Ricordo anch'io una frase del grande James Hillman tratta dal suo saggio " La forza del carattere" che mi pare sia incoraggiante . Hillman spiega come invecchiare bene possa diventare una forma d'arte : "la vecchiaia deve avere i suoi dèi, così come l'infanzia e la giovinezza hanno i loro protettori a ispirare le prodezze del primo amore e una spericolata avventurosità. La tarda età invita altri dèi per conoscere i quali occorrono molti lenti anni ...Scoperte e promesse non appartengono soltanto alla giovinezza: la vecchiaia non è esclusa dalla rivelazione " .
"Hillman ,che ho sentito già anziano in una conferenza, auspicava con una certa ironia che anche i vecchi politici, incancreniti nel potere, trovassero una loro ispirazione artistica per guardare il mondo con altri nuovi occhi.