Felicità che corri su un filo
Sicura
Crudele
Spavalda
Non consoli un pianto
Schivi il dolore

Egoista
Ingrata
Regina
Di un attimo
Che è solo illusione

Felicità
Ci abbandoni
Quando il gioco si fa duro

Felicità
Non resti con noi
Se la paura dilania
La mente
Se il dolore frantuma
in mille pezzi un cuore

Felicità
Non resti
Quando gli uomini
Spezzano ali fragili e disperate
Ma..... fuggi...lontano

Ma si.. va dimentica....
Ali fragili e disperate
Con loro
Resteranno paura e dolore
Da essi saranno amate
e mai abbandonate
mentre nell'anima
brucerà il desiderio di te

Tu non ascolti...non ti fermi..
Fra la povera gente
che tanto di te avrebbe bisogno
Tu ami chi sorride sempre
E non piange mai
E di te bisogno non ha

Sei crudele e beffarda
ma odiarti non è possibile
quando fra un paura ed un dolore
ci accarezzi piano...
e senti quanto ti amiamo...
ma è solo un attimo,
appena tornano le nuvole
tu fuggi,
non sopporti il dolore,
la tristezza,
l'angoscia,
la paura,

egoista
beffarda felicità
vorrei odiarti
ma posso solo amarti e desiderarti