Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: Un argomento difficile

  1. #1
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    predefinito Un argomento difficile

    Ne abbiamo già parlato, ma un aggiornamento può essere sempre utile. Perchè è un dibattito difficile, ma interessante. Ecco questo articolo nella rassegna stampa di oggi, 18 maggio 09.
    Attached Files Attached Files

  2. #2
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito vorrei essere padrona del mio corpo

    per il momento, inserisco questo piccolo intervento perchè l'argomento è interessante e non voglio perdermi la pagina.
    Ma se il corpo è mio, perchè dovrebbero essere gli altri a decidere per me? Potrò fare quello che voglio di me stessa o devo chiedere il permesso del Parlamento o ancor peggio della Chiesa? Chi sono loro che vogliono decidere per me...ma chi li conosce! Tanto per usare un linguaggio terra, terra. Ho seguito sempre con attenzione il calvario di Englaro, spero che quello che ha sopportato serva a qualcosa!
    Mi riservo di intervenire in seguito...magari dopo aver sentito tanti pareri sull'argomento, Maria

  3. #3
    Adriana Peratici Guest

    predefinito

    Io sono d'accordo con te al 100 per mille - Adri

  4. #4
    Registrato al forum dal
    Dec 2008
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    186

    predefinito

    Sono anch'io pienamente d'accordo con Maria.Gabrielle

  5. #5
    Cristina Ricchetti Guest

    predefinito difficile e delicato

    Riprendendo questo delicatissimo discorso, mi sembra illuminante
    l'articolo proposto in quanto suggerisce titoli che ci potrebbero aiutare,
    perchè nessuno, penso, potrà mai ergersi a detentore nè della verità e
    tantomento della 'ricetta' del Testamento Biologico.

    Sono sempre più dell'idea che non si possa essere categorici, anche e
    solo su noi stessi; nella vita, grazie al cielo, ci si modifica e così anche
    le valutazioni e ciò che una volta poteva essere per noi certo può
    diventare solo un punto di partenza per nuove idee.

    Così penso che una legiferazione in proposito debba tenere in
    considerazione tantissime variabili, tra cui svetta la libertà di scelta in
    base alle diverse culture e religioni, a chi ritiene quindi che il corpo
    sia assolutamente di sua proprietà e a chi lo ritiene al contrario parte
    di un progetto creativo, solo al quale dare conto.

Discussioni simili

  1. Un bell'argomento: identità nazionale
    By vitalba paesano in forum Pensieri
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 19-07-10, 18:33

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •