Pagina 1 di 5 123 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 47

Discussione: Parliamo di lavoro?

  1. #1
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    predefinito Parliamo di lavoro?

    Forse non è argomento da weekend, ma andate a leggere in home page l'articolo intitolato Lavoro, un problema per il 56% degli Italiani . Il tema lavoro vi coinvolge? Vi sembra un buon argomento sul quale confrontarsi? Forse le nostre esperienze possono essere d'aiuto per altri amici over 50. Che ne dite?

  2. #2
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    ubicazione
    in provincia di Torino da tanti anni
    Messaggi
    238

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da vitalba paesano Visualizza il messaggio
    Forse non è argomento da weekend, ma andate a leggere in home page l'articolo intitolato Lavoro, un problema per il 56% degli Italiani . Il tema lavoro vi coinvolge? Vi sembra un buon argomento sul quale confrontarsi? Forse le nostre esperienze possono essere d'aiuto per altri amici over 50. Che ne dite?
    E' un argomento "enorme" ! E' un argomento che coinvolge la vita di ciascuno e che, in questo momento storico e sociale, trova coinvolti in maniera "pesante" anche gli over 50.

    Ho provato spesso ad introdurre, in altre discussioni, questo argomento ma è "terreno sdrucciolevole" sopratutto per gli over 50.

    Anche io avrei tanto da "scambiare" in merito.
    Ultima modifica di Bruno Di Gioacchino : 26-10-08 a 15:42

  3. #3
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    Thumbs up E allora racconta, caro Bruno

    Quote Originariamente inviata da Bruno Di Gioacchino Visualizza il messaggio
    E' un argomento "enorme" ! E' un argomento che coinvolge la vita di ciascuno e che, in questo momento storico e sociale, trova coinvolti in maniera "pesante" anche gli over 50.

    Ho provato spesso ad introdurre, in altre discussioni, questo argomento ma è "terreno sdrucciolevole" sopratutto per gli over 50.

    Anche io avrei tanto da "scambiare" in merito.

    Caro Bruno, sono lieta che tu sia disposto a raccogliere l'invito. Mi piacerebbe che questo sito aiutasse tutti a un utile scambio di idee, di sentimenti e perchè no, anche di suggerimenti e proposte.E se il tema è caldo, sono ancora più lieta... Comincia, dunque... e grazie. vp

  4. #4
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    Smile Se ne parla anche qui!

    Buona giornata a tutti. Vi segnalo un link utile a chi voglia conoscere altre opinioni su lavoro e over 50. Cari saluti a tutti. vp
    http://it.answers.yahoo.com/question...6135308AAkXMnY

  5. #5
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    Messaggi
    7

    predefinito lavoro over 50

    Ciao Vitalba, ti ho già risposto su answers, comunque, giusto per riassumere, avere smesso di lavorare mi ha buttato in una grande tristezza. Ce la sto mettendo tutta per spendere il mio tempo in modo utile (voglio ancora imparare e sono diventata di nuovo un'allieva, ti informerò man mano, se vorrai); il martedì vado come volontaria alla bottega del commercio equo e solidale, il sabato mattina vado a dipingere, insomma, conto di riappropriarmi del mio umore sempre allegro e di lasciare alle spalle questo ultimo periodo che non mi assomiglia per niente. Un caro saluto, Ombra.

  6. #6
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    Thumbs up Cara Ombra

    Cara Ombra (non mi piace questo nome, sono convinta che ne hai uno molto più bello, tuo personale, che ti rappresenta di più!), ho passato anch'io qualcosa del genere e so cosa significa. Hai tutta la mia comprensione. Come vedi, io... mi sono inventata grey-panthers e adesso sono contenta. Volontariato per volontariato, perchè non ti appropri di un pezzetto di questo sito e lo fai tuo? Non so quali siano state le tue competenze professionali o quali siano le tue passioni, ma quando ho messo su questo progetto (e ci ho lavorato a tavolino un paio di anni), ho pensato a una comunita' di reciproco scambio: l'ex avvocato che fa l'avvocato del gruppo, e così l'architetto o il medico che hanno smesso di esercitare, ma anche chi sa fare lavori manuali, chi sa spegare come far funzionare il computer impallato o cambiare una lampadina. Mi piacerebbe proprio e sarebbe un modo per non perdere le proprie competenze acquisite nel tempo. Insomma, un sito di over 50 e anche oltre, alcuni gia' in pensione, ma non per questo costretti a pensarsi come tabula rasa, costretti a reinventarsi completamente. Macchè! Dai, Ombra, esci alla luce, e dammi una mano! Con molta simpatia. Vp

  7. #7
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    ubicazione
    in provincia di Torino da tanti anni
    Messaggi
    238

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da vitalba paesano Visualizza il messaggio
    Caro Bruno, sono lieta che tu sia disposto a raccogliere l'invito. Mi piacerebbe che questo sito aiutasse tutti a un utile scambio di idee, di sentimenti e perchè no, anche di suggerimenti e proposte.E se il tema è caldo, sono ancora più lieta... Comincia, dunque... e grazie. vp
    Comincio !

