PDA

Visualizza la versione completa : A proposito di diete



vitalba paesano
14-01-10, 09:59
Dalla rassegna stampa.... vp

Maria Bertuzzo
14-01-10, 10:46
qualche anno fa l'ho buttata veramente e non l'ho più ricomprata però sono una di quelle che controlla il giro vita o meglio l'ho fatto fino a poco tempo fa, questo si, ora con tutte le mie camminate in questo periodo un po' più corte di quelle che facevo nella bella stagione, ma comunque giornaliere, diciamo che me la cavo...o mi illudo?:confused::p...ma si non facciamolo solo un problema ossessivo altrimenti credo sia peggio!
Buona dieta, a chi vuol farla!!

ps: ho letto che chi mangia una pizza ha paura di aver mangiato troppo, ma per carità, in fondo una pizza è solo una pizza e che bene che fà!

maria luisa
14-01-10, 13:03
qualche anno fa l'ho buttata veramente e non l'ho più ricomprata però sono una di quelle che controlla il giro vita o meglio l'ho fatto fino a poco tempo fa, questo si, ora con tutte le mie camminate in questo periodo un po' più corte di quelle che facevo nella bella stagione, ma comunque giornaliere, diciamo che me la cavo...o mi illudo?:confused::p...ma si non facciamolo solo un problema ossessivo altrimenti credo sia peggio!
Buona dieta, a chi vuol farla!!

ps: ho letto che chi mangia una pizza ha paura di aver mangiato troppo, ma per carità, in fondo una pizza è solo una pizza e che bene che fà! Ciao Maria, Io purtroppo il mio personal trainer non ce l'ho più, si chiamava sheela, era un meravilgioso pastore tedesco, e con lei facevo delle lunghissime, stupende, divertentissime passeggiate . Ora se la faccio è della durata di mezz'ora circa. Io non mi peso, e non perchè non ho la bilancia, ma perchè ho paura di ciò che leggerei. Vedremo con la bella stagione, mah!!!!!!! Ciao

violetta2004
16-01-10, 12:16
Io ho cominciato la dieta Scarsdale ,secondo me è l'unica che davvero funziona...l'importante è fare il mantenimento:)))


Dalla rassegna stampa.... vp

Attilio A. Romita
16-01-10, 22:46
.....è sufficiente non mangiare.
Un vecchio medico diceva, scherzando, 60 anni fa a mio padre: nei campi di concentramento si dimagriva e non si ingrassava più, si mangavano solo bucce di patate!
Alla macchina umana a riposo per sopravvivere bastano meno di 1000 calorie al giorno. In funzione del lavoro che si svolge, la quantità di calorie sale.
Se il numero di calorie introdotte supera quello delle calorie consumate, si ingrassa.
Al contrario dell'automobile, dobbiamo tentare di far consumare più benzina, ma per far questo l'importante è non imbrogliarci.
E vel dice uno che da una vita cerca di imbrogliarsi e pesa ancora 100 kg!

vitalba paesano
17-01-10, 08:28
.....è sufficiente non mangiare.
Un vecchio medico diceva, scherzando, 60 anni fa a mio padre: nei campi di concentramento si dimagriva e non si ingrassava più, si mangavano solo bucce di patate!
Alla macchina umana a riposo per sopravvivere bastano meno di 1000 calorie al giorno. In funzione del lavoro che si svolge, la quantità di calorie sale.
Se il numero di calorie introdotte supera quello delle calorie consumate, si ingrassa.
Al contrario dell'automobile, dobbiamo tentare di far consumare più benzina, ma per far questo l'importante è non imbrogliarci.
E vel dice uno che da una vita cerca di imbrogliarsi e pesa ancora 100 kg!
Caro Attilio, questa volta....dissento, per esperienza e conoscenza. Il tuo ragionamento è molto logico, ma la logica, credi, non è proprio di questo mondo. Basta fare un giro in alcuni centri grandi obesi per rendersi conto della lotta quotidiana che molti devono affrontare per stare in salute.... sei nato magro, vero?;) vp

Attilio A. Romita
18-01-10, 00:20
....è vero, parafrasando Totò, che magri si nasce ed io "modestamente lo nacqui"!
Purtroppo il mondo presto mi traviò ed i miei 100 kg li conservo da tempo immemore.
L'ultima volta, 20 anni fa, riuscii a fermare l'ago della bilancia sul 90 dopo un triste periodo di fame.
E' vero esistono obesi malati e per questi non esisstono diete, ma solo cure anche chirurgiche, ma appunto sono malati.
Per i comuni mortali esiste solo una legge che si chiama "equilibrio energetico" che afferema: se mangi più di quello che consumi, ingrassi".
Poi esistono quelli che io chiamo "seccacci malefici" che hanno motori "americani" che consumano molto e molti altri che hanno motori "sparagnini" che consumano poco e mettono da parte (ingrassano) molto.
Ca c'est la vie! e lietamente nella mia taglia 60 drop 6 vado avnti!:):D:eek::p

Attilio A. Romita
18-01-10, 00:21
ci siamo conosciuti personalmente e sai che i miei 100 kg sono sinceri:p:D

Maria Bertuzzo
18-01-10, 07:13
i tuoi 100 chili sono "ben distribuiti" come i 90 di Paolo?

con la tecnologia ci saprai fare bene ma con i nomi delle persone sei una frana..."Rosalba" è nuova? io pensavo avessi conosciuto Vitalba!

Attilio A. Romita
18-01-10, 14:20
I chili sono cento e quale che sia la distribuzione, pesantemente 100!:rolleyes:

A proposito di Rosalba,....malo sai che sei una bella impiccetta!
Chi ti dice che Rosalba sia un lapsus calami e non una reale persona.:D

Maria Bertuzzo
18-01-10, 14:55
I chili sono cento e quale che sia la distribuzione, pesantemente 100!:rolleyes:

A proposito di Rosalba,....malo sai che sei una bella impiccetta!
Chi ti dice che Rosalba sia un lapsus calami e non una reale persona.:D

Diciamo che osservo, leggo e m'impiccio ma solo di quello che viene detto pubblicamente...e poi non fare il furbo che non è la prima volta che chiami Vitalba Rosalba...ma chi sarà mai questa Rosalba!!!;):confused:

violetta2004
18-01-10, 15:59
caro Attilio,infatti la dieta vuol dire non mangiare....e riprendere la forma smagliante come prima delle feste;)))):p;):D:


.....è sufficiente non mangiare.
Un vecchio medico diceva, scherzando, 60 anni fa a mio padre: nei campi di concentramento si dimagriva e non si ingrassava più, si mangavano solo bucce di patate!
Alla macchina umana a riposo per sopravvivere bastano meno di 1000 calorie al giorno. In funzione del lavoro che si svolge, la quantità di calorie sale.
Se il numero di calorie introdotte supera quello delle calorie consumate, si ingrassa.
Al contrario dell'automobile, dobbiamo tentare di far consumare più benzina, ma per far questo l'importante è non imbrogliarci.
E vel dice uno che da una vita cerca di imbrogliarsi e pesa ancora 100 kg!