Seconda una ricerca realizzata dall’Università Cattolica “Talenti senza età” e donne over 45 sono profili sempre più presenti nel mercato del lavoro. L’allungarsi della vita e la riforma pensionistica (legge Fornero) hanno avuto un impatto di genere notevole. In base ai dati Istat 2017, le donne al lavoro, in particolare quelle tra i 55 e 64 anni, sono aumentate dal 2010 a del 50%. «Le “esperte” -- scrive E. Consigliere sul Corriere della Sera del 23 Gennaio 2018, p.40. -- possono rappresentare una risorsa importante per il mercato del lavoro perché per esempio hanno maggiore capacità di scambio di informazioni con le colleghe più giovani e riportano in generale livelli medio-alti di benessere psicologico, impegno e orientamento al futuro lavorativo». Altre opportunità di occupazione sia per donne sia per uomini vengono da Manpower, Kelly Services e da Ranstad. Per saperne di più leggi:
http://www.corriere.it/economia/trov...84a97d4b.shtml