    Chi di voi mi suggerirebbe una idea imprenditiva da mettere in atto ?
    Dovrebbe essere una idea che richieda un capitale totale (non da versare immediatamente) non superiore a 150.000 per persona/socio. Dovrebbe essere un'idea da attuare nei settori dei servizi alle persone o dell'energia rinnovabile o del turismo o della salvaguardia dell'ambiente o della ristorazione biologica e tradizionale o della cultura e formazione o, della salute e del benessere psicofisico o, in fine, dello sport.
    Dovrebbe essere un'idea che possa occupare, affiancati, giovani ed over50, uomini e donne perchè gli uni impegnano l'energia e la fantasia e gli altri mettono in campo la disponibilità, il tempo e l'esperienza umana.
    Dovrebbe essere un'idea che si possa realizzare in qualunque località italiana (meglio se vicino al mare).
    Sarebbe bellissimo se fosse un'idea che si potesse realizzare con persone dislocate in tutta Italia e, in contatto diretto tramite la rete.................

    Non dovrà essere un "passatempo" ma un'impresa che dia soddisfazione e che faccia sentire tutti utili.

    Ho lanciato il sasso !

  8. #8
    Cristina Ricchetti Guest

    predefinito

    eccomi a parlare un attimo di una questione tanto delicato che io vivo
    da molto tempo, non sono mai riuscita, dopo le mie gravidanze, a
    reinserirmi nel mondo del lavoro in modo stabile e soddisfacente.
    L'essere madre e la tuttofare di casa mi ha tolto quelle sicurezze e quella
    determinazione di cui durante l'universita' mi sentivo impregnata.
    L'aspetto culturale e il vissuto a me circostante e' riuscito a farmi
    sentire inadeguata a ricoprire ruoli professionali che via via mi venivano
    proposti e sono scivolata, come la maggior parte delle donne
    italiane senza lavoro e con famiglia, nella certezza che il mio unico ruolo
    potesse essere quello di madre, moglie e figlia e per ottemperare al
    meglio a questi ruoli non avrei dovuto 'inquinarli' con un lavoro fuori
    casa. Il risultato e' stato un fallimento su tutti i fronti perche' non
    esiste alcuna vera dedizione se non e' supportata da una solida
    autostima e questa si costruisce solo quando si e' socialmente apprezzati,
    quando si e' visibili nel fare, quando c'e' un confronto col mondo, con
    la diversita' e quando si partecipa, comunque sia, con la testa, con
    le mani, con il cuore, alla costruzione di questo benedetto, bellissimo e
    unico mondo che ci ritroviamo.
    Tutto questo riguarda il mio intimo pensiero che sicuramente poco ha a
    che fare con l'argomento che vitalba ha inteso affrontare in questa
    sezione, quindi mi scuso con voi tutti che mi leggerete, e, voltando
    pagina, la questione del lavoro in tale contingenza e', a mio parere
    drammatica e pericolosa...licenziamenti paventati, blocco assunzioni,
    precariato, sicurezza e nero, sempre piu' lavoro nero, sfruttamento ed
    evasione, blocco dei fidi da parte delle banche, forza lavoro in campo
    sempre piu' debole, delocation e l'elenco non ha fine dove la questione
    over50 e' naturalmente una di queste affiancata dall'incertezza dei
    soldi accantonati in assicurazioni, fondi pensione e il come dove e
    quando della quiescenza stessa...ciao, cristina

  9. #9
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    Messaggi
    7

    predefinito

    Cara VP, quella di partecipare attivamente potrebbe essere un'idea, però la mia paura è quella di non staccarmi più dal pc!!
    Inoltre non mi reputo specializzata in una cosa in particolare, piuttosto so fare cose diverse e tutte non da "guru"!! ciao

  10. #10
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    ubicazione
    in provincia di Torino da tanti anni
    Messaggi
    238

    predefinito

    Cara "cristina.r"

    Ecco ! Ciò che hai "buttato fuori" tu, è una parte e ben sostanziosa del problema !

    Mi sei piaciuta e ti ho letta tutto d'un fiato percependo il tuo disagio e tutti i sentimenti contrastanti che ti si agitavano dentro mentre scrivevi.

    Io ho più volte perso il lavoro da "dipemdente" aziendale cosa che certo ha dato tremende "botte" alla mia autostima ma non ho deciso di fermare la mia vita ed intendo renderla ancora "utile"

Discussioni simili

  1. Parliamo di bollette?
    By vitalba paesano in forum Technology
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-06-14, 06:37
  2. Parliamo di risparmio?
    By vitalba paesano in forum Lavoro e denaro
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 15-02-10, 13:29
  3. Parliamo di detersivi?
    By vitalba paesano in forum Chiacchiere tra noi
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 17-10-09, 12:22
  4. Parliamo di spiagge
    By vitalba paesano in forum Outdoor
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 30-06-09, 16:17
  5. Parliamo di seno?
    By vitalba paesano in forum Terme Fitness e Sport
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 13-04-09, 08:42

Tags for this Thread

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •