Buonasera a tutti. La domanda che ho messo nel titolo di questo post it è rivolta soprattutto ai signori uomini, che con le auto, i consumi, le convenienze, sono in genere più esperti di noi donne. A noi, infatti, piace considerare innanzitutto convenienza e praticità. Sbaglierò, ma a me sembra che il servizio Uber potrebbe garantire, soprattutto a noi senior e andando avanti con l'età, la comodità di qualche scarrozzamento in auto a prezzo contenuto. D'altra parte, capisco la protesta dei tassisti, ma credo questo dipenda dal fatto che hanno dovuto sostenere spese molto onerose per acquisire una licenza che ha assicurato una sorta di monopolio del servizio. Ma forse oggi, per essere al passo coi tempi, i monopoli andrebbero superati. Che ne dite? Grazie per qualche riflessione che vorrete fare insieme a me. Lucia