Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Estate

  1. #1
    Registrato al forum dal
    Jun 2008
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    2,551

    Smile Estate

    Ritorniamo bambini? Ricordate, in classe, l’immancabile tema sulle vacanze? Di quanti anni dovete tornare indietro? Beh, vogliamo proporvi di raccontarci un’estate: la più recente, se volete, o una che risale a pochi, o a tanti anni fa… un racconto che si prenda tutto lo spazio che serve, senza costrizioni o pudori. E se c’è una foto, inseriamo anche quella. Sarà un modo per risentire il profumo e il sapore di un’estate speciale...

  2. #2
    Registrato al forum dal
    Apr 2009
    ubicazione
    Milano
    Messaggi
    41

    predefinito Le mie estati a Cesenatico

    Nonostante siano passati quasi 50 anni, sono nitidamente impressi nella mia memoria alcuni particolari delle vacanze che ho trascorso a Cesenatico dalla mia nascita fino al 1962.
    Ogni anno papà affittava la stessa villetta dove, con la mamma, la nonna, le mie due sorelle maggiori, restavamo per quasi 3 mesi.
    Prima di partire mi ricordo mia mamma agitatissima, che si dava un gran daffare a preparare le valigie e a coprire mobili, divano e poltrone con le lenzuola bianche.
    Il giorno della partenza prendevamo il taxi per la Stazione Centrale e, una volta arrivati, dovevamo tener dietro al passo marziale di papà, che era colonnello dell’esercito, e che guidava questa cordata di donne, portando le valigie più pesanti, mentre le più leggere erano affidate alla mamma e alla mia sorella maggiore. Ogni tanto papà si fermava a contare i “colli” e faceva la stessa cosa una volta sistemato il bagaglio sulla retina dello scompartimento.
    Il viaggio sembra interminabile, ma che gioia la mattina quando finalmente si arrivava al mare! Prendevamo la carrozzella col cavallo che ci portava a destinazione.
    Ricordo con emozione la prima uscita in paese. I marciapiedi stretti, con un asfalto a quadretti, coperti da un po’ di sabbia portata dalla spiaggia, dagli aghi dei pini, dalle pigne e dai pinoli.
    E che gioia quando andavamo a comprare gli zoccoli di legno in quei negozietti che esponevano fuori i giocattoli, legati gli uni agli altri, le ciambelle, le retine, gli zoccoli!
    E i pianti disperati quando, una volta ottenuto il sospirato permesso di comprare la piadina, questa immancabilmente si rompeva cadendo nella sabbia che si attaccava all’olio, diventando così immangiabile. Ma io non mi perdevo d’animo: cercavo di toglierne il più possibile e mangiavo piadina, olio e….. sabbia.
    Che tenerezza: com’era facile essere felici con poco! La foto qui sotto rappresenta me (quella in mezzo) e le mie sorelle sul fatidico “moscone”. La foto è stata fatta dal fotografo che passava in spiaggia poiché noi non avevamo nemmeno la macchina fotografica……
    Attached Images Attached Images

  3. #3
    Registrato al forum dal
    Sep 2008
    ubicazione
    Montebello(Perugia)
    Messaggi
    472

    predefinito

    Quote Originariamente inviata da anna50 Visualizza il messaggio
    Nonostante siano passati quasi 50 anni, sono nitidamente impressi nella mia memoria alcuni particolari delle vacanze che ho trascorso a Cesenatico dalla mia nascita fino al 1962.
    Ogni anno papà affittava la stessa villetta dove, con la mamma, la nonna, le mie due sorelle maggiori, restavamo per quasi 3 mesi.
    Prima di partire mi ricordo mia mamma agitatissima, che si dava un gran daffare a preparare le valigie e a coprire mobili, divano e poltrone con le lenzuola bianche.
    Il giorno della partenza prendevamo il taxi per la Stazione Centrale e, una volta arrivati, dovevamo tener dietro al passo marziale di papà, che era colonnello dell’esercito, e che guidava questa cordata di donne, portando le valigie più pesanti, mentre le più leggere erano affidate alla mamma e alla mia sorella maggiore. Ogni tanto papà si fermava a contare i “colli” e faceva la stessa cosa una volta sistemato il bagaglio sulla retina dello scompartimento.
    Il viaggio sembra interminabile, ma che gioia la mattina quando finalmente si arrivava al mare! Prendevamo la carrozzella col cavallo che ci portava a destinazione.
    Ricordo con emozione la prima uscita in paese. I marciapiedi stretti, con un asfalto a quadretti, coperti da un po’ di sabbia portata dalla spiaggia, dagli aghi dei pini, dalle pigne e dai pinoli.
    E che gioia quando andavamo a comprare gli zoccoli di legno in quei negozietti che esponevano fuori i giocattoli, legati gli uni agli altri, le ciambelle, le retine, gli zoccoli!
    E i pianti disperati quando, una volta ottenuto il sospirato permesso di comprare la piadina, questa immancabilmente si rompeva cadendo nella sabbia che si attaccava all’olio, diventando così immangiabile. Ma io non mi perdevo d’animo: cercavo di toglierne il più possibile e mangiavo piadina, olio e….. sabbia.
    Che tenerezza: com’era facile essere felici con poco! La foto qui sotto rappresenta me (quella in mezzo) e le mie sorelle sul fatidico “moscone”. La foto è stata fatta dal fotografo che passava in spiaggia poiché noi non avevamo nemmeno la macchina fotografica……
    Anche le mie vacanze di bimbo vivacissimo trascorrevano nelle spiagge romagnole,in quel di San Giuliano Mare,a un tiro di schioppo dalla piu' blasonata Rimini by night.
    La residenza estiva in cui soggiornavamo era una modesta abitazione di pescatori,sulla riva destra del porto che confinava con Rimini.
    Con quattro figli sulle spalle, mio padre,Maresciallo Maggiore dell'esercito,non poteva certo permettersi l'albergo(anche se mia madre avrebbe gradito).
    Fra tanti bisticci fra di noi, fratelli scalmanati,l'evento della vacanza balneare era il massimo a cui potevamo aspirare:il divertimento era scontato e,ricordo che anno dopo anno,sin quasi all'adolescenza,avevamo tanti amici indigeni che crescevano con noi.
    Un ricordo certamente indelebile,come i primi innamoramenti che rimangono impressi nella memoria con tanta nostalgia!
    Paolo
    Ultima modifica di ex Paolo : 17-07-09 a 16:41

  4. #4
    Registrato al forum dal
    Nov 2008
    ubicazione
    San Mauro TO
    Messaggi
    3,561

    Wink pure io a Cesenatico!

    Una vacanza a Cesenatico 1973

    In quegli anni, diciamo dal 1971 in poi, le mie prime vacanze al mare da sola, in precedenza sempre con i genitori, o anche da sola ma immancabilmente a Bassano, anche se devo dire con molto piacere perché anche lì… ma questa è una storia diversa.
    Ora voglio parlare dell’estate del 1973 a Cesenatico. Ero con due amiche, una è anche presente nel forum, Paola Pradarelli, iscritta ma latitante, la mascalzona!
    Alloggiavamo in una piccola pensione ma carina e dove ricordo anche che si mangiava bene, il cameriere poi ci trattava in un modo particolarmente carino.
    I primi giorni della vacanza, di fianco al nostro ombrellone c’era una signora che diceva di essere lì con il nipote, un ragazzo della nostra età o poco più grande e quindi la curiosità cominciava ad essere stuzzicata dalla cosa. Sono cominciate le indagini, siamo riuscite a sapere che il ragazzo era biondo, bello, ma che scendeva in spiaggia all’ora di pranzo perché la sera folleggiava e quindi di mattina dormiva, e ci restava poche ore pure, perché poi si doveva preparare per la sera e…. per questo motivo non l’avevamo ancora incontrato. A quel punto dovevamo per forza vederlo ma dovevamo fare il possibile per andare in spiaggia nelle ore che sapevamo che c’era anche lui, allora appena pranzato, giù in spiaggia a conoscere il bel biondino (ho sempre avuto un debole per i biondi, almeno a quei tempi). Naturalmente lo vediamo: bellissimo, almeno per me, riccioli d’oro e occhi chiari. All’inizio lui manco ci guardava, ma l’intraprendenza è sempre femmina e perciò abbiamo fatto conoscenza. Lui raccontava, con la sua bella parlata bolognese che mi faceva impazzire, che era pieno di ragazze che gli giravano intorno, diciamo che aveva molto da fare. Ma quando si vuole una cosa, si cerca in tutti i modi di ottenerla e perciò ho fatto di tutto perché dedicasse anche a me un po’ del suo tempo prezioso, finchè è crollato e da quel momento… tutte le sere a ballare e poi, Paola da brava amica, mi lasciava sola con lui, non è il caso che racconti quello che succedeva, lascio alla vostra immaginazione! E’ stata un’estate indimenticabile, purtroppo, come tutte le cose belle è anche finita. I pianti non sono mancati, naturalmente… non l’ho mai più rivisto il mio bel bolognese, ma il suo ricordo è rimasto e pure le fotografie, per fortuna le ho sempre conservate.
    Questa è stata una delle vacanze più belle, ce ne sono state anche altre nella zona anche di Bellaria ho dei bei ricordi e delle belle fotografie. La romagna mi è entrata nel cuore e non l’ha più lasciato.
    Maria


    ps: Anna e Paolo, belli vostri ricordi, divertirsi con poco era all'ordine del giorno a quei tempi, beati voi che avevate il mare a portata di mano! Io ero già grandina quando l'ho visto per la prima volta ed è stato quello di Venezia perchè approfittavamo del solito viaggio per Bassano per andare col treno fino al capolinea Venezia appunto e quella volta al Lido, che meraviglia, poi si ritornava indietro con la littorina che ci portata a Vicenza dove, in genere qualcuno dei miei parenti veniva a prenderci.
    Paolo immaginavo che già da piccolo eri scalmanato, anche noi fratelli lo eravamo ma sono belli anche i ricordi delle marachelle che combinavamo...ciao a tutti e due
    Attached Images Attached Images
    Ultima modifica di Maria Bertuzzo : 18-07-09 a 08:10

Discussioni simili

  1. La seconda estate
    By vitalba paesano in forum Outdoor
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 02-11-10, 15:25
  2. L'estate di Internet
    By vitalba paesano in forum Technology
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 03-10-10, 19:40
  3. Letture per l'estate
    By vitalba paesano in forum Letture
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 31-05-10, 11:48
  4. Sete d'estate
    By vitalba paesano in forum Nutrizione per noi
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 22-06-09, 14:26
  5. Sete d'estate
    By vitalba paesano in forum Nutrizione per noi
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 22-06-09, 14:26

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •