Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2
  1. #1
    Registrato al forum dal
    Feb 2014
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    11

    predefinito Terminologia e Fotografia, parliamone!

    Gentile Maria, leggo la tua replica e vorrei spiegare il fatto che ci sono fondamentali differenze fra la "Fotografia" e lo "scatto ricordo" .
    Per quest'ultimo va tutto bene, dall'opzione movimento al completo automatismo, chiunque è in grado di ottenere una discreta istantanea; ma la Fotografia è un'altra cosa, noi vogliamo che nell'immagine venga trasferita la nostra volontà, vogliamo che quella persona, quella situazione, quel paesaggio abbiano le caratteristiche che noi abbiamo pensato PRIMA di effettuare lo scatto, e, quindi, non permettiamo che le nostre pur ottime fotocamere decidano per noi, ma le condizioniamo con la Tecnica e con le regole estetiche conferite ed appartenenti ad ogni Arte Visiva.
    Certo, posso capire che l'amico Roberto Gioffredi sia appassionato di Tecnologia e quindi consideri interessante la sperimentazione di ogni possibilità che è oggi offerta dalle moderne apparecchiature, e come dargli torto? E che, conseguentemente, il linguaggio ed i termini tecnici possono essere non familiari per tutti, vuol dire che ne approfitterà chi si trova a quel livello di conoscenza ( o chi vorrà chiedere spiegazioni).
    Per quanto riguarda me, io parlerò di Fotografia, nei termini più semplici possibili, ma come tante altre cose dove subentra anche la tecnica, è necessaria una corretta terminologia.
    Sempre a disposizione, comunque, per eventuali termini o concetti non sufficientemente chiari (sono qui anche per questo) - Saluti a tutti e, buona luce. Enrico Mariotti

  2. #2
    Registrato al forum dal
    Oct 2008
    ubicazione
    Provincia di Brescia.
    Messaggi
    1,450

    Post Fotocamere e Tecnologia..galoppante.

    Enrico e Maria, ciao.
    Le innovazioni tecnologiche corrono. La mia fotocamera compatta Panasonic TZ4 che nel 'lontano' 2009 era il top di gamma, è stata soppiantata ogni anno da nuovi modelli che la hanno migliorata a tal punto che adesso che ho preso la nuova TZ40, mi trovo ad avere funzionalità nuove e miglioramenti tecnologici sorprendenti.
    Ormai, anche le fotocamere compatte hanno funzionalità che personalmente erano per me impensabili un anno fa e gia sta uscendo un nuovo modello ulteriormente potenziato.
    Occorre solo acquisire per gradi e certo ne guadagneranno le nostre foto.
    Ho scaricato il manuale della mia TZ40 e basti dire che ha 314 pagine di istruzioni!
    La facilità di tenere la fotocamera con i piani ortogonali (perpendicolare/orizzontale); il dispositivo che corregge (mediante movimento automatico dell'obiettivo) le oscillazioni involontarie della mano; la funzionalità di cambio automatico della sensibilità se il soggetto si muove, diminuendo così il tempo di esposizione per evitare il mosso; il GPS per 'marchiare' le nostre foto su di una mappa; il Wi-Fi od il NFC per trasferire le nostre foto, appena fatte, sullo smartphone o sul notebook..e molto altro ancora.. Sono tutte cose che ci vengono offerte anche sulle fotocamere compatte e credo sia..automatico che prima o poi se ne debba tutti prendere atto.
    Certe funzionalità, sono frutto di tecnologie sofisticate ma l'utlizzatore è solo utilizzatore e viene messo in grado di usufruirne con assoluta semplicità.
    Come tutte le cose nuove, comprendo che ci sia nella natura umana un po' di diffidenza ma guai a..non farsela passare in fretta!
    Ricordate quando Facebook cambiò l'impostazione del Diario (Time Line)? Sorgevano comitati di protesta..
    Ora, vorrei proprio vedere chi tra i 'protestatari' vorrebbe tornare indietro.
    Per poter comprendere ed utilizzare le funzionalità nuove che ho trovato sulla TZ40, ho dvuto impegnarmi e, confesso, non sono ancora 'padrone' di tutto..
    Tra qualche settimana uscirà la TZ60, che avrà ulteriori miglioramenti tecnologici. L'ho prenotata e certo che avrà ulteriori e sorprendenti funzionalità.
    Questo spazio del Forum, credo proprio che è sarà utile a me ed a tutti coloro che amano la Fotografia in ogni sua forma..ed anche tecnologica!
    Un caro saluto!

    Quote Originariamente inviata da Enrico Mariotti Visualizza il messaggio
    Gentile Maria, leggo la tua replica e vorrei spiegare il fatto che ci sono fondamentali differenze fra la "Fotografia" e lo "scatto ricordo" .
    Per quest'ultimo va tutto bene, dall'opzione movimento al completo automatismo, chiunque è in grado di ottenere una discreta istantanea; ma la Fotografia è un'altra cosa, noi vogliamo che nell'immagine venga trasferita la nostra volontà, vogliamo che quella persona, quella situazione, quel paesaggio abbiano le caratteristiche che noi abbiamo pensato PRIMA di effettuare lo scatto, e, quindi, non permettiamo che le nostre pur ottime fotocamere decidano per noi, ma le condizioniamo con la Tecnica e con le regole estetiche conferite ed appartenenti ad ogni Arte Visiva.
    Certo, posso capire che l'amico Roberto Gioffredi sia appassionato di Tecnologia e quindi consideri interessante la sperimentazione di ogni possibilità che è oggi offerta dalle moderne apparecchiature, e come dargli torto? E che, conseguentemente, il linguaggio ed i termini tecnici possono essere non familiari per tutti, vuol dire che ne approfitterà chi si trova a quel livello di conoscenza ( o chi vorrà chiedere spiegazioni).
    Per quanto riguarda me, io parlerò di Fotografia, nei termini più semplici possibili, ma come tante altre cose dove subentra anche la tecnica, è necessaria una corretta terminologia.
    Sempre a disposizione, comunque, per eventuali termini o concetti non sufficientemente chiari (sono qui anche per questo) - Saluti a tutti e, buona luce. Enrico Mariotti
    Roberto Gioffredi

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •