Pagina 7 di 11 primaprima ... 56789 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 61 a 70 su 106
  1. #61
    Registrato al forum dal
    Dec 2008
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    1,230

    Thumbs up brain storming

    Sarebbe ben triste se una discussione intelligente, aperta e senza eccessivi vincoli (quante parole per dire brain storming) fosse limitata solo al Lazio!
    Attilio A. Romita

  2. #62
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    Wink a proposito di...caro amico ti scrivo...

    facciamo questa piacevole pausa sentendo questa bella canzone di Lucio Dalla, poi riprendiamo.

    http://www.youtube.com/watch?v=Y8HfQ7C8NFQ


    siete divertenti voi due...
    Ultima modifica di Maria Bertuzzo : 30-05-09 a 15:19

  3. #63
    Registrato al forum dal
    Sep 2008
    ubicazione
    Montebello(Perugia)
    Messaggi
    472

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da attilio.romita Visualizza il messaggio
    Sarebbe ben triste se una discussione intelligente, aperta e senza eccessivi vincoli (quante parole per dire brain storming) fosse limitata solo al Lazio!
    ... allora,non al Lazio,a un laziale.per arginare l'epidemia!
    Ultima modifica di ex Paolo : 30-05-09 a 15:19

  4. #64
    Registrato al forum dal
    Dec 2008
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    1,230

    predefinito In tema di limiti...

    Paolo, non capisco. Io vorrei che tanti scrivessero.....
    Attilio A. Romita

  5. #65
    Registrato al forum dal
    Sep 2008
    ubicazione
    Montebello(Perugia)
    Messaggi
    472

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da attilio.romita Visualizza il messaggio
    Paolo, non capisco. Io vorrei che tanti scrivessero.....
    Forse, bisogna alleggerire,limare,smussare gli angoli,comprendere e accettare anche le idee e i pareri di tutti....
    Attilio,in questo intermezzo,che ne diresti di provare con la poesia!
    C' è una sezione per aspiranti poeti...mi paiacerebbe vederi in queste vesti(senza stracciarle, per colpa della famosa "tempesta").
    Il tema,anzi il titolo attualmente in corso d'opera, si riferisce alla bicicletta;cosi',per gioco,puoi provare,chissà,forse,me lo auguro,potremmo scoprire un neo-futurista del XXI secolo!?!
    Ultima modifica di ex Paolo : 30-05-09 a 17:03

  6. #66
    Registrato al forum dal
    Dec 2008
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    1,230

    Thumbs up due risposte a Paolo

    Io non ho problemi ne a smussare, ne ad acuire gli angoli. Vorrei soltanto che tanti partecipassero senza problemi ed in maniera tranquilla come fai Tu, Cristina, Maria ed io. Ognuno con le sue idee, le sue critiche ed il suo contributo sempre con siprito costruttivo, anche se talvolta a prima vista non sembra.
    Riguardo la poesia, il problema si fa piu arduo perchè forse io qualche rima, magari sghemba, riesco forse a scriverla, ma che per definirla poesia devo trovare dei lettori molto, ma molto buoni. Ci proverò a costo di perdere la faccia
    Attilio A. Romita

  7. #67
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    Smile posso proporre un argomento a me molto caro?

    Il 5 giugno 2009, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente e contemporaneamente in più di 100 stati del mondo, sarà presentato in anteprima italiana a Torino (Cinema Massimo, ore 21) il film “HOME. La nostra Terra” di Yann Arthus-Bertrand.

    http://www.youtube.com/watch?v=elofajwlbmo

    guardiamo questo video e poi tutti potremo dire la nostra credo che con questo argomento coinvolgeremo tanti amici grey
    Ultima modifica di Maria Bertuzzo : 30-05-09 a 17:57

  8. #68
    Registrato al forum dal
    Sep 2008
    ubicazione
    Montebello(Perugia)
    Messaggi
    472

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da attilio.romita Visualizza il messaggio
    Io non ho problemi ne a smussare, ne ad acuire gli angoli. Vorrei soltanto che tanti partecipassero senza problemi ed in maniera tranquilla come fai Tu, Cristina, Maria ed io. Ognuno con le sue idee, le sue critiche ed il suo contributo sempre con siprito costruttivo, anche se talvolta a prima vista non sembra.
    Riguardo la poesia, il problema si fa piu arduo perchè forse io qualche rima, magari sghemba, riesco forse a scriverla, ma che per definirla poesia devo trovare dei lettori molto, ma molto buoni. Ci proverò a costo di perdere la faccia
    Siamo tutti molto comprensivi e buoni (non buonisti),e accettiamo i pareri e le opinioni di chiunque voglia esprimersi;se molti non partecipano vedremo di ricercare argomenti,tematiche gradite dalla maggioranza attraverso un referendum!?!
    Per la poesia,vai subito nel difficile citando la rima.Volendo è possibile tirare in ballo la rima ,ma è sufficiente il verso libero,per liberare il poeta (potenziale) che c'è in ognuno di noi!
    Ultima modifica di ex Paolo : 30-05-09 a 18:43

  9. #69
    Registrato al forum dal
    Dec 2008
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    1,230

    Thumbs up La terra, argomento caro, controverso, terribile..

    ...capace si scatenare mille polemiche
    Sicuramente i cambiamenti, non voglio dire evoluzione, intervenuti negli ultimi secondi della lunga vita della terra, da quando l'uomo è apparso, sono stati tantissimi. Altrettanto sicuramente gli ultimi millesimi di secondo di qualche centinaia di migliaia di anni hanno portato a cambiamenti enormi.
    Purtroppo, o per fortuna, l'animale uomo è l'unico capace di ragionamenti complessi e questo lo ha portato a cercare, con maggiore o minore successo, una vita più comoda e migliore.
    La capacità di ragionamenti complessi ha portato nel migliore dei casi a soluzioni buone per tutti come la scoperta di medicinali o di strumenti che alleggeriscono la fatica. Nei casi peggiori alla ricerca del successo attraverso la prepotenza.
    La vita dell'uomo sulla terra è stato un alternarsi tra uno o pochi che comandano a nome di molti e, quella che chiamiamo democrazia, la delega a pochi a decidere in nome di tutti.

    In questo alternarsi, tremila anni fa qualcuno teorizzava su "homo hominis lupus" , cioè sul potere che il più forte ha sul più debole. Questo avrebbe dovuto portare ad una società strettamente verticistica, ma non mi sembra che si sia verificato.
    Questa tesi fu ripresa 500 anni fa da Hobbes, filosofo inglese, che teorizzava l'avvento di un governo assolutista per governare l'incremento demografico che nel corso di un secolo avrebbe stipato la terra di uomini viventi.
    Nei secoli seguenti c'è sempre stato qualche illuminato che ha eccessivamente elencato i pericoli che la nostra Terra corre ed ha indicato praticamente come sola soluzione il ritorno all'uomo semplice dei bei tempi andati. Quali fossero i bei tempi andati o il modo per tornare indietro con l'accordo di tutti.
    Ultimamante, 20 anni, si teorizza sul buco dell'ozono, l'aumento della temperatura, il famoso "protocollo di Kioto". Poi se si vanno a leggere i rapporti scientifici seri si legge, nel migliore dei casi, che questi pericoli sono validati dal "principio di precauzione" e non da solide dimostrazioni scientifiche, vorrei dire Galileiane.
    Tutti noi leggiamo come ironica provocazione la prima legge di Murphy : "se qualcosa di negativo potrebbe accadere, sicuramente accadrà", ma l'enunciato del principio di precauzione è proprio questo.
    Ho affastellato un po di notizie, mie posizioni e ricordi culturali che forse rendono difficoltosa la lettura, ciò nonostante spero che la mia posizione sia chiara: "ho fiducia nel futuro e nell'uomo per quanti errori possa fare"
    e "oggi è meglio di ieri e peggio di domani".
    Dal mio sciocco bicchiere pieno a tre quarti offro un po di contenuto a quanti hanno il bicchiere mezzo vuoto per superare questa carenza.
    Attilio A. Romita

  10. #70
    Registrato al forum dal
    Sep 2008
    ubicazione
    Montebello(Perugia)
    Messaggi
    472

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da Maria Visualizza il messaggio
    Il 5 giugno 2009, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente e contemporaneamente in più di 100 stati del mondo, sarà presentato in anteprima italiana a Torino (Cinema Massimo, ore 21) il film “HOME. La nostra Terra” di Yann Arthus-Bertrand.

    http://www.youtube.com/watch?v=elofajwlbmo

    guardiamo questo video e poi tutti potremo dire la nostra credo che con questo argomento coinvolgeremo tanti amici grey
    Se le immagini parlano piu' di mille parole,nel video, anche solo alcuni spunti, sono piu' che eloquenti!
    Ben vengano eventi di questo genere(come seguito di tante altre denunce inascoltate), con l'intento di sensibilizzare l'opinione pubblica e i potenti del mondo,lo zoccolo duro degli umani con lo sguardo rivolto unicamente a perseguire gl'interessi personali!

Discussioni simili

  1. le parole "Anziana" o "Senior" ..... mi turbano.
    By Onorina Pitti in forum Presentiamoci
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 24-10-12, 11:32
  2. L'era della realtà "aumentata"
    By Francesco Conti in forum I senior spiegano ai giovani come muoversi nel mondo del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 13-04-12, 00:11
  3. "La voce" ed "il corpo" ......
    By Attilio A. Romita in forum Chiacchiere tra noi
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 01-04-12, 18:56
  4. "A livella" di Toto'...una lezione di vita....
    By rosaria in forum Noi protagonisti
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 30-03-11, 09:26
  5. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-06-09, 19:09

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •