Tra i nuovi profili di cui le aziende di oggi cercano di dotarsi sono quelli «capaci di padroneggiare e interpretare i canali digitali.. «Più aumenta l’utilizzo dei media digitali-interviene sul tema il direttore del master in Comunicazione d’impresa dell’Università di Siena Maurizio Masini - più c’è bisogno di specialisti». A proposito di nuovi profili dei nuovi “comunicatori”, secondo Daniele Chieffi, responsabile in Eni dell’ufficio stampa Web, «oggi si richiedono responsabilità multiformi che vanno dalla capacità di gestire le relazioni con i media digitali, cioè siti di informazione, blog e influencer, al saper rapportarsi con le varie community, …». (E. Riboni, Corriere della Sera, 19 Aprile, 2016, p. 33). Per saperne di più, Leggi:
http://www.corriere.it/economia/trov...ab178a74.shtml