrebbe essere anche una piacevole sorpresa per chi non è avvezzo ai legumi;piatti"poveri" ,leggeri,preparati con minestre e minestroni della nostra tradizione contadina, che non deludono mai il palato|

    Poi come si fa a tralasciare la frutta,mele e arance siciliane ricche di vitamina C;certo i prezzi non sempre sono a buon mercato,ma la nostra salute va preservata;un modesto consiglio( per chi giovane o meno giovane,non sempre gradisce consumarla a pranzo) è mangiarla per merenda,nel pomeriggio, per sopire certi languorini!
    Ultima modifica di Paolo Gruppuso : 06-02-11 a 18:23

  9. #9
    Registrato al forum dal
    Sep 2009
    Messaggi
    885

    predefinito Verdura a buon mercato

    Quote Originariamente inviata da Maria Bertuzzo Visualizza il messaggio
    stamattina ho fatto rifornimento fermandomi qui...
    vanno bene le "tacole" a 1,5 Euro?
    i ravanelli o rapanelli (io li chiamo ravanelli perchè qui si chiamano "ravanin") 3 mazzi 1 Euro?
    anche cicoria e rucola 3 mazzi 1 Euro...
    E tanto che non li mangio i ravanelli,i ravanel,in bolognese...penso proprio che siano a buon mercato! Ottima la cicoria e la rucola:l'una cotta,l'altra cruda;ma io non disdegno la cicoria cruda.
    Poi per "Star ban maglier poc e da puvr'ett"(per star bene mangiare poco e da poveretti),spero mi perdoneranno i puristi dialettali bolognesi per la mia grassa ignoranza,sia nel parlato che nello scritto.

    (cosa sono le tacole?)

  10. #10
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito dieta mediterranea...la migliore!

    Quote Originariamente inviata da Paolo Gruppuso Visualizza il messaggio
    E tanto che non li mangio i ravanelli,i ravanel,in bolognese...penso proprio che siano a buon mercato! Ottima la cicoria e la rucola:l'una cotta,l'altra cruda;ma io non disdegno la cicoria cruda.
    Poi per "Star ban maglier poc e da puvr'ett"(per star bene mangiare poco e da poveretti),spero mi perdoneranno i puristi dialettali bolognesi per la mia grassa ignoranza,sia nel parlato che nello scritto.

    (cosa sono le tacole?)
    Paolo, mangiali i ravanelli, con i pomodori e l'insalata d'estate non devono mancare, li puoi già seminare se vuoi, non ti verrano giganti come nella foto ma non importa...
    Il ravanello è ricco di vitamina B e C e ferro. Ha proprietà diuretiche e depurative stimola l’attività del fegato e della cistifellea, è digestivo, diuretico, sedativo nervoso, antiallergico.

    Le taccole, con due c, sono una varietà di piselli, detti anche “piselli mangiatutto” perché si mangia appunto anche il baccello. Contengono molte fibre, ferro e vitamina C. Sono poco caloriche e contengono proteine.
    La stagione è naturalmente primavera, estate.
    Io le cucino spesso in questo modo: un po' di cipolla imbiondita nell'olio, metto le taccole (si puliscono come i fagiolini, ma non hanno filo) tagliate a pezzi, peperoncino, a volte aggiungo i pomodori belli maturi o un po' di pelati, ma anche in bianco, in questo caso aggiungo un po' di acqua, non ci vuole molto tempo...ma si possono fare molti piatti, ti cercherò qualche ricetta...comunque non sempre si trovano al supermercato, ma dalle contadine si.
    Il prezzo era molto buono in quel caso, anche quello dei ravanelli e delle altre verdure...non vedo l'ora che arrivi la stagione, le verdure delle contadine hanno un altro profumo e un altro sapore!
    Attached Images Attached Images

Discussioni simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-07-11, 09:25
  2. Bollino blu per frutta e verdura
    By vitalba paesano in forum Nutrizione per noi
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 22-07-10, 12:38
  3. La passione per la frutta
    By vitalba paesano in forum Nutrizione per noi
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 14-06-10, 13:16
  4. La tavola si fa internazionale
    By vitalba paesano in forum Nutrizione per noi
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 26-03-10, 19:42
  5. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 29-03-09, 14:29

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •