Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3
  1. #1
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    predefinito Rassegna stampa e salute

    Carissimi, nella rassegna stampa di oggi un interessante articolo con molte novità sull'epilessia. Per saperne di più. vp
    Attached Files Attached Files

  2. #2
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito epilessia

    Ho letto con molta attenzione l’allegato perché ho dei ricordi al riguardo. Parecchi anni fa c’era una mia vicina di casa che soffriva di questa malattia, allora non c’erano le cure attuali, era considerata una persona “diversa” e tutti ne avevano timore. Purtroppo le sue crisi erano frequenti e tutti si spaventavano. Ora non sarebbe più così, con le cure attuali basta una pillola e nella maggioranza dei casi le crisi non si manifestano neppure. Si fa una vita assolutamente normale e si possono praticare anche sport a livello agonistico senza problemi, lo posso dire con certezza perché conosco un ragazzo che soffre di una lieve forma della malattia. Purtroppo c’è ancora molto timore a rendere pubblica la cosa, c’è sempre la tendenza a nascondere le cose che sono considerate “oscure”. Manca l’informazione, se ne parla pochissimo si ha paura di essere additati. Questo è un male perché se capita una crisi chi non è al corrente si spaventa e spesso non sa come intervenire, specialmente se si fa parte di un gruppo sportivo o altro. La tendenza a nascondere però in genere è delle persone più avanti con gli anni i ragazzi non hanno più paura di dichiararlo, sono piuttosto i genitori…
    Nel caso dei bambini, come detto nell’articolo, si può addirittura guarire! Non sapevo della possibilità dell’intervento chirurgico che apprendo con molto piacere.
    Di questo, come di tante altre cose, bisognerebbe parlarne molto di più solo così si esce dall’oscurità.
    Maria

  3. #3
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    predefinito una bella notizia per la salute

    riporto un articolo su una notizia di questi giorni:

    Un gene spazzino per il metabolismo
    Un aiuto contro Parkinson e Alzheimer

    Si chiama TFEB e si comporta come un "interruttore" in grado di regolare lo smaltimento dei prodotti tossici del metabolismo delle cellule, attivando la fabbricazione e l'attività di alcuni corpuscoli cellulari chiamati lisosomi. La scoperta viene da un team di ricercatori del Tigem di Napoli e porta con sé la speranza sulla possibilità di cura per 50 malattie gravi legate all'accumulo lisosomiale, tra cui la corea di Huntington, il morbo di Parkinson e l'Alzheimer.

    La scoperta di questo meccanismo biologico, pubblicata sul prossimo numero di "Science" ("A gene network regulating lysosomal biogenesis and function", M.Sardiello,M.Palmieri, A.di Ronza, D.L.Medina, M.Valenza, V.A. Gennarino, C.Di Malta, F.Donaudy, V.Embrione, R.S.Polishchuk, S.Banfi, G.Parenti, E. Cattaneo e A. Ballabio), è venuta dopo una ricerca durata un anno e mezzo che ha coinvolto, oltre al direttore del Tigem (Istituto Telethon di Genetica e Medicina) Andrea Ballabio, altre sei persone del suo laboratorio e tre ricercatori di altri istituti con un costo totale di 100mila euro. Lo studio ha permesso di capire che la fabbricazione e le attività dei lisosomi, piccoli "granelli" presenti in ogni cellula con il compito di trasformare in sostanze innocue tutti i prodotti tossici del metabolismo, è controllato da una fitta rete di geni "coordinata" a sua volta dal gene TFEB.

    Il TFEB si comporta in pratica come un interruttore e può potenziare l'attività degradativa della cellula. "Aumentando i livelli di TFEB - spiega Marco Sardiello, primo autore del lavoro pubblicato da "Science" - abbiamo dimostrato che aumenta non solo la produzione di lisosomi, ma anche la degradazione delle sostanze tossiche presenti nelle cellule". I ricercatori hanno effettuato i loro test su alcune cellule contenenti la proteina tossica responsabile della corea di Huntington, malattia degenerativa di origine genetica, per la quale al momento non esiste cura possibile. Quando questa proteina si accumula nei neuroni, li porta progressivamente alla morte. Lo studio del team di Ballabio ha dimostrato che, fornendo invece dall'esterno TFEB, la proteina tossica viene eliminata.

    "Siamo già al lavoro su due fronti paralleli - spiega il direttore del Tigem - da una parte la verifica dei risultati di laboratorio nei modelli animali, dall'altra la ricerca su vasta scala di farmaci in grado di stimolare l'attività di TFEB, in modo che promuovendo l'attività degradativa della cellula si eviti l'accumulo di sostanze tossiche e dunque la morte della cellula stessa con un approccio terapeutico non invasivo". Il Tigem, che ha sede presso il Cnr di Napoli, ha sviluppato lo studio, nato nel novembre 2007 come spin off di un progetto finanziato da Telethon nel 2006, con Elena Cattaneo e Marta Valenzi dell'Universita' di Milano e con Roman Polishchuk del Consorzio Mario Negri Sud.

Discussioni simili

  1. Rassegna stampa... alimentare
    By vitalba paesano in forum Nutrizione per noi
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-06-09, 11:15
  2. Rassegna stampa... alimentare
    By vitalba paesano in forum Nutrizione per noi
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-06-09, 11:15
  3. Rassegna stampa: Dolci per tutti
    By vitalba paesano in forum Nutrizione per noi
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 26-05-09, 12:20
  4. Rassegna stampa: immobiliare fai da te su Internet
    By vitalba paesano in forum Technology
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 16-05-09, 20:18
  5. Rassegna stampa: le letture per voi
    By vitalba paesano in forum Chiacchiere tra noi
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 13-05-09, 11:26

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •