Pagina 2 di 5 primaprima 1234 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 50
  1. #11
    maria luisa Guest

    predefinito Lapidazone!!!

    Sinceramente più leggo, più mi documento, e più non so.
    Essendo contro la pena di morte (anche se a volte tentenno!) non posso che
    inorridire anch'io all'idea di procurare la morte per lapidazione.
    Secondo Amnesty International, dal 2001 al 2009, 5 donne e in uomo
    sono stati lapidati a Teheran. Consideriamo non più in vigore la lapidazione
    a partire dal "2010? Grazie comunque ad Attilio ed a Roberto, perchè grazie
    a loro, ho letto qualcosa in più sull'argomento.

  2. #12
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    ubicazione
    Provincia di Brescia.
    Messaggi
    1,450

    Post

    Quote Originariamente inviata da maria luisa Visualizza il messaggio
    Sinceramente più leggo, più mi documento, e più non so.
    Essendo contro la pena di morte (anche se a volte tentenno!) non posso che
    inorridire anch'io all'idea di procurare la morte per lapidazione.
    Secondo Amnesty International, dal 2001 al 2009, 5 donne e in uomo
    sono stati lapidati a Teheran. Consideriamo non più in vigore la lapidazione
    a partire dal "2010? Grazie comunque ad Attilio ed a Roberto, perchè grazie
    a loro, ho letto qualcosa in più sull'argomento.
    ***
    Ciao Maria Luisa! Che piacere ritrovarti!
    Hai ragione, più si legge su questi argomenti.. e più non si sa!
    Appunto questo io vorrei approfondire. Per conoscere e magari con dei riferimenti e documenti che parlino chiaro.
    Per esempio, nel link che ho postato è riportato che la Rivoluzione Islamica in Iran ha abolito la Lapidazione da decenni, citando le fonti.
    Tu hai un riferimento (Amnesty International) che smentisce ciò.
    Che dire? Senz'altro scatta la curiosità di individuare la verità.
    Ti sarei grata se tu potessi pubblicare il link di Amnesty International, con riferimenti dettagliati.
    In Iran impiccano molte persone (con la gru) e non vorrei che qualcuno pensasse a una sorta di mia 'assoluzione' o minimizzazione di tali pratiche di morte.
    SOLO informazione certa, quella che manca e che disorienta e non fa capire quasi niente (almeno a me).
    -
    Anche io sono contro la pena di morte ma qualche volta 'sbando'..
    -
    Un caro saluto!
    Roberto Gioffredi

  3. #13
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    Thumbs up Interessantissima operazione

    Quote Originariamente inviata da Roberto Gioffredi Visualizza il messaggio
    ***
    Ciao Maria Luisa! Che piacere ritrovarti!
    Hai ragione, più si legge su questi argomenti.. e più non si sa!
    Appunto questo io vorrei approfondire. Per conoscere e magari con dei riferimenti e documenti che parlino chiaro.
    Per esempio, nel link che ho postato è riportato che la Rivoluzione Islamica in Iran ha abolito la Lapidazione da decenni, citando le fonti.
    Tu hai un riferimento (Amnesty International) che smentisce ciò.
    Che dire? Senz'altro scatta la curiosità di individuare la verità.
    Ti sarei grata se tu potessi pubblicare il link di Amnesty International, con riferimenti dettagliati.
    In Iran impiccano molte persone (con la gru) e non vorrei che qualcuno pensasse a una sorta di mia 'assoluzione' o minimizzazione di tali pratiche di morte.
    SOLO informazione certa, quella che manca e che disorienta e non fa capire quasi niente (almeno a me).
    -
    Anche io sono contro la pena di morte ma qualche volta 'sbando'..
    -
    Un caro saluto!
    Interessantissima operazione, questa promossa da Roberto. Sarebbe auspicabile che propria la sensibilità e la saggezza dei grey panther permettesse loro di individuare fonti autorevoli e sicure. Da giornalista non posso che condividere e approvare! vp

  4. #14
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    ubicazione
    Provincia di Brescia.
    Messaggi
    1,450

    Lightbulb Riferimenti

    Allego due link interessanti di organizzazioni internazionali per i diritti civili.
    Human Right Watch
    http://www.hrw.org/en/languages?filter0=it
    Amnesty International.
    Su questo c'è la documentazione che contraddice quanto riportato da Eurasia
    http://www.amnesty.it/flex/cm/pages/.../IDPagina/3891
    Grazie alla Maria Luisa che ha segnalato.
    -
    Un passo per conoscere.
    Fortunatamente, sono anche in lingua italiana!
    Roberto Gioffredi

  5. #15
    maria luisa Guest

    predefinito Iran

    Ciao Vitalba. Ti chiedo scusa se non ho segnalato la fonte da cui avevo preso i dati. Me ne sono accorta, ho tentato di rimediare, ma non sono
    riuscita a rintracciare il link. Mi ripromettevo di farlo appena ne avessi avuto il tempo, ma vedo che ha già provveduto Roberto. Grazie!
    i

  6. #16
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    predefinito No problem

    Quote Originariamente inviata da maria luisa Visualizza il messaggio
    Ciao Vitalba. Ti chiedo scusa se non ho segnalato la fonte da cui avevo preso i dati. Me ne sono accorta, ho tentato di rimediare, ma non sono
    riuscita a rintracciare il link. Mi ripromettevo di farlo appena ne avessi avuto il tempo, ma vedo che ha già provveduto Roberto. Grazie!
    i
    Nessun problema, Maria Luisa, quando c'è una sinergia totale tra grey panthers! Grazie Roberto. vp

  7. #17
    Registrato al forum dal
    Dec 2008
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    1,230

    predefinito Informazione, conoscenza e ...polemica.

    Premetto che per mia natura sono un ..polemico, è sempre stato un mio difetto ed a 70 anni passati ...è difficile cambiare.
    Riguardo la pena di morte mi sembra che siamo tutti d'accordo: non è giusta, ma, come dicono a Roma, "quanno ce vo' ce vo". Forse è giusto riconoscere che nei casi in cui "ce vo" è sempre usare un "residuo di umanità
    Riguardo l'informazione vorrei dire che oggi siamo molto fortunati ad avere la Rete che ci permette di "sentire mille campane", ma con il pericolo di essere frastornati come accade quando ci si trova in Campanile vicino alle Campane.
    Come in tutte le cose, l'eccesso talvolta può essere negativo e ci costa una qual fatica per separare informazioni vere da quelle false, condivisibili, ma scarsamente giustificate, non condivisibili, ma altrettanto poco giustificate. Ricordiamoci il cosiddetto Negazionismo o informazioni capziosamente interpretate che affermano che la distruzione delle TWIN TOWER è opera della CIA e sia stata fatta da aerei militari non di linea. In http://www.eurasia-rivista.org/5479/11-settembre-gli-aerei-che-hanno-colpito-il-wtc-non-erano-dei-boeing-767 da una affermazione vera "secondo il costruttore, il Boeing 767 non è più manovrabile se va oltre i 660 chilometri all’ora" si trae una conclusione fuori tema "Ne consegue che gli aerei che hanno colpito il World Trade Center non potessero essere gli aerei di linea dei voli United 175 e American 11". L'affermazione sulla governabilità e velocità è vera, mentre non si parla di velocità massima cui l'aere lanciato come un proiettile non permette correzioni di rotta e quindi al kamikaze non sono concessi ripensamenti.

    Riguardo Thierry Meyssan, cui EURASIA fa riferimento per conferire autenticità alle sue posizioni, su WIKIPEDIA si legge:
    La sua notorietà la deve al suo controverso libro: L'Effroyable Imposture, in cui contesta la versione ufficiale degli eventi degli attacchi terroristici dell'11 settembre, dando una lettura degli eventi in chiave marcatamente complottista..................Come conseguenza di queste pubblicazioni, parecchi membri della Réseau Voltaire hanno abbandonato il comitato,denunciando la tendenza del Meyssan verso la disinformazione e la propaganda

    Riguardo l'ambasciatore Romano, nulla da eccepire sulle sue esperienze, conoscenze e capacità. Io non sempre sono d'accordo su alcune sue posizioni, ma questo ovviamente conta poco. La sola cosa che mi sento di dire è che mi farebbe piacere sapere quanto effettivamente conta la sua presenza in quella sede. Il comitato scientifico non è come la Commissione di Qualità di molti progetti che rivede e conferma tutti gli output del progetto.
    Infine per una interpretazioni estremistica di alcune religioni, il solo ardir di parlare di fatti religiosi, interni o esterni, è considerata blasfemia; nessuno di noi fortunatamente vive in uno Stato in cui viggono quelle leggi. Ed allo stesso modo discutere su un argomento da posizioni momentaneamente opposte è solo una tecnica di discussione e non una accettazione pragmatica che quelle posizioni potrebbero far pensare.

    Molti pensatori furono messi a rogo per l'interpretazione estremistica di questo assunto e non serve fornire ancora una volta l'elenco di passate ed attuali estremistiche interpretazioni "di comodo".

    Sempre sperando di essere considerato intellettualmente onesto, un caro saluto a tutti.
    Attilio A. Romita

  8. #18
    maria luisa Guest

    predefinito Informazione conoscenza e...

    Per quanto mi riguarda ma sono convinta che la cosa valga, se non per tutti
    per quasi tutti i GP, la tua onestà intellettuale, non venga messa in dubbio da nessuno.
    Ora però ti faccio una domanda da povera tapina. Tu scrivi :
    Come in tutte le cose, l'eccesso talvolta può essere negativo e ci costa una qual fatica per separare informazioni vere da quelle false.
    Proprio oggi leggevo una notizia sulla politica, su un giornale di sinistra,
    e la stessa su un altro giornale di destra, veniva raccontata in un altro modo e smentita. Come faccio a sapere quale è la notizia vera e quale la falsa?
    Un saluto.

    p.s. la politica non è un argomento che mi appassiona, per non dire altro!!

  9. #19
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    ubicazione
    Provincia di Brescia.
    Messaggi
    1,450

    predefinito Iran, fonti, etc..

    Se si collabora ad una ricerca in gruppo, ricerca di articoli ed altro, ci si trova anche di fronte a documenti e relatori controversi e magari che si rivelano fasulli, per non dire peggio. Solo leggendo e documentando però si può trarre una conclusione, ognuno nella sua autonomia.
    Se una fonte cita cose ritenute assurde dal pensare comune, prima di aggregarsi al pensare comune sarebbe giusto 'toccare con mano' e poi valutare.
    Il bravo giornalista Mentana, che credo sia ebreo, non aveva esitato nel far vedere a Matrix i video che in internet negano l'Olocausto. Li fece vedere ampiamente, con traduzioni accurate. Chi sa come è la verità deve avere paura di farneticazioni? Certo che no.
    Ci sono troppi pregiudizi, argomenti che creano diffidenza e 'necessità impellente' di voler avere sempre ragione. Questo c'è un po' in tutti.
    -
    Per quanto riguarda la lapidazione in Iran abbiamo i dati di Amnesty International che dovrebbero portare un po' di chiarezza.
    Se si trovano documenti precisi in merito e non un link di due righe stringate, sarebbe meglio, sempre per cercare ciò che poi serve per 'fare propria la verità' e non restare attaccati a due righe.
    Roberto Gioffredi

  10. #20
    maria luisa Guest

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da Roberto Gioffredi Visualizza il messaggio
    Se si collabora ad una ricerca in gruppo, ricerca di articoli ed altro, ci si trova anche di fronte a documenti e relatori controversi e magari che si rivelano fasulli, per non dire peggio. Solo leggendo e documentando però si può trarre una conclusione, ognuno nella sua autonomia.
    Se una fonte cita cose ritenute assurde dal pensare comune, prima di aggregarsi al pensare comune sarebbe giusto 'toccare con mano' e poi valutare.
    Il bravo giornalista Mentana, che credo sia ebreo, non aveva esitato nel far vedere a Matrix i video che in internet negano l'Olocausto. Li fece vedere ampiamente, con traduzioni accurate. Chi sa come è la verità deve avere paura di farneticazioni? Certo che no.
    Ci sono troppi pregiudizi, argomenti che creano diffidenza e 'necessità impellente' di voler avere sempre ragione. Questo c'è un po' in tutti.
    -
    Per quanto riguarda la lapidazione in Iran abbiamo i dati di Amnesty International che dovrebbero portare un po' di chiarezza.
    Se si trovano documenti precisi in merito e non un link di due righe stringate, sarebbe meglio, sempre per cercare ciò che poi serve per 'fare propria la verità' e non restare attaccati a due righe.
    Sì Roberto, hai ragione, tu parli di olocausto, pena di morte, d ilapidazione, dati che con una accurata ricerca ti daranno dati incontrovertibili. Non a caso io avevo citato i dati di Amnesty, e non quelli che avevo letto su un altro sito. Ma io mi riferivo in modo particolare alla politica interna. Tanto per essere precisi, a ciò che in questo periodo, pare appassioni tanto gli italiani, La casa di Montecarlo!!!!!
    Dov'è la verità? Quante accuse e smentite?!?! Si saprà mai come stanno veramente le cose? E questo è solo un esempio!!!
    Comunque ti auguro di passare delle belle giornate. Bella la foto!
    Un saluto.

Discussioni simili

  1. donne islam velo iran
    By Laura Bolgeri in forum Noi protagonisti
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 13-05-10, 20:58
  2. Informazione finanziaria in rete
    By vitalba paesano in forum Technology
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 26-03-10, 18:37
  3. Libertà di informazione
    By Laura Bolgeri in forum Pensieri
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 05-10-09, 16:04
  4. Un'informazione pratica
    By Matteo Bertili in forum Green
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 22-09-09, 20:24

Tags for this Thread

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •