Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 14
  1. #1
    Registrato al forum dal
    Nov 2009
    ubicazione
    censura
    Messaggi
    92

    predefinito violenza domestica sui mariti

    Nelle società islamiche, come ad esempio quella egiziana, sono maltrattati quattro mariti su 10. E in Thailandia, secondo un rapporto del ministero della Sanità, il 5 per cento delle donne (contro il 6 per cento degli uomini), quando sono ubriache, malmenano il consorte.
    In tutti questi casi sono cifre che vanno contro la storia politicamente corretta secondo cui il sesso forte sarebbe sistematicamente il boia e il sesso debole esclusivamente la vittima.
    Quasi caduti nel dimenticatoio dei mass media la violenza delle donne su mariti, conviventi o amanti è un fenomeno che dilaga in maniera gallonante negli ultimi anni in tutto il mondo, dall'Europa all'Africa, dall'Asia alle Americhe. Sia gli organismi privati che l’autorità ufficiali iniziano a correre ai ripari, come nel caso della Gran Bretagna dove funzionano presentemente tre ostelli per uomini maltrattati, che nel Regno Unito sono almeno 150 mila l'anno. Nel solo 2003 gli uomini freddati dalle donne britanniche sono stati 48.
    Anche nella Germania della cancelliere Angela Merkel la situazione su questo versante non è la più rosea, secondo un'inchiesta commissionata nel 2004 dal ministero della Famiglia ha scoperto che il 25 per cento dei maschi ha subito violenza fisica all'interno delle mura domestiche, mentre tra il 10 e il 15 per cento è stato sottoposto anche a quella psicologica.

  2. #2
    Adriana Peratici Guest

    predefinito

    Non metto in dubbio quel che dici, ma sono certa che le donne maltrattate sono almeno cinque volte tanto!

  3. #3
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito violenza domestica e masochismo

    Ragazzi, avete ragione tutti e due, la cosa che mi sconcerta è che, in particolare per quanto riguarda le donne, tante sono delle vere masochiste, subiscono e continuano a subire senza reagire, senza denunciare e stanno lì a farsi massacrare e insultare, non dimentichiamo che anche le parole feriscono a volte più delle botte vere e proprie! Talvolta ci sono motivi seri che ti costringono a subire, questo è vero ma il più delle volte non è così, per cui...non so che dire...

  4. #4
    Registrato al forum dal
    Nov 2009
    ubicazione
    censura
    Messaggi
    92

    predefinito

    Estratto da un supplemento speciale del Washington Post, 28 dic. 1993

    di Armin A. Brott

    "Malgrado l’evidenza circa la violenza femminile sugli uomini, molti gruppi cercano attivamente di impedire che si affronti questo tema. La Steinmetz ricevette minacce verbali e telefonate anonime da parte di gruppi femminili radicali che minacciavano di nuocere ai suoi figli dopo che ebbe pubblicato "The Battered Husband Syndrome" nel 1978. Lei dichiara di trovare ironico che le stesse persone che dicono che la violenza iniziata dalle donne è esclusivamente autodifesa facciano così in fretta a minacciare violenza contro persone che non fanno altro che pubblicare uno studio scientifico.

    La storia della Steinmetz non è la sola. Dieci anni dopo questo studio, R.L. McNeely, un professore della School of Social Welfare dell’Università del Wisconsin, e Gloria Robinson-Simpson pubblicarono "The Truth about Domestic Violence: A Falsely Framed Issue". L’articolo esaminava vari studi sulla violenza in ambiente domestico e concludeva che la società deve riconoscere che gli uomini sono vittime "o si starà considerando solo parte del fenomeno".

    Poco tempo dopo, McNeely ricevette delle lettere da un’organizzazione femminile della Pennsylvania che minacciava di usare la propria influenza a Washington per bloccare i fondi per la ricerca. Robinson-Simpson, che scoprì alcuni dei dati più importanti, fu lasciata a lungo a sé stessa. Secondo McNeely, "lei, una giovane assistente, fu creduta "raggirata"" dal professore maschio."(fine della citazione)

  5. #5
    Registrato al forum dal
    Oct 2010
    ubicazione
    Bruxelles/Torino/Sibiu
    Messaggi
    47

    predefinito

    Cinque volte tanto? No di certo. In Inghilterra, nel 2004, gli uomini maltrattati sono stati circa 70, mentre le donne maltrattate si sono assestate a 136. Di più, certamente, ma bisogna vedere se la parte sommersa del fenomeno non è più importante tra gli uomini: se certe donne temono vendette in caso di denuncia, certi uomini tacciono per la vergogna di una supposta inversione di ruoli. E poi, ovviamente, ha ragione Maria: la violenza verbale è dolorosissima.

  6. #6
    Registrato al forum dal
    Nov 2009
    ubicazione
    censura
    Messaggi
    92

    predefinito

    non vorrei incominciare una polemica su tale argomento ma vedo che le femminucce di questo sito, come al solito, difendono la categoria. invece di condannare Voi cercate di vedere se e' vero o non vero, se le statistiche sono vere o non vere. come al solito siamo in italia. italia delle corporazioni, delle categorie, delle classi. vedo che non serve raggiungere i 50 anni per capire che siamo persone ma continuiamo a difendere i propri interessi di gruppo. COMPLIMENTI un bel salto di qualità!!!! ecco cosa insegnamo ai nostri figli che l'altro o l'altra e' un nemico. allora venga l'asteroide che colpisca la terra e metta fine a questa umanita' insulsa....

  7. #7
    Registrato al forum dal
    Oct 2010
    ubicazione
    Bruxelles/Torino/Sibiu
    Messaggi
    47

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da Gian Luigi Semplicio Visualizza il messaggio
    non vorrei incominciare una polemica su tale argomento ma vedo che le femminucce di questo sito, come al solito, difendono la categoria. invece di condannare Voi cercate di vedere se e' vero o non vero, se le statistiche sono vere o non vere. come al solito siamo in italia. italia delle corporazioni, delle categorie, delle classi. vedo che non serve raggiungere i 50 anni per capire che siamo persone ma continuiamo a difendere i propri interessi di gruppo. COMPLIMENTI un bel salto di qualità!!!! ecco cosa insegnamo ai nostri figli che l'altro o l'altra e' un nemico. allora venga l'asteroide che colpisca la terra e metta fine a questa umanita' insulsa....
    Mah, prima di fare affermazioni di questo tipo leggerei bene gli interventi...

  8. #8
    Registrato al forum dal
    Nov 2009
    ubicazione
    censura
    Messaggi
    92

    predefinito padri

    Il rito della benedizione dei figli da parte dei padri.
    Il rito è il gesto piu concreto ed insieme fortemente simbolico, attraverso il quale i padri riconoscono il valore della paternità è responsabilità affettiva ed educativa, che deriva il proprio senso originario dalla paternità di Dio, a Cui tutte le creature appartengono e dal Quale ci vengono affidate.

  9. #9
    Registrato al forum dal
    Nov 2009
    ubicazione
    censura
    Messaggi
    92

    predefinito violenza

    siete in strada e vedete un uomo che picchia una donna, tutti si buttano sull'uomo per fermarlo ma senza però pensare che quella donna poteva benissimo essere un assassina.

    Prendete la scena opposta, un uomo a terra e una donna che lo pesta e tutti vanno addosso all'uomo lo stesso, dicendo alla donna "ci dispiace ma tanto non cambierà mai..." senza però tener presente che magari lei potrebbe essere un assassina.

    Questo è un esperimento che hanno fatto per vedere la mentalità e reazioni delle persone.
    Perchè la donna viene sempre difesa anche se magari ha torto?

  10. #10
    Adriana Peratici Guest

    predefinito

    Perchè magari all'80 % delle volte è lei che subisce!

Discussioni simili

  1. Tecnologia per la stampa domestica
    By vitalba paesano in forum Technology
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 19-02-11, 15:11
  2. Sicurezza domestica
    By vitalba paesano in forum Lavoro e denaro
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 24-04-10, 09:55
  3. Sicurezza domestica, occhio agli errori!
    By vitalba paesano in forum Pensieri
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 14-09-09, 20:02

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •