Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Un Lavoro Qualsiasi

  1. #1
    Registrato al forum dal
    Nov 2011
    ubicazione
    Pavia
    Messaggi
    2

    predefinito Un Lavoro Qualsiasi

    Ho 24 anni, faccio il grafico e fino a due mesi fa lavoravo in una tipografia. Avevo uno dei soliti contratti di collaborazione, venivo pagato in modo non regolare. Alla fine ho deciso di restare a casa. Adesso sono pentito, perché, anche se venivo pagato a singhiozzo, almeno portavo a casa uno stipendio. Potevo chiedergli spiegazioni, al posto di stare zitto e poi andarmene all’improvviso sbattendo la porta. Sto cercando disperatamente un nuovo impiego, ma non riesco a trovare niente. Il vecchio lavoro mi piaceva e non so se ne troverò uno altrettanto stimolante. Forse avrei dovuto avere un po’ più di pazienza. Mio padre mi dice di uscire e di andare a cercare un lavoro qualsiasi, per non stare in casa a deprimermi inutilmente. Voi cosa mi consigliate di fare? Simone

  2. #2
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    predefinito lA LUNGA ATTESA DEL POSTO BUONO

    Caro Simone, secondo una interessante relazione che il professor Emilio Reyneri, docente di Sociologia del lavoro presso l'Università degli Studi di Milamo-Bicocca- Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale, ha tenuto proprio ieri alla conferenza organizzata da Sodalitas (altre info in questo forum), "è minore la probabilità di trovare un primo lavoro stabile se si hanno avuto precedenti esperienze poco inerenti ai propri studi e sotto qualificate. Esiti migliori si hanno per chi ha prolungato la ricerca per ottenere una posizione stabile dall’inizio". Il che significa: perseverare, se le condizioni economiche-familiari lo consentono, nella preparazione di un filone professionale unico e pertinente alla propria formazione e ai propri obiettivi di lavoro. Fare "lavoretti" tanto per fare spesso allontana dall'impegno tenace e costruttivo che serve a conquistare una vera qualificazione. Personalmente ti suggerisco, per esempio, di approfondire la tua competenza grafica, allargandola al web design, così da essere più professionale e duttile rispetto al mondo del lavoro. Auguri vp

  3. #3
    Registrato al forum dal
    Oct 2011
    ubicazione
    Monza
    Messaggi
    8

    predefinito Esci e datti da fare

    Il mio consiglio spassionato è di pensarci bene prima di uscire sbattendo la porta, la prossima volta che trovi un lavoro. Il tuo ex capo ha sbagliato a non pagarti puntualmente, su questo non ci piove, ma tu potevi chiedergli conto del suo comportamento. Era un tuo diritto. Non devi lasciarti andare, perché può capitare a tutti di perdere il lavoro, soprattutto in tempi come questi. Ascolta quello che ti dice tuo padre ed esci subito a cercarti qualcosa da fare, qualsiasi cosa. Vai in un’agenzia di lavoro temporaneo e cercati un lavoretto (nel periodo di natale c’è qualche occasione in più) oppure vai in un’associazione di volontariato e offri la tua collaborazione. Non stare con le mani in mano, altrimenti ti sentirai sempre più depresso.
    Non trascurare anche la ricerca online di un lavoro grafico: qui alcuni siti affidabili:
    http://lavoro.corriere.it/OffertePro...FYIMfAodSmEJBA
    http://www.motorelavoro.it/offerte-lavoro/grafico.html
    http://www.jobrapido.it/?q=grafico
    Inoltre, se sei un grafico “cartaceo”, approfitta del periodo di attesa per acquisire competenze web: i web designer e i web grafici sono molto richiesti.
    Su, coraggio, datti una mossa. AB

  4. #4
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    ubicazione
    in provincia di Torino da tanti anni
    Messaggi
    238

    predefinito

    ...ti capisco, Simone e condivido quanto scritto da Angela ma.......MA la nostra Vitalba ti offre un ragionamento molto "forte" ! Impegnati al massimo, senza mollare, per "professionalizzarti" sempre più nell'area che ti è congeniale e che conosci meglio...

    Va benissomo darsi da fare per pagarsi la benzina della panda o le sigarette ma la "vita" te la costruirai solo con il massimo dell'impegno e senza mollare MAI, MAI ! Capito !

    AUGURISSIMI !
    Bruno

  5. #5
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito un lavoro qualsiasi

    caro Simone, quanto dice Vitalba è giusto ma condivido anche il pensiero di Angela, secondo me devi continuare a cercare nell'ambito che ti è più congeniale perchè è importante fare un lavoro che piaccia, nello stesso tempo però non stare ad aspettare che piova dal cielo, hai sbagliato a fare quello che hai fatto, andartene e lasciare ma ti capisco benissimo, anche mio figlio lo ha fatto ed ora è ritornato a lavorare proprio in quel posto che aveva lasciato, non è un lavoro adeguato agli studi che ha fatto ma è sempre un lavoro, fortunatamente è di suo gradimento per ora le cose stanno così vedremo in futuro.
    Lavorando, qualsiasi lavoro sia, ti sentirai meglio anche moralmente oltre che avere qualche soldo in tasca e non dover chiedere ai genitori, il che non guasta per nulla. Io ti direi le stesse cose che ti dice tuo padre, cerca qualsiasi cosa per il momento anche se di breve durata ma non chiuderti in casa altrimenti è peggio, potresti rischiare di restarci, vedrai che riuscirai e non mollare comunque i tuoi sogni riuscirai a realizzarli con la costanza nella ricerca e la volonta di fare il meglio.
    ciao Simone in bocca al lupo!

  6. #6
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    Messaggi
    68

    predefinito Freelance Online

    E se provassi a cercare un lavoro come freelance online? Prova a dare un’occhiata a siti come odesk.com oppure freelancer.com. Lì puoi trovare qualche lavoro da svolgere online. Magari piccolo e con un contratto a progetto, ma da qualche parte bisogna pur cominciare. Come te la cavi con l’inglese? Se trovo qualche sito italiano, te lo segnalo.
    Anna

  7. #7
    Registrato al forum dal
    Sep 2009
    Messaggi
    885

    predefinito La perseveranza

    Ho sempre amato la potenza della luce,del suo potere di illuminare le cose che ci circondano,di creare i colori,di amplificare i volumi attraverso le ombre piu' creative,di dare vita al giorno che si alterna alla notte puntualmente all'alba:una speranza che si rafforza tutti i giorni!!!

    E' difficile in questo momento storico essere cosi fiduciosi ma,noi umani abbiamo lo stesso potere della luce,sappiamo essere creativi perchè siamo sostenuti dalla VOLONTA' che ci mette in RELAZIONE con gli ALTRI per combattere sempre insieme!
    Attached Images Attached Images
    Ultima modifica di Paolo Gruppuso : 14-11-11 a 12:40

  8. #8
    Registrato al forum dal
    Jan 2012
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    15

    predefinito

    Anche io consiglio sempre ai miei nipoti di cercarsi un lavoro qualsiasi mentre non trovano quello che davvero desiderano, almeno per fare un po' di esperienza e tenersi occupati perchè oziare fa male, ma in fondo so benissimo che fare un lavoro che non piace è ancora più deprimente che stare in casa senza far niente... ciò non toglie che bisogna prima provare e poi decidere se quel lavoro fa per noi o è meglio lasciar perdere e continuare su un'altra strada...

Discussioni simili

  1. Lavoro all'estero
    By Piero Romano in forum I senior spiegano ai giovani come muoversi nel mondo del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-11-12, 11:28
  2. Creme solari: in qualsiasi circostanza e tutto l'anno
    By Redazione in forum Wellness (salute, terme, sport, fitness)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 21-06-11, 10:24
  3. la mamma e' importante...a qualsiasi eta'.....
    By rosaria in forum Noi protagonisti
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 26-02-11, 11:03
  4. Lavoro?
    By Maria Bertuzzo in forum Lavoro e denaro
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 13-11-10, 10:26
  5. Trovare lavoro nel web
    By vitalba paesano in forum Lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 05-04-09, 10:06

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •