Una regolamentazione sul diritto dei lavoratori a non essere “connessi” fuori dall’orario di lavoro è da tempo sul tavolo di discussione di imprese e sindacati in aziende europee tra cui Volkswagen, Bmw, Deutsche Telekom, Eon e Enkel. Il «diritto alla disconnessione» potrebbe presto venire riconosciuto nel Codice del lavoro francese. «Lo prevede il progetto di legge della ministra El Khomri, che vuole garantire l’esercizio reale del diritto al riposo e sostenere un buon equilibrio tra lavoro e vita privata…». La notizia è riportata da S. Montefiori sul Corriere della Sera, 19 febbraio 2016, p. 21. Non mancano voci discordi alla proposta francese. Per saperne di più leggi:
http://www.corriere.it/cronache/16_f...813c9298.shtml