Sono partita ieri da Roma per andare a Maputo in Mozambico dalla mia figlia maggiore che vive li' da cinque anni ed e' in attesa del terzo figlio.Pensavo di scrivere in questo forum le mie esperienze a cominciare dal viaggio che e'stato piuttosto lungo, In mancanza di un volo diretto Roma - Maputo avevo due possibilita'', scegliere un volo Roma - Lisbona/ Lisbona - Maputo ( con la prospettiva di 14 ore di volo nell''ultima tratta) oppure fare due scali Roma- Dubai, Dubai - Johannesburg e Johannesburg- Maputo per un totale di quasi 24 ore di viaggio. Essendo stata operata all"anca destra ed avendo anche una precedente protesi al ginocchio sinistro ho optato per la seconda soluzione perche' la prospettiva di 14 ore di immobilita"era impensabile. Nelle mie condizioni ho anche chiesto di poter usufruire dell" accompagno previsto per i portatori di handicap. In questo modo non ho avuto alcun problema. Infatti al check in a Roma era pronto un operatore che mi ha sistemato in carrozzella e portato al gate superando tutta la fila ed accelerando le pratiche di controllo ( Mi ero procurata una dichiarazione del mio medico curante che sono portatrice di protesi metalliche che avrebbero fatto sonare i rilevatori appositi ma non mi e"servita). E' tornato a prendermi al momento dell"imbarco e mi hanno sistemato in aereo con tutte le attenzioni possibili. Stessa cosa a Dubai ed a Johannesburg con l"ulteriore vantaggio che in questo modo, viaggiando da sola, non mi sono dovuta preoccupare di orizzontarmi all"interno di areoporti internazionali sconosciuti e molto grandi. Arrivata a Maputo c"erano ad aspettarmi mia figlia e mio genero che mi hanno portato a casa loro dove ho potuto vedere per la prima volta in carne ed ossa i miei due nipotini una bimba di 4 anni ed un maschietto di 2. Mi avevano avvisato che avrei trovato difficolta" almeno per i primi giorni ad adattarmi(qui infattti le stagioni sono invertite e ci troviamo all"inizio dell" autunno con temperature medie di 30 gradi) ma sono stata fortunata. Mi sono trovata con uno dei rari giorni di pioggia che capitano circa trenta volte nel corso dellänno e la temperatura e" intorno ai 26 gradi, molto simile a quella che avevo lasciato a Roma. Inoltre il fuso orario e lo stesso ed anche l"ora, dato che siamo passati da poco all"ora legale. Staro" qui circa 15 giorni e, se volete, potro" darvi altre notizie sul paese ed i suoi abitanti. Anna Maria de Majo