"Sguardi Altrove", film festival a regia femminile, da anni una importante rassegna dedicata a un cinema che inedito nei circuiti commerciali. Le proiezioni si terranno alla Spazio Oberdan di Milano e al Cinema Beltrade dal 13 al 23 marzo. Fra i vari temi affrontati quest'anno, una riflessione sulla crisi contemporanea non solo economica, ma anche culturale, etica, sociale, soprattutto nei paesi del Mediterraneo. Tra gli inediti alcuni film e documentari di importanti registe greche e spagnole poco conosciute in Italia e una retrospettiva -omaggio dedicata a Valeria Golino. Nel settore cortometraggi che tratta i "diritti umani" particolare attenzione al Medio Oriente e ai problemi dell'immigrazione e dei rappori interculturali. Fra questi segnalo per 14 marzo alle ore 21 allo Spazio Oberdan
" Lo strappo" il toccante monologo di un rifugiato con accompagnamento musicale interpretato dal senegalese Modou Guey , regia video Laura Bolgeri.