Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2
  1. #1
    Registrato al forum dal
    Mar 2011
    ubicazione
    milano
    Messaggi
    232

    predefinito Mangiare insipido non è una garanzia di benessere

    Mangiare sciapo salva la vita? Non sempre, sostiene una ricerca condotta da Rob Taylor, dell’Università di Exeter, pubblicata di recente sull’American Journal of Hypertension. Dall’analisi di sette studi scientifici effettuati su un campione di popolazione non omogeneo, comprendente individui sani, ipertesi, obesi e non obesi, risulterebbe infatti che non per tutti la formula “meno sale = vita migliore” sarebbe efficace. Attenzione: non si tratta di un lasciapassare per alimenti più conditi. Ciò che si afferma è che esistono persone, come ad esempio quelle con scompenso cardiaco, per le quali una restrizione di sale potrebbe fare persino male. È quindi indispensabile – ed è questo il vero significato dell’articolo scientifico in questione - effettuare ulteriori trial clinici seri per valutare le conseguenze della riduzione di sale in tutte le fasce di popolazione, sia nei sani che nei malati”.
    Restano dunque confermati per la popolazione nel suo insieme i benefici derivanti da una generale diminuzione di sale, così come raccomandato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Non superare la quantità giornaliera di 5 grammi al giorno, preferibilmente iodato, aiuta a prevenire i rischi legati al sodio: malattie del cuore, dei vasi sanguigni e dei reni (sia attraverso l’aumento della pressione arteriosa che indipendentemente da questo meccanismo) e tumori dello stomaco. Nel nostro paese il consumo medio di sale procapite si attesta ancora, secondo l’Inran, sui 10-12 grammi giornalieri. Eppure piccoli accorgimenti come l’utilizzo di succo di limone e aceto, ingredienti che agiscono come esaltatori di sapidità, sono in grado di rieducare il palato in breve tempo e di restituire aroma al cibo.

  2. #2
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito il sale, la sua storia

    su questa faccenda del sale ho già letto tanti di quei pareri...una volta ti dicono di usare quello iodato, ultimamente poi mi sa tanto di una moda, comunque... poi trovi qualche medico che ti dice che usare il sale iodato non sempre fa bene (mi è stato riferito da una mia cognata alla quale credo), ci sono comunque circostanze diverse per ognuno di noi, bisogna anche considerare la tiroide, se ci sono problemi...mangiare insipido mah...non abusare forse è la cosa giusta e seguire i consigli del proprio medico in caso di problemi di salute...
    ma alla fine non è meglio ascoltare il proprio corpo e mangiare quello che ci pare? se andiamo a guardare tutto e prevenire tutto diventiamo malati e ossessionati da tutto, ma chi ce lo fa fare...

Discussioni simili

  1. Mangiare? Prima di tutto un'esperienza di cultura
    By vitalba paesano in forum Nutrizione per noi
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-05-11, 15:51
  2. Perchè rinunciare al benessere?
    By vitalba paesano in forum Wellness (salute, terme, sport, fitness)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 31-08-10, 12:22
  3. Regalarsi tempo e benessere
    By vitalba paesano in forum Wellness (salute, terme, sport, fitness)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 30-11-09, 11:56
  4. Quanto spendiamo per mangiare?
    By vitalba paesano in forum Nutrizione per noi
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 20-04-09, 18:31
  5. Quanto spendiamo per mangiare?
    By vitalba paesano in forum Nutrizione per noi
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 20-04-09, 18:31

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •