Buongiorno a tutti, a voi è mai capitato di sentirvi trentenni mentalmente, ma novantenni nel fisico? A me capita piuttosto spesso ultimamente, a causa di un problema di salute che è l'incontinenza. Non sto parlando dell'incontinenza urinaria, che è niente in confronto al mio problema, ma dell'incontinenza fecale che ormai mi perseguita da qualche mese.

Sotto sforzo tendo a perdere solidi/liquidi dall'ano, piccole perdite che però come potete intuire sono tutto tranne che piacevoli. La mia vita quotidiana ha assunto una nuova dimensione, ma in peggio, mi piacerebbe tanto tornare ad essere come prima e dedicarmi con spensieratezza ai miei hobby. Primo fra tutti la montagna che è la mia grande passione, ma ora ci vado meno spesso di prima e sopratutto con ricambi intimi e abbondanti fazzoletti di carta per evitare "incidenti".

Come fare a uscire da questa situazione? Sarà bene che vada da uno specialista, direte voi, ma se avete altri consigli da darmi sono più che benaccetti... Grazie a tutti in anticipo
Francesco