Diverse imprese hanno in corso accordi di collaborazione in forme di alternanza scuola-lavoro. Lo si rivela da un’indagine dell’associazione di direttori del personale Aidp dalla quale risulta che il 54% delle imprese ancora non impegnate si propone di farlo a breve, in linea con la legge 107/2015 (la Buona scuola) che prevede, a partire dall’anno in corso 400 ore di alternanza nell’ultimo triennio negli Istituti tecnici e professionali e 200 ore nei licei. «La risposta positiva delle imprese verso Istituti tecnici e professionali, tuttavia, non si estende ai licei i quali ad oggi rappresentano il vero punto debole della legge 107. Secondo un’indagine di Skuola.net il 55% dei liceali che hanno iniziato l’alternanza non vedranno mai un’azienda e faranno solo simulazioni in classe. (E. Riboni, Corriere della Sera, 10 Maggio 2016, p.37). Per saperne di più leggi:
http://www.corriere.it/economia/trov...c5452a5d.shtml