Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 50
  1. #21
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    ubicazione
    Provincia di Brescia.
    Messaggi
    1,450

    Wink Montecarlo = Iran?

    Quote Originariamente inviata da maria luisa Visualizza il messaggio
    Sì Roberto, hai ragione, tu parli di olocausto, pena di morte, d ilapidazione, dati che con una accurata ricerca ti daranno dati incontrovertibili. Non a caso io avevo citato i dati di Amnesty, e non quelli che avevo letto su un altro sito. Ma io mi riferivo in modo particolare alla politica interna. Tanto per essere precisi, a ciò che in questo periodo, pare appassioni tanto gli italiani, La casa di Montecarlo!!!!!
    Dov'è la verità? Quante accuse e smentite?!?! Si saprà mai come stanno veramente le cose? E questo è solo un esempio!!!
    Comunque ti auguro di passare delle belle giornate. Bella la foto!
    Un saluto.
    -
    Beh, nel mio titolo ho esagerato..
    Sì. Maria Luisa è un esempio. Da seguire anche se non ci si capisce niente (o non ci fanno capire niente), comunque avremo la capacità di trarre ognuno le nostre conclusioni.
    Il dibattito politico Italian Style, si potrebbe riassumere come una serie decennale di episodi dal titolo della serie 'Lui è peggio di me!'
    -
    Kaunas è bella e come ogni luogo che visto, me ne innamoro. Il mondo è bello, è nostro!
    Buona serata a te ed a tutti quelli che passano.
    Roberto Gioffredi

  2. #22
    Registrato al forum dal
    Dec 2008
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    1,230

    predefinito Notizie, interpretazione e ....Verità

    Voglio iniziare con una citazione da Metastasio:
    "È la fede degli amanti | come l'Araba Fenice | che vi sia ciascun lo dice | ove sia nessun lo sa."
    Vi invito a sostituire "fede degli amanti" con "notizia" e forse scopriamo un primo indizio.
    Qualche esempio tanto per cominciare.

    E parliamo di dati e fatti incontrovertibile, non di interpretazioni:
    Olocausto: ci sono foto, tracce ed esseri umani che lo hanno subito personalmente; ci sono illustri, lasciatemolo dire, delinquenti che lo negano.
    Le Twin Tower e lo 11 settembre: ci sono le storie più fantasiose. Qualcuno ha sostenuto che c'era una bomba all'interno, ma esistono filmati in cui si vede un areo che colpisce...illusione collettiva?!?!?
    Vediamo poi fatti, non facilmente verificabili, con spiegazioni controcorrente:
    L'uomo sulla Luna: esistono articoli scritti da illustri penne che vorrebbero dimostrare che i filmati dell'allunaggio e dei primi passi sulla Luna sono stati realizzati nel deserto del Messico o simili.
    Gli UFO: a tutti, o quantomeno a molti, piacerebbe pensare che esistono extraterrestri, ma poi si scopre che uno dei più celebri filmati era un piatto metallico appogiato sull'orlo di una buca nel terreno.

    Forse qualcuno avrà dei dubbi sulla mia interpretazione dei fatti sopra elencati: e questo è il primo attributo della verità "interpretata".
    Per motivi etici, politici, intelletuali o semplicemente per sentimenti di antipatia/simpatia, un "fatto" provoca sentimenti diversi: il famoso bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto.
    Due celebri proverbi mi sembra possano descrivere l'idea che vorrei trasmettere:
    "da che pulpito viene la predica"
    "padre Zapata, predica bene e razzola male".

