La tua assenza ha uncinato il mio cuore,
scavando nella mia anima solchi di dolore
e un silenzio lungo una vita, consumato tra
le righe dei mie pianti….

Amore mio grande, ormai so che le distanze
tra di noi non sono vere, perche’ i tormenti
dell’anima uniscono le nostre sponde e cosi’
ogni notte sento la tua mano che mi sfiora,
un attimo eterno, un soffio leggero che mi
stringe a se’ in un dolce abbraccio,
per regalarmi una briciola di serenita’…..

Tenue si accende in me la fiammella, e per non
lasciarti andare mi invento un paio di ali,
per volare leggera leggera ed accompagnarti
fino alla tua luce….

Ti mando un bacio tra le nuvole e sorrido,
perche’ so che sarai sempre accanto a me,
mentre continuo il mio quotidiano volo,
tra azzurri cieli di infiniti domani…..


Rosaria