Il titolo dice tutto e sta a sottolineare quanto sia importante avere una buona conoscenza della lingua inglese per cogliere le opportunità offerte dal mondo delle imprese. In proposito, sono segnalate «oltre 350 opportunità in quattro imprese per chi padroneggia l’idioma» (I. Consigliere, Corriere della Sera, 3 giugno 2012, pag. 41). La stessa nota riprende, ancora una volta, l’importanza della conoscenza della lingua inglese nel mondo accademico, facendo riferimento al Politecnico di Milano dove i corsi di laurea magistrale e dottorati si terranno unicamente in inglese a partire dall’anno accademico 2014-2015.
http://archiviostorico.corriere.it/2...20601015.shtml