    Maria Luisa dice: "Proprio oggi leggevo una notizia sulla politica, su un giornale di sinistra, e la stessa su un altro giornale di destra, veniva raccontata in un altro modo e smentita. Come faccio a sapere quale è la notizia vera e quale la falsa?"
    La risposta è semplie e difficile allo stesso tempo. In questo caso le due origini schierate possono far pensare che ci sia un fondo di verità e che ognuno tira la coperta dalla sua parte.
    Ma per avere la certezza come si fa?
    1. Cercare fonti indipendenti, ma secondo me non esiste l'indipendenza pura, assoluta, certa e costante per il semplice fatto che siamo uomini e donne pensanti con la propria storia dietro le spalle.
    2. Cercare più fonti e mediare, forse oggi è un metodo attuabile perchè la rete ce ne dà la possibilità, ma attenzione perchè arrivare ad una verità certa assoluta e provata è lungo, tedioso e difficile perchè, come in gioco di scatole cinesi, spesso occorre valutare la reale indipendenza di una fonte e, così facendo, ci si immerge in una indagine piramidale infinita.
    3. Farsi un'idea propria, confrontarla in continuazione con tutte le idee riuardanti lo stesso argomento, valutarla in funzione delle valutazioni fatte in precedenza sulla stessa fonte e ricordarsi sempre che, come dice la celebre aria di Rossini:
    "La calunnia è un venticello
    Un'auretta assai gentile
    Che insensibile sottile
    Leggermente dolcemente
    Incomincia a sussurrar.
    Piano piano terra terra
    Sotto voce sibillando
    Va scorrendo, va ronzando,
    Nelle orecchie della gente
    S'introduce destramente,
    E le teste ed i cervelli
    Fa stordire e fa gonfiar.
    Dalla bocca fuori uscendo
    Lo schiamazzo va crescendo:
    Prende forza a poco a poco,
    Scorre già di loco in loco,
    Sembra il tuono, la tempesta
    Che nel sen della foresta,
    Va fischiando, brontolando,
    E ti fa d'orror gelar.
    Alla fin trabocca, e scoppia,
    Si propaga si raddoppia
    E produce un'esplosione
    Come un colpo di cannone,
    Un tremuoto, un temporale,
    Un tumulto generale
    Che fa l'aria rimbombar.
    E il meschino calunniato
    Avvilito, calpestato
    Sotto il pubblico flagello
    Per gran sorte va a crepar."

    Sicuramente non sono stato capace di dare una risposta completa, sicura, esaustiva e ....vera...., scusate le mie capacità sono limitate e spesso sono un vecchio logorroico.

    Vorrei concludere con un'altra citazione:
    "Così fan tutte" non è un buon consiglio da seguire. .
    Attilio A. Romita

  3. #23
    maria luisa Guest

    predefinito

    Attilio,Roberto, vi ringrazio per il vostro gradito e istruttivo intervento.
    Sì, fino a qualche anno fa, anch'io cercavo di farmi un'idea, dopo aver cercato attaverso la consultazione di siti e voci indipendenti (ammesso che lo siano) quale poteva essere la versione credibile!
    Ma nel corso degli anni, il comportamento e il linguaggio dei politici non è mai cambiato! Parlano tutti di onestà intellettuale, fare chiarezza, onestà,
    operano tutti per il bene del paese!!!!!!!
    Mi sono stancata e a costo di essere "qualunquista" come sono stata
    definita, perchè per protesta e perchè non mi sento rappresentata da nessuno,non ho neppure votato alleltime elezioni.
    Non so dove ho letto che I politici prima di chiudere una porta, lasciano aperta una finestra"
    Grazie ancora, e vi prometto che è la prima e ultima volta che parlo di politica!
    Auguro a tutti i GP un felice weekend

  4. #24
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    ubicazione
    Provincia di Brescia.
    Messaggi
    1,450

    Lightbulb Iran

    La vice-presidente del Parlamento Europeo (Roberta Angelilli) ha commentato le frasi del Presidente Iraniano Ahmanidejad. Vengono evidenziate ancora una volta le difficoltà con le quali si è impediti di capire lo svolgimento dei processi in Iran. La Sahinek, è stata (o almeno per quello che si sa) condannata anche per omicidio particolarmente efferrato del suo coniuge. La Angelilli non lo cita, pur facendo una lodevole dichiarazione.
    Ancora una volta siamo di fronte ad una mancanza di informazione ed ambiguità che non ci fanno capire.
    Recentemente, su Radio24, ho seguito un interessante dibattito (con autorevoli esperti) sulla politica Iraniana. Anche gli oppositori dell'attuale presidente, non vogliono uno stato laico ma religioso. Anche questo è un argomento da studiare. Per non cadere nell'equivoco.
    Se troverò il link della trasmissione lo posterò.
    http://www.adnkronos.com/IGN/News/Po...986767067.html
    -
    Se si riuscisse a creare un quadro chiaro, almeno sui principi informativi, magari trovando riscontri utili a capire, credo che sarebbe utile ma credo che sia arduo.
    Se i mezzi informativi non ci consentiranno (vista la chiusura e mancanza di collaborazione tra occidente ed Iran) di capire ciò che succede nel campo giudiziario Iraniano, restano comunque molti altri documenti sulla storia dei paesi medio-orientali che sono utili ad 'inquadrare' l'insieme, almeno su dati storici e geo-politici.
    -
    Allego il link di una autorevole rivista di geopolitica, Limes, autorevole perchè senz'altro ha dei commentatori informati e che se a qualcuno non piaceranno lo dica pure ma non li contesti a me che non sono un azionista di Limes ma solo un lettore 'ad ampio raggio'.
    Digitando nella casella di ricerca, si possono trovare interessanti documenti nel suo archivio on-line.
    http://temi.repubblica.it/limes/
    Ultima modifica di Roberto Gioffredi : 25-09-10 a 22:35
    Roberto Gioffredi

  5. #25
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    ubicazione
    Provincia di Brescia.
    Messaggi
    1,450

    Lightbulb Oriente

    Allego il link relativo ad un intervento del giornalista e scrittore Pietrangelo Buttafuoco tenuto a Roma nell'ambito di interessanti iniziative culturali.
    Un intervento, come al solito, dotto e piacevole di un intellettuale da seguire.
    Titolo: L'occidente è la vera periferia
    http://www.youtube.com/watch?v=WAW2SXEEeEQ
    -
    Spero che sia utile per stimolo intellettuale.
    Roberto Gioffredi

  6. #26
    Registrato al forum dal
    Dec 2008
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    1,230

    predefinito Per Maria Luisa....

    .....che non vuole parlare più di politica.
    Tanto per citare gli ultimi esempi:
    Io non sono un politologo, Roberto Gioffredi non è un politogo.
    Siamo due persone di normale intelligenza, cultura, Roberto qualche anno di meno, io qualcuno di più, ma conta poco.
    Eppure discutiamo animatamente di politica perchè siamo due cittadini che tentano di essere informati e, perchè no, tentano di convicere che le proprie idee siano quelle "più" vere...tentativo vano perchè non esiste una verità più vera di un altra.
    Io penso che soltanto discutendo si può arrivare ad una maggiore conoscenza.
    Ci sono quelli che poi della discussione ne fanno un mestiere ben remunerato.....ed in questo caso occorre fare un po più di attenzione a credere quello che dicono.
    Maria Luisa, e con Lei tutti voi, di la tua opinione, non aver paura di "spararle anche grosse" perchè tutto aiuta la conoscenza.
    Mai astenersi dalla lotta delle parole se non si vuole essere sempre dalla parte del torto..................................
    Attilio A. Romita

  7. #27
    maria luisa Guest

    predefinito Iran e .........

    [QUOTE=Attilio A. Romita;23534].....che non vuole parlare più di politica.
    Tanto per citare gli ultimi esempi:
    Io non sono un politologo, Roberto Gioffredi non è un politogo.
    Siamo due persone di normale intelligenza, cultura, Roberto qualche anno di meno, io qualcuno di più, ma conta poco.
    Eppure discutiamo animatamente di politica perchè siamo due cittadini che tentano di essere informati e, perchè no, tentano di convicere che le proprie idee siano quelle "più" vere...tentativo vano perchè non esiste una verità più vera di un altra.
    Io penso che soltanto discutendo si può arrivare ad una maggiore conoscenza.
    Ci sono quelli che poi della discussione ne fanno un mestiere ben remunerato.....ed in questo caso occorre fare un po più di attenzione a credere quello che dicono.
    Maria Luisa, e con Lei tutti voi, di la tua opinione, non aver paura di "spararle anche grosse" perchè tutto aiuta la conoscenza.
    Mai astenersi dalla lotta delle parole se non si vuole essere sempre dalla parte del torto

    Ho letto attentamente l'articolo e visto il video, citati da Roberto.
    Anch'io nel mio piccolo cerco di tenermi informata, non tanto leggendo quotidiani, preferisco seguire dibattiti in televisione, perchè ho la sicurezza che l'informazione che mi arriva, è detta veramente da chi lapensa ed esterna. E non me ne perdo una, da ballarò a porta a porta,
    a sette e mezzo, a iceberg, anno zero e qualche volta anche l'infedele.
    Non è per il timore di spararle grosse, che preferisco astenermi dal trattare l'argomento, forse mi manca la vostra cultura anche politica,
    forse gli scontri avuti con persone fortemente e ideologicamente impegnate, forse semplicemente non mi piace la politica, forse tutto questo messo insieme, ma a costo di essere dalla parte del torto,
    preferisco astenermi dalla "lotta" seppur verbale!!! e chiedo venia per questo Buona domenica a tutti.
    p.s. se voi continuerete a parlarne anche su GP vi seguirò attentamente

  8. #28
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    ubicazione
    Provincia di Brescia.
    Messaggi
    1,450

    predefinito Politica e 'Libertà Democratica'.

    [QUOTE=maria luisa;23545]
    Quote Originariamente inviata da Attilio A. Romita Visualizza il messaggio
    .....che non vuole parlare più di politica.
    Tanto per citare gli ultimi esempi:
    Io non sono un politologo, Roberto Gioffredi non è un politogo.
    Siamo due persone di normale intelligenza, cultura, Roberto qualche anno di meno, io qualcuno di più, ma conta poco.
    Eppure discutiamo animatamente di politica perchè siamo due cittadini che tentano di essere informati e, perchè no, tentano di convicere che le proprie idee siano quelle "più" vere...tentativo vano perchè non esiste una verità più vera di un altra.
    Io penso che soltanto discutendo si può arrivare ad una maggiore conoscenza.
    Ci sono quelli che poi della discussione ne fanno un mestiere ben remunerato.....ed in questo caso occorre fare un po più di attenzione a credere quello che dicono.
    Maria Luisa, e con Lei tutti voi, di la tua opinione, non aver paura di "spararle anche grosse" perchè tutto aiuta la conoscenza.
    Mai astenersi dalla lotta delle parole se non si vuole essere sempre dalla parte del torto

    Ho letto attentamente l'articolo e visto il video, citati da Roberto.
    Anch'io nel mio piccolo cerco di tenermi informata, non tanto leggendo quotidiani, preferisco seguire dibattiti in televisione, perchè ho la sicurezza che l'informazione che mi arriva, è detta veramente da chi lapensa ed esterna. E non me ne perdo una, da ballarò a porta a porta,
    a sette e mezzo, a iceberg, anno zero e qualche volta anche l'infedele.
    Non è per il timore di spararle grosse, che preferisco astenermi dal trattare l'argomento, forse mi manca la vostra cultura anche politica,
    forse gli scontri avuti con persone fortemente e ideologicamente impegnate, forse semplicemente non mi piace la politica, forse tutto questo messo insieme, ma a costo di essere dalla parte del torto,
    preferisco astenermi dalla "lotta" seppur verbale!!! e chiedo venia per questo Buona domenica a tutti.
    p.s. se voi continuerete a parlarne anche su GP vi seguirò attentamente
    -
    Maria Luisa, condivido quello che dici, salvo che io avrei una cultura politica forse superiore alla tua.
    I tuoi interventi sono sempre di un grande equilibrio che..invoglia a fare altrettanto. Grazie.
    Io, te ed Attilio siamo stati gli unici a pubblicare qualcosa sull'argomento 'Iran, Medio Oriente ed Oriente' ma non si cava un ragno dal buco se si riduce il dibattito su visioni personali che interessano ben poco a chi ci legge.
    Quello che si scrive sul Forum, resta e chiunque digitando Iran su Google ha la possibilità di leggerci, da tutti i luoghi del mondo. A cosa serve? A niente, credo. Giudizi personali forse utili per passare il tempo, conoscerci e magari creare dissidi che tra amici allontanano. Allontanano anche chi si avvicina al Forum.
    Mi ero ripromesso di non parlare di politica e Religione, anche perchè qualcuno potrebbe sempre intervenire con acredine che distrugge un dibattito originariamente nato per curiosità costruttiva.
    Tra noi tre che siamo intervenuti non ci sono problemi ma sono successi fatti, in passato, che potrebbero ripetersi.
    Dico questo perchè in passato, anche un semplice e leggero dibattito sul Santo Presepe di Natale ebbe commenti che davano degli stupidi a quelli che avrebbero fatto il Presepe di Natale.
    -
    Anche io non voto ma ho un orientamento che non tradirò mai. Me lo tengo, come tengo alla mia necessità di informarmi.
    -
    Se troverò dei link utili a dare informazioni su argomenti nel tema del post originale relativo ad Iran ed Oriente, li pubblicherò, senza commenti personali.
    Anche sul fatto della Lapidazione in Iran, non c'è chiarezza. Io vorrei sapere se le donne lapidate sono state lapidate su sentenza della Giustizia Iraniana o se si tratta di iniziative individuali.
    Iniziative individuali di esecuzioni ce ne sono anche in Italia.
    Questo vorrei avere chiaro ma sembra così difficile avere informazioni certe!
    La Rete ha le sue carenze. Dati & Dati ma fonti certe? Boh!
    -
    Credo che questo post si esaurirà presto.
    Forse sarebbe più giusto aprire un post come 'Geopolitica', con link informativi.
    Si parla di Globalizzazione ed un po' di curiosità verso ciò che succede è buona cosa. Credo.
    Nei links di Eurasia è Limes ci sono molte fonti e spesso davvero utili.
    Uscire un po' dal teatrino della politica Italiana ed interessarsi del mondo è utile a noi stessi. Il mondo è nostro.
    -
    La politica in generale mi ha stufato, non solo per le istituzioni politiche Italiane ma anche per lo 'sport nazionale' che è quella di voler apparire democratici con argomenti di comodo usati al fine di apparire migliori di quello che si è nella realtà..criticando e criticando..e tirarsene fuori furbescamente..a parole.
    -
    I miei commenti li farò solo nello spazio Tecnologia.
    -
    Di nuovo grazie e grazie anche ad Attilio che stimo.
    Roberto Gioffredi

  9. #29
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    Thumbs up Un apprezzamento e una precisazione

    Una precisazione è d'obbligo da parte nostra. gp lascia spazio al libero dibattitto, alle riflessioni su qualunque argomento, purchè condotto e sviluppato con cortesia e buon gusto. L'apprezzamento, quindi, in questo caso, a tutti gli intervenuti, con la preghiera di non rinunciare mai ad alimentare il dibattito. Grazie. vp

  10. #30
    Registrato al forum dal
    Dec 2008
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    1,230

    predefinito Politica. dibattito, idee......

    Io penso che sia giusto, vorrei dire tassativo, interessarsi della politica visto che siamo cittadini di uno stato e non Robinson Crusue su un isola deserta.
    E' vero, il tetrino della politica non è esaltante ed una grande (o forse piccola) parte di chi conta nelle istituzioni, cioè fa politica attiva, non fa sempre quello che ci aspetteremmo da un amministratore pubblico.
    L'arma che tutti noi cittadini abbiamo per far cambiare la politica, o meglio i politici, è il voto.
    Il voto di ognuno di noi conta e di più conta il vota di chi non è d'accordo con i politici in carica.
    E tutto questo come principio generale.
    Io per anni, durante il periodo lavorativo (da 20 a 65 anni) ho sempre votato seguendo una mia idea, ma, a parte qualche veloce dicussionie, tutto il mio agire politico si limitava al voto.
    Oggi, essendo più libero, sia per il tempo sia per la mancanza di una posizione lavorativa che spesso obbliga a "non fare politica, tendo ad interessarmi di più, visto anche che la Rete è uno strumento di comunicazione eccezionale.
    Questa lunga premessa perchè?
    Per sostenere che è obbligo di tutti i cittadini di partecipare per primo con il voto e poi come possono.
    Il prete durante la celebrazione del matrimonio invita, chiunque conosce un impedimento al matrimonio in corso, a parlare immediatamente o a tacere per sempre.... lo stesso vale per politica, politicanti e voti.
    E per dire la propria idea in politica non occorre sapere eccelso, è sufficientemente vedere le cose con occhio e cervello logico.
    E se qualcuno, nella foga della discussione, va un po fuori delle righe, nessun problema: siamo animali a sangue caldo e non pesci ..lessi.
    Attilio A. Romita

Discussioni simili

  1. donne islam velo iran
    By Laura Bolgeri in forum Noi protagonisti
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 13-05-10, 20:58
  2. Informazione finanziaria in rete
    By vitalba paesano in forum Technology
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 26-03-10, 18:37
  3. Libertà di informazione
    By Laura Bolgeri in forum Pensieri
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 05-10-09, 16:04
  4. Un'informazione pratica
    By Matteo Bertili in forum Green
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 22-09-09, 20:24

Tags for this Thread

